18°

Buone Notizie

Premiati i supermercati che regalano cibo ai poveri

Premiati i supermercati che regalano cibo ai poveri
0

 Francesco Saccardin

Comune di Parma, Ausl Parma, Enìa, Fondazione Banco Alimentare Emilia-Romagna e Federdistribuzione: è una vera e propria corsa alla solidarietà quella presentata ieri mattina in Municipio. 
 «Più doni meno rifiuti», questo il nome dell’iniziativa, intende premiare i soggetti della grande e media distribuzione che donano le eccedenze alimentari con sconti tariffari sulla parte variabile della tariffa dei rifiuti, la Tia. 
Il protocollo 
Il protocollo sottoscritto tra le parti regola le fasi progettuali stabilendo i compiti di ciascuno: il Comune promuove l’idea, l’Ausl forma e informa il personale delle strutture accreditate dal Banco sulle norme igienico-alimentari legate allo stoccaggio e alla conservazione del cibo, Enìa verifica i quantitativi raccolti e accorda quindi la riduzione in tariffa mentre il Banco si occupa della raccolta e Federdistribuzione coordina e promuove il progetto con i propri iscritti. 
La presentazione di ieri, oltre alla firma, è stata pure l’occasione di fare il punto sul trimestre che ha aperto il 2010, il primo step dall’ultima Giornata della colletta alimentare: in poco più di novanta giorni sono stati recuperati oltre 5.400 chilogrammi di cibo, che hanno potuto soddisfare centinaia di persone e altrimenti destinati a diventare rifiuti.
Pensando alle fasce deboli 
«Un meccanismo virtuoso ormai rodato», questo il commento di Paolo Zoni, assessore comunale al Commercio che ha sottolineato la bontà di un’iniziativa che strizza l’occhio alla fasce deboli in tempo di crisi anche per le amministrazioni: «Così facendo, donando le eccedenze, si riesce ad aiutare chi ne ha bisogno anche in una fase in cui le risorse da reperire sono sempre meno persino da parte delle istituzioni pubbliche. Si recupera ricchezza da beni che altrimenti sarebbero gettati via». 
Sulla stessa linea il collega di giunta, Lorenzo Lasagna. «Un progetto buono, di quelli non certo campati per aria - il commento dell’assessore al Welfare - il Banco ci ricorda oltretutto è la dimostrazione che una comunità del benessere come è la nostra scarta per mancanza di cultura tanto, troppo e spesso senza pensarci su. Ritengo che questa iniziativa sia una sorta di scatto elementare di consapevolezza e coscienza che fa la differenza: la responsabilità sociale, dobbiamo averlo presente tutti, è importante tanto quanto la logica e naturale ricerca del profitto, l’una non deve necessariamente escludere l’altra». 
Per Lasagna, che ricorda come «i Servizi sociali hanno anche il compito di leggere il bisogno», Parma deve ambire «ad essere leader della solidarietà anche nella filiera agroindustriale, quella nella quale ha un primato unanimemente riconosciutole». 
L'interesse dell'Europa
Un’idea vincente, insomma, che Federdistribuzione sta lanciando anche in altre piazze italiane e non: Stefano Crippa conferma infatti che oltre a Lombardia e Sardegna, il progetto interessa anche a livello europeo dove è al vaglio della stessa Commissione. 
Di vocazione sociale parla anche Mauro Bertoli (Enìa): «Togliendo rifiuti dalla circolazione si evita di gravare sulla spesa che avrebbe la loro lavorazione e si riduce l’impatto ambientale» mentre dal fronte Ausl si garantirà la sicurezza di quanto sarà raccolto. Giovanni De Santis, presidente della Fondazione, ricorda infine l’esempio di sussidiarietà che il progetto intende certificare, «eredità della dottrina sociale della Chiesa. Il Banco - la citazione è di monsignor Giussani - resta un’occasione educativa anche per tutta la popolazione». 
E non soltanto, quindi, per il milione e mezzo di persone che aiuta quotidianamente e che in quest’occasione trovano l’unica via di conforto alla miseria più nera. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa