-1°

Buone Notizie

Polisportiva Gioco, 25 anni di sfide, sacrifici e passione

Polisportiva Gioco, 25 anni di sfide, sacrifici e passione
0

Ilaria Graziosi
Un traguardo importante. Raggiunto con sacrificio, passione e tanta determinazione. La Polisportiva Gioco Parma - associazione di volontariato che organizza attività per persone diversamente abili - ha festeggiato i 25 anni dalla sua fondazione e lo ha fatto in modo davvero speciale: ripercorrendo la sua storia attraverso un video - proiettato ieri pomeriggio nel Centro Congressi di via Toscana - e presentando un volume, «Il libro di Giò», di Antonio Franceschetti, che rievoca tutta la storia dell’associazione attraverso i suoi protagonisti, le sue sfide e le sue vittorie.
«La storia di questa Polisportiva rende orgogliosa la nostra città - ha dichiarato l’assessore alle Politiche per i disabili, Giovanni Paolo Bernini - perché è una storia ricca fatta di emozioni, sacrifici, passione, voglia di farcela. E' grazie ad associazioni come questa che Parma offre la possibilità di fare sport a tutti, abbattendo qualsiasi tipo di barriera. Non esistono più discriminazioni tra normali e disabili: sono tutti uomini o donne che hanno la possibilità di praticare sport, magari anche quelli più impensabili».
All’incontro, moderato dal giornalista della Gazzetta di Parma, Gabriele Balestrazzi, hanno preso parte anche l'autore de «Il Libro di Giò», il presidente della Polisportiva, Marco Tagliavini, e il vice presidente dell’associazione, Gaetano Lo Presti. «Dal prossimo anno scolastico - ha spiegato Franceschetti - questo libro sarà protagonista di un progetto molto importante che coinvolgerà tutte le scuole di Parma, e che aiuterà i piccoli studenti a rapportarsi con le persone disabili».
Insomma, l’associazione ha festeggiato un traguardo importante ma non ha alcuna voglia di fermarsi. Anzi. «Abbiamo sempre lavorato per fare in modo che lo sport fosse per tutti - ha concluso il presidente Tagliavini - cercando di sfruttare al massimo le risorse fisiche, anche se ridotte a causa di invalidità. E continueremo a farlo, grazie alle nostre attività di gruppo che garantiscono il divertimento anche mentre si cerca di superare i limiti che, spesso, purtroppo, ti pone la vita». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria