12°

22°

Buone Notizie

Casa a Parma per disabili calabresi

Casa a Parma per disabili calabresi
0

Laura Ugolotti

Per i due fratelli Ivan e Giuseppe Tavella, 37 e 39 anni,  inizierà una nuova vita, autonoma ed indipendente, ma senza rinunciare all’assistenza di cui entrambi, disabili, hanno bisogno. Lo potranno fare grazie al protocollo d’intesa siglato ieri tra Comune di Parma, Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, fondazione Don Gnocchi e associazione Avitas, che ha lo scopo di sostenere l’indipendenza dei disabili gravi tramite servizi di domiciliarità; un progetto sperimentale che dopo l’esperienza con Ivan e Giuseppe potrebbe trovare altre applicazioni. La novità del protocollo sta nella collaborazione tra Regioni e Comuni diversi, integrata con il sostegno di enti ed associazioni; una collaborazione necessaria, perché nonostante vivano a Parma da tempo, ospiti delle strutture del Don Gnocchi, i due fratelli hanno la residenza a Vibo Valentia. Un dettaglio non trascurabile, che per molto tempo ha reso difficile trovare soluzioni adeguate. Ora, grazie all’accordo, Ivan e Giuseppe resteranno in carico al Comune e all’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia, ma la copertura delle spese passerà dalla Fondazione Don Gnocchi, a cui è arrivata fino ad oggi, all’associazione Avitas di Parma, che gestisce in città alcuni appartamenti con portineria sociale. «Abbiamo identificato questa associazione insieme alla Fondazione - ha spiegato l’assessore Giovanni Paolo Bernini -, convinti che sia in grado di offrire l’assistenza adeguata e al contempo l’autonomia ai due ragazzi. Il Comune e la Fondazione si faranno comunque garanti del progetto». «Il Comune sta facendo molto per i disabili, non solo a parole - ha commentato il presidente del Don Gnocchi Giovanni Cassisi - e si è preso a cuore la situazione dei due ragazzi. Quella raggiunta non è solo l’unica soluzione, ma anche la migliore, per garantire ad Ivan e Giuseppe il diritto all’autonomia». I fratelli Tavella saranno ospitati in una palazzina di  sette  minialloggi, in via Umbria, con un appartamento ciascuno. «Saranno comunicanti ma separati - ha chiarito Cinzia Gabbi, presidente Avitas -, attrezzati in base alle loro diverse esigenze. La palazzina ha  spazi comuni, per consentire la socializzazione, ma con gli alloggi intendiamo tutelare la privacy e la riservatezza dei nostri ospiti». Che potranno conquistare quella fetta di autonomia che, non essendo più dei ragazzini, è sempre più importante nelle loro vite. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Scippo, anziana ferita in via Palestro

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

1commento

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non voleva andare sotto la curva per decenza»

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio Video

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il 25 aprile festeggiato a Fidenza (Guarda le foto)

1commento

gaffe e polemiche

La "Pilotta dei lettori": da parcheggio (involontario) a campo da calcio

7commenti

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

FOTOGRAFIA

Bonassera e il "Brozzi" a Fotografia Europea 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

E' morta la quercia più vecchia: aveva 600 anni

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"