20°

Buone Notizie

«Eat me»: galà benefico per Betania

0

 Margherita Portelli

Nella città del gusto l’arte si fa solidale. L’ultima tappa del progetto «Eat Me. Con Parmacotto un quadro d’autore per la città» - che ha visto protagonisti nelle scorse settimane i ragazzi dell’Archivio giovani artisti di Parma - trasformerà l’estro dei creativi di domani in una speranza concreta per altrettanti giovani in difficoltà. Martedì alle 18.30 Palazzo Pigorini ospiterà il «Gran Galà Benefico Eat Me»: una vendita benefica, di cui il Comune di Parma si farà garante e il cui ricavato andrà a finanziare le iniziative e i progetti della Comunità di Betania. Come già annunciato, infatti, Parmacotto ha deciso di donare tutte le opere realizzate dagli artisti che hanno preso parte a quest’iniziativa alla Comunità di servizio e accoglienza Betania, che da anni opera sul territorio parmense grazie al grande impegno di don Luigi Valentini e dei suoi collaboratori. 
«Un’asta filantropica» quella a conclusione del progetto «Eat Me» che insieme incarna il rinnovato mecenatismo di un’impresa privata a sostegno dei giovani artisti emergenti e l’attenzione all’accoglienza e alla solidarietà che si traduce in un beneficio concreto per la comunità. Durante l’evento di martedì, realizzato grazie al supporto di Kika events, saranno presentati i vari quadri che fino a pochi giorni fa erano esposti a Palazzo Pigorini e, chi interessato, potrà acquistare le opere. I proventi saranno donati interamente alla Comunità di Betania. «Eat Me rappresenta un ritorno a quell'antica abitudine di mecenatismo, in cui un’azienda privata decide di investire sull'arte emergente - spiega l’assessore al Benessere e alla Creatività Giovanile, Lorenzo Lasagna -. Ora il progetto si allarga e l’opera d’arte si traduce in impegno sociale. Con il Gran Galà Benefico termina così, anche se solo momentaneamente, la prima parte di un percorso che ha arricchito tutta la città». 
Con quest’iniziativa si uniscono due mondi giovanili che per esperienze di vita risultano lontani: «I giovani sono una componente preziosissima della nostra società - afferma Don Luigi Valentini -, purtroppo alcuni si perdono e, talvolta, hanno bisogno una mano; il progetto Eat Me è un grande esempio di come poter creare sinergia tra i giovani artisti e i giovani in difficoltà. E' anche grazie ad iniziative come questa che si può colmare una distanza». Stefania Rosi, direttore marketing di Parmacotto, ha infine rivelato che dall’8 al 13 maggio, nell’ambito delle iniziative legate a «Cibus in Città», la mostra Eat Me riaprirà, sempre nella sede di Palazzo Pigorini, e sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni dalle 10 alle 19. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ai David trionfa «La pazza gioia»

CINEMA

Ai David trionfa «La pazza gioia»

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

NUORO

Sgominata banda: progettava il furto della salma di Enzo Ferrari

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017