17°

Buone Notizie

La festa multiculturale vista da dentro

0

Colorata e profumata. Gli aggettivi più comuni pronunciati dai visitatori e dallo staff della 14° Festa Multicuturale.
Si è conclusa, con una gara di gavettoni tra i ragazzi volontari, la Festa Multiculturale nel Parco Nevicati di Collecchio. Nessuno mancava, Italia, Perù, Marocco, Senegal, Bangladesh, Mali, Cambogia, Tunisia, Kurdistan, Grecia, Afganishtan, Vietnam, Costa d'Avorio, Etiopia, Sudan, Ghana, Nigeria, India, Indonesia, Camerun, Brasile, Argentina, Eritrea, Pakistan.
Negli occhi di tutti c'era gioia mista a un po' di malinconia perchè la festa è terminata. Il clima di festa, e sopratutto di integrazione, è l'obiettivo di tutti gli organizzatori e dei visitatori.
Il mio lavoro, per i cinque giorni della festa, è stato quello di raccogliere video-interviste tra i visitatori e lo staff. Per tutti la festa è un appuntamento annuale da non perdere, che riesce ad integrare le culture presenti con la musica, la danza e sopratutto con il cibo.
Punto di forza, infatti, sono le cucine. Ed è dalle cucine che per tutto il parco di spande il sapore delle culture. Tutti apprezzano l'alternanza delle cucine nei cinque giorni, si assaporano tradizioni, gusti e colori.
Tanti gli stranieri che hanno affollato la festa, contenti di poter assaggiare i loro cibi tradizionali, di rivivere con la musica la loro terra e trascorrere una serata in compagnia di connazionali e amici parmigiani.
I più coraggiosi ci hanno lasciato impressioni e considerazioni sulla festa. La speranza, di tutti, è che il clima creatosi in questi cinque giorni, possa respirarsi in città sempre e in tutte le strade, senza dover creare ghetti per chi ha un'origine diversa dalla propria. Le interviste che più mi hanno lasciata soddisfatta nel far questa esperienza/lavoro hanno visto per protagonisti una coppia di studenti giunti dal Reggio Emilia appositamente per la festa. Entrambi hanno partecipato a tutti gli eventi che la festa offriva, cibo, spettacoli, musica, presentazione di libri, convinti che tale festa possa essere il momento ludico migliore per avvicinare i più “sospettosi” all'integrazione con le altre culture. L'altra, una coppia, lui italiano, lei peruviana, dalla parlantina sciolta, venuta alla festa per saggiare la qualità delle cucine etniche e proporsi come cuoca peruviana per la prossima edizione.
Gli organizzatori sono soddisfatti per la numerosissima partecipazione, una festa che, giunta al suo 14esimo anno, continua a confermarsi come regina dell'integrazione. I ragazzi volontari, seppur stanchi per il lavoro svolto, sono contenti di aver trascorso tante ore con i loro coetanei e di aver unito divertimento al lavoro. I commercianti riscuotono sempre molto successo e sono entusiasti di poter proporre i propri lavori artigianali facendo cosi conoscere i materiali e i colori tipici del paese d'origine. I visitatori tornano ogni sera per poter assaggiare le diverse cucine, girano volentieri tra gli stand e si fermano per chiedere informazioni alle associazioni che aderiscono alla festa.
Alla domanda “la festa multiculturale è?” le risposte più comuni sono state colorata e profumata, gli aggettivi usati in apertura, ma anche necessaria e attuale. Una risposta forte agli episodi di razzismo che spesso accadono in città.

Francesca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia