-5°

Buone Notizie

Casa a Parma per disabili calabresi

Casa a Parma per disabili calabresi
0

Laura Ugolotti

Per i due fratelli Ivan e Giuseppe Tavella, 37 e 39 anni,  inizierà una nuova vita, autonoma ed indipendente, ma senza rinunciare all’assistenza di cui entrambi, disabili, hanno bisogno. Lo potranno fare grazie al protocollo d’intesa siglato ieri tra Comune di Parma, Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, fondazione Don Gnocchi e associazione Avitas, che ha lo scopo di sostenere l’indipendenza dei disabili gravi tramite servizi di domiciliarità; un progetto sperimentale che dopo l’esperienza con Ivan e Giuseppe potrebbe trovare altre applicazioni. La novità del protocollo sta nella collaborazione tra Regioni e Comuni diversi, integrata con il sostegno di enti ed associazioni; una collaborazione necessaria, perché nonostante vivano a Parma da tempo, ospiti delle strutture del Don Gnocchi, i due fratelli hanno la residenza a Vibo Valentia. Un dettaglio non trascurabile, che per molto tempo ha reso difficile trovare soluzioni adeguate. Ora, grazie all’accordo, Ivan e Giuseppe resteranno in carico al Comune e all’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, ma la copertura delle spese passerà dalla Fondazione Don Gnocchi, a cui è arrivata fino ad oggi, all’associazione Avitas di Parma, che gestisce in città alcuni appartamenti con portineria sociale. «Abbiamo identificato questa associazione insieme alla Fondazione - ha spiegato l’assessore Giovanni Paolo Bernini -, convinti che sia in grado di offrire l’assistenza adeguata e al contempo l’autonomia ai due ragazzi. Il Comune e la Fondazione si faranno comunque garanti del progetto». «Il Comune sta facendo molto per i disabili, non solo a parole - ha commentato il presidente del Don Gnocchi Giovanni Cassisi - e si è preso a cuore la situazione dei due ragazzi. Quella raggiunta non è solo l’unica soluzione, ma anche la migliore, per garantire ad Ivan e Giuseppe il diritto all’autonomia». I fratelli Tavella saranno ospitati in una palazzina di  sette  minialloggi, in via Umbria, con un appartamento ciascuno. «Saranno comunicanti ma separati - ha chiarito Cinzia Gabbi, presidente Avitas -, attrezzati in base alle loro diverse esigenze. La palazzina ha  spazi comuni, per consentire la socializzazione, ma con gli alloggi intendiamo tutelare la privacy e la riservatezza dei nostri ospiti». Che potranno conquistare quella fetta di autonomia che, non essendo più dei ragazzini, è sempre più importante nelle loro vite. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

10commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

6commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

13commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

3commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto