-4°

Buone Notizie

Da Parma farmaci per Haiti

Da Parma farmaci per Haiti
1

 Ilaria Moretti

Venti bancali di farmaci, venti bancali di speranza. Dopo la prima spedizione di febbraio, Parma invia un altro carico di solidarietà ad Haiti e lo fa con un camion pieno zeppo di antibiotici, flebo, fiale e flaconi partito ieri dalla sede della Protezione civile del Comune, in via del Taglio, alla volta di Livorno dove il materiale sarà imbarcato verso il Paese flagellato dal terremoto. 
«Siamo qui per mantenere gli impegni presi» evidenzia l’assessore comunale Fabio Fecci, durante le ultime operazioni di carico. 
L’impegno della città ducale si rinnova, dunque, un impegno nato subito dopo il sisma con la costituzione del comitato «Parma per Haiti» voluto dall’Amministrazione comunale e presieduto dall’assessore Giovanni Paolo Bernini. 
Diverse le iniziative realizzate da allora: quella di ieri, come detto, è la seconda spedizione di materiale sanitario (nove bancali erano già stati inviati due mesi fa) ed è frutto di un accordo con la Federazione dominicani in Italia (Fadoi), che ha evidenziato le necessità. E ieri è stato lo stesso vicepresidente della Fadoi locale, Biagio Di Grazia, a rinnovare l’invito per «una delegazione parmigiana a Santo Domingo e ad Haiti». 
Se il sopralluogo nelle aree terremotate è ancora «in sospeso», la solidarietà è ormai un fatto certo. E’ stato in seguito a una serie di incontri che il Comune, d’intesa con il servizio di Protezione civile di Parma, l’associazione Seirs (impegnata nel soccorso sanitario di protezione civile) e con l’assenso del Dipartimento nazionale, ha promosso la raccolta di farmaci, materiale da medicazione, disinfettanti e altri tipi di aiuti sanitari. 
Una raccolta, quella messa in campo, che si è allargata anche oltre i confini della città e della provincia, chiamando in causa diverse ditte e realtà: oltre allo stesso Seirs e all’Ikea ha infatti partecipato alla donazione la Fresenius Kabi di Isola della Scala, nel Veronese. 
A rendere possibile l’iniziativa sono state anche le istituzioni della Repubblica Dominicana, disponibili a far recapitare via terra il materiale donato negli ospedali, nei posti di soccorso e nelle tendopoli. 
Se in via del Taglio i medicinali sono stati raccolti e messi in sicurezza grazie all’opera di volontariato, anche il tragitto verso Livorno sarà a costo zero, grazie al servizio gratuito della ditta «Emiliana Trasporti».
 «Così come avevamo promesso - evidenzia l’assessore Fecci affiancato dal presidente di Seirs Luigi Iannaccone e, per la protezione civile comunale, dal responsabile Claudio Pattini e da Fabio Paterlini - abbiamo continuato l’opera di sensibilizzazione affinché realtà del nostro territorio e di tutto il territorio nazionale potessero fare convergere alla nostra Protezione civile e al Seirs materiale farmaceutico e sanitario di prima necessità».    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    23 Aprile @ 19.08

    SONO ORGOGLIOSO DEL GRANDE CUORE DELLA GENTE DI PARMA, SPERO CI SIANO SEMPRE PIU PERSONE COME VOI, MA SPERO CHE QUALCUN ALTRO DIA L'OPPORTUNITA' DI SVILUPPO ALLA GENTE DI HAITI. AD ES. IL PRESIDENTE OBAMA, COSA STA ASPETTANDO? SE NON SBAGLIO ANCHE LORO SONO AMERICANI. CLAUDIO -LIBERO OPINIONISTA DAL SUDAN

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

EMERGENZA

Parma si mobilita

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta