Buone Notizie

Il riscatto della Sierra Leone - Ecco i parmigiani premiati

Il riscatto della Sierra Leone - Ecco i parmigiani premiati
0
Enrico Gotti
Durante la guerra civile, in Sierra Leone un soldato su tre aveva meno di 15 anni. Ora che il Paese è pacificato, ma purtroppo anche annientato, costruire scuole, strutture pubbliche e chiese diventa un segno di riscatto, di speranza. E di rinascita.
 Lo sanno bene i missionari saveriani che, assieme all’onlus «Amici della Sierra Leone», hanno coinvolto cittadini e imprese parmigiane nella ricostruzione del Paese africano. Tra le opere realizzate ci sono tre scuole, un quartiere artigianale e la grande cattedrale di Lunsar, completamente recuperata, dopo la distruzione del conflitto. Ieri monsignor Giorgio Biguzzi, vescovo di Makeni, diocesi che copre metà del Paese, è venuto a Parma per incontrare e ringraziare gli imprenditori, consegnando «un piccolo, piccolissimo segno di riconoscenza per quanto fatto». Durante la guerra, monsignor Biguzzi è stato sequestrato e liberato dai ribelli due volte. La cerimonia di consegna dei «premi solidarietà» si è svolta nella sede dell’Unione parmense degli industriali. Il direttore  dell’Upi Cesare Azzali ha aperto l’incontro ringraziando «gli imprenditori che hanno permesso la realizzazione di opere in Sierra Leone». I primi a ricevere i «premi» sono stati gli enti e le imprese che hanno realizzato il quartiere artigianale di Lunsar: Carlo Gabbi, per la Fondazione Cariparma di cui è presidente, ha ricevuto l’attestato per la realizzazione di un capannone artigianale di falegnameria; Enrico Dondi, della cooperativa La Nuova Speranza, per la costruzione di una struttura permanente per l’edilizia;   Gian Paolo Dallara, titolare della Dallara Automobili, per la realizzazione di una autofficina; Federico Tanzi, fondatore dell’azienda Elprom di motori elettrici per l’industria, è stato premiato per avere fornito le attrezzature per l’autofficina. La cattedrale di Lunsar, che è dedicata a San Pietro, è stata ricostruita dall'impresa Pizzarotti: l'imprenditore Paolo Pizzarotti ha ricevuto l’attestato di ringraziamento dal vescovo. La società Eiffel è stata premiata per avere finanziato l’asilo di Makeni, i fratelli Lombatti dell'omonima azienda per aver sostenuto la costruzione della scuola primaria di Kontakuma, il geometra Corrado Cavazzini per la realizzazione della scuola secondaria di Makeni. Infine, la Cooperativa facchini Primo Taddei è stata premiata per l’impegno nei progetti di adozione. 
«Abbiamo sempre richieste per scuole e per il progetto “Adotta un villaggio”», ha detto  Adriano Cugini, dell’associazione «Amici della Serra Leone», che è riuscito a coinvolgere imprenditori e cittadini. «A fine febbraio sono stato in Sierra Leone - dice il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, presente alla cerimonia - L’utilizzo delle risorse è straordinario. Mi ha colpito l’impegno dei saveriani, che producono risultati concreti». «Mi fa piacere vedere che il presidente Bernazzoli ha preso il virus, che si sta espandendo, un virus molto benefico» scherza monsignor Biguzzi, riferendosi all’impegno per la Sierra Leone.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)