Buone Notizie

Premiati i supermercati che regalano cibo ai poveri

Premiati i supermercati che regalano cibo ai poveri
Ricevi gratis le news
0

 Francesco Saccardin

Comune di Parma, Ausl Parma, Enìa, Fondazione Banco Alimentare Emilia-Romagna e Federdistribuzione: è una vera e propria corsa alla solidarietà quella presentata ieri mattina in Municipio. 
 «Più doni meno rifiuti», questo il nome dell’iniziativa, intende premiare i soggetti della grande e media distribuzione che donano le eccedenze alimentari con sconti tariffari sulla parte variabile della tariffa dei rifiuti, la Tia. 
Il protocollo 
Il protocollo sottoscritto tra le parti regola le fasi progettuali stabilendo i compiti di ciascuno: il Comune promuove l’idea, l’Ausl forma e informa il personale delle strutture accreditate dal Banco sulle norme igienico-alimentari legate allo stoccaggio e alla conservazione del cibo, Enìa verifica i quantitativi raccolti e accorda quindi la riduzione in tariffa mentre il Banco si occupa della raccolta e Federdistribuzione coordina e promuove il progetto con i propri iscritti. 
La presentazione di ieri, oltre alla firma, è stata pure l’occasione di fare il punto sul trimestre che ha aperto il 2010, il primo step dall’ultima Giornata della colletta alimentare: in poco più di novanta giorni sono stati recuperati oltre 5.400 chilogrammi di cibo, che hanno potuto soddisfare centinaia di persone e altrimenti destinati a diventare rifiuti.
Pensando alle fasce deboli 
«Un meccanismo virtuoso ormai rodato», questo il commento di Paolo Zoni, assessore comunale al Commercio che ha sottolineato la bontà di un’iniziativa che strizza l’occhio alla fasce deboli in tempo di crisi anche per le amministrazioni: «Così facendo, donando le eccedenze, si riesce ad aiutare chi ne ha bisogno anche in una fase in cui le risorse da reperire sono sempre meno persino da parte delle istituzioni pubbliche. Si recupera ricchezza da beni che altrimenti sarebbero gettati via». 
Sulla stessa linea il collega di giunta, Lorenzo Lasagna. «Un progetto buono, di quelli non certo campati per aria - il commento dell’assessore al Welfare - il Banco ci ricorda oltretutto è la dimostrazione che una comunità del benessere come è la nostra scarta per mancanza di cultura tanto, troppo e spesso senza pensarci su. Ritengo che questa iniziativa sia una sorta di scatto elementare di consapevolezza e coscienza che fa la differenza: la responsabilità sociale, dobbiamo averlo presente tutti, è importante tanto quanto la logica e naturale ricerca del profitto, l’una non deve necessariamente escludere l’altra». 
Per Lasagna, che ricorda come «i Servizi sociali hanno anche il compito di leggere il bisogno», Parma deve ambire «ad essere leader della solidarietà anche nella filiera agroindustriale, quella nella quale ha un primato unanimemente riconosciutole». 
L'interesse dell'Europa
Un’idea vincente, insomma, che Federdistribuzione sta lanciando anche in altre piazze italiane e non: Stefano Crippa conferma infatti che oltre a Lombardia e Sardegna, il progetto interessa anche a livello europeo dove è al vaglio della stessa Commissione. 
Di vocazione sociale parla anche Mauro Bertoli (Enìa): «Togliendo rifiuti dalla circolazione si evita di gravare sulla spesa che avrebbe la loro lavorazione e si riduce l’impatto ambientale» mentre dal fronte Ausl si garantirà la sicurezza di quanto sarà raccolto. Giovanni De Santis, presidente della Fondazione, ricorda infine l’esempio di sussidiarietà che il progetto intende certificare, «eredità della dottrina sociale della Chiesa. Il Banco - la citazione è di monsignor Giussani - resta un’occasione educativa anche per tutta la popolazione». 
E non soltanto, quindi, per il milione e mezzo di persone che aiuta quotidianamente e che in quest’occasione trovano l’unica via di conforto alla miseria più nera. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle