Buone Notizie

Avis, entra in funzione il nuovo centro prelievi

Avis, entra in funzione il nuovo centro prelievi
0
La sede è pronta da tempo, gli spazi sono attrezzati, gli accordi sono definiti e operativi. Ancora qualche giorno e i volontari dell'Avis di Parma avranno un nuovo punto di riferimento per la donazione del sangue: il centro prelievi di via Mori a San Pancrazio. Entrerà in funzione lunedì 19 aprile e da quel giorno sarà il luogo in cui i donatori potranno recarsi per sottoporsi al prelievo di sangue intero e dove gli aspiranti donatori potranno effettuare la prescritta visita di idoneità e i relativi esami. Dovranno invece continuare ad andare al Centro trasfusionale dell'ospedale Maggiore tutti coloro che intendano effettuare la donazione delle piastrine e del plasma, anche se proprio per quanto riguarda il plasma nel giro di uno o due mesi dovrebbe essere firmato l'accordo per consentire che questo tipo di donazione possa essere effettuato anche a San Pancrazio.
La novità per il momento riguarderà solo i volontari dell'Avis, ma non quelli dell'Adas. Le due associazioni, infatti, stanno ancora lavorando al raggiungimento di un'intesa che consenta una gestione congiunta del centro prelievi, che si trova all'interno della struttura di proprietà dell'Avis e in cui hanno sede l'Avis provinciale, l'Avis comunale di Parma e l'Avis di base San Pancrazio. Una volta siglata l'intesa fra Avis, Adas e ospedale, tutti i donatori delle due associazioni potranno fare riferimento al centro di San Pancrazio per le donazioni di sangue intero. 
Dal 19 aprile nel nuovo centro andranno prevalentemente i soci Avis di Parma città, dal momento che quelli iscritti alle sezioni della provincia continueranno a donare nelle rispettive sezioni, come è sempre avvenuto. Nel 2009 i donatori Avis che hanno donato sangue intero al Centro trasfusionale sono stati 6.168, quelli Adas 1.976.
L'apertura del centro prelievi arriva esattamente un anno dopo l'inaugurazione della nuova sede Avis di via Mori, avvenuta il 4 aprile 2009. L'attivazione, spiegano all'Avis, non è potuta avvenire prima perché è stato necessario attendere di avere le varie autorizzazioni da parte delle autorità sanitarie, ma anche perché si pensava che si sarebbe potuto firmare l'accordo fra le due associazioni.
Giorni e orari di apertura del centro prelievi saranno gli stessi del Centro trasfusionale: dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 10, oltre alla prima domenica di ogni mese. Per i donatori quindi non cambierà nulla, se non il fatto che sarà più facile parcheggiare e che il ristoro post donazione sarà curato direttamente dai volontari Avis, in un ambiente più familiare rispetto a quello ospedaliero.

Grande la soddisfazione ai vertici dell'Avis per la novità, che per l'associazione rappresenta un passaggio epocale. «È un momento lungamente atteso - spiega il presidente dell'Avis provinciale Giuseppe Scaltriti - che ci permetterà di effettuare anche in città la raccolta associativa del sangue, che da quarant'anni svolgiamo in provincia con grandi risultati». E il presidente dell'Avis comunale Doriano Campanini ribadisce l'auspicio dell'associazione: «Il nostro obiettivo è far sì che quello di San Pancrazio possa diventare al più presto il centro prelievi di tutti i donatori di entrambe le associazioni».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery