19°

Buone Notizie

Il riscatto della Sierra Leone - Ecco i parmigiani premiati

Il riscatto della Sierra Leone - Ecco i parmigiani premiati
0
Enrico Gotti
Durante la guerra civile, in Sierra Leone un soldato su tre aveva meno di 15 anni. Ora che il Paese è pacificato, ma purtroppo anche annientato, costruire scuole, strutture pubbliche e chiese diventa un segno di riscatto, di speranza. E di rinascita.
 Lo sanno bene i missionari saveriani che, assieme all’onlus «Amici della Sierra Leone», hanno coinvolto cittadini e imprese parmigiane nella ricostruzione del Paese africano. Tra le opere realizzate ci sono tre scuole, un quartiere artigianale e la grande cattedrale di Lunsar, completamente recuperata, dopo la distruzione del conflitto. Ieri monsignor Giorgio Biguzzi, vescovo di Makeni, diocesi che copre metà del Paese, è venuto a Parma per incontrare e ringraziare gli imprenditori, consegnando «un piccolo, piccolissimo segno di riconoscenza per quanto fatto». Durante la guerra, monsignor Biguzzi è stato sequestrato e liberato dai ribelli due volte. La cerimonia di consegna dei «premi solidarietà» si è svolta nella sede dell’Unione parmense degli industriali. Il direttore  dell’Upi Cesare Azzali ha aperto l’incontro ringraziando «gli imprenditori che hanno permesso la realizzazione di opere in Sierra Leone». I primi a ricevere i «premi» sono stati gli enti e le imprese che hanno realizzato il quartiere artigianale di Lunsar: Carlo Gabbi, per la Fondazione Cariparma di cui è presidente, ha ricevuto l’attestato per la realizzazione di un capannone artigianale di falegnameria; Enrico Dondi, della cooperativa La Nuova Speranza, per la costruzione di una struttura permanente per l’edilizia;   Gian Paolo Dallara, titolare della Dallara Automobili, per la realizzazione di una autofficina; Federico Tanzi, fondatore dell’azienda Elprom di motori elettrici per l’industria, è stato premiato per avere fornito le attrezzature per l’autofficina. La cattedrale di Lunsar, che è dedicata a San Pietro, è stata ricostruita dall'impresa Pizzarotti: l'imprenditore Paolo Pizzarotti ha ricevuto l’attestato di ringraziamento dal vescovo. La società Eiffel è stata premiata per avere finanziato l’asilo di Makeni, i fratelli Lombatti dell'omonima azienda per aver sostenuto la costruzione della scuola primaria di Kontakuma, il geometra Corrado Cavazzini per la realizzazione della scuola secondaria di Makeni. Infine, la Cooperativa facchini Primo Taddei è stata premiata per l’impegno nei progetti di adozione. 
«Abbiamo sempre richieste per scuole e per il progetto “Adotta un villaggio”», ha detto  Adriano Cugini, dell’associazione «Amici della Serra Leone», che è riuscito a coinvolgere imprenditori e cittadini. «A fine febbraio sono stato in Sierra Leone - dice il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, presente alla cerimonia - L’utilizzo delle risorse è straordinario. Mi ha colpito l’impegno dei saveriani, che producono risultati concreti». «Mi fa piacere vedere che il presidente Bernazzoli ha preso il virus, che si sta espandendo, un virus molto benefico» scherza monsignor Biguzzi, riferendosi all’impegno per la Sierra Leone.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano