15°

Buone Notizie

L'abbraccio di Parma ai bambini saharawi

L'abbraccio di Parma ai bambini saharawi
0

di Laura Birra

Hanno gli occhi vispi, di quelli che parlano quando ti guardano. Sono i bambini saharawi, ricevuti ieri dalle autorità cittadine, dal sindaco Vignali al presidente della Provincia Bernazzoli. «Le vostre famiglie sopportano gravi forme di ingiustizia, difficili da vivere e anche se è solo per un periodo, siamo felici di ospitarvi»: così Bernazzoli si rivolge ai ragazzi. Sono arrivati a Parma il 30 giugno, accolti nella scuola materna di San Michele Tiorre a Felino, e assistiti dai volontari di Help for children. Sono stati a pescare,  in piscina e hanno mangiato cibo «vero». Un piatto di pasta è solo un piatto di pasta. Ma è molto di più se sei abituato a mangiare il cibo in scatola degli aiuti umanitari. E un bagno in piscina è come nuotare nell'oceano, se vivi nel deserto. «Questi bambini - spiega Chiara Cacciani, consigliere di Help for children - appartengono ad un popolo a cui è stata strappata la terra. Vivono nei campi profughi, confinati nella parte più ostile del deserto. Ci sono ragazzi che studiano duramente e si laureano, ma poi ritornano in quegli stessi campi senza poterli mettere a frutto, i loro studi». Sono otto i bambini saharawi che hanno potuto fare questa piccola vacanza a Parma. Sono migliaia quelli che restano lì, in condizioni poco dignitose; è a loro che va il pensiero dell'assessore provinciale alle Politiche sociali, Marcella Saccani: «Vorremmo avere braccia lunghissime per stringervi tutti: voi ed anche i vostri amici, le vostre famiglie che non possono essere qui adesso». Oggi i bambini partiranno per continuare il loro tour tra Mantova e Udine, ma torneranno nel parmense – a Berceto – il 12 agosto. Uno di loro però, tornerà martedì per subire un piccolo intervento: si chiama Akmad, ha 9 anni ed è il più piccolo della compagnia. Durante una delle visite di controllo ci si è accorti che ha il timpano perforato, probabilmente a causa di una malattia non curata. «E' proprio l'assistenza medica – spiega Ferdinando Sandroni, delegato del sindaco all'Associazionismo – uno dei perni principali dell'impegno di Parma nei campi saharawi. La Fondazione Cariparma ha donato materiale sanitario, fondamentale in un posto dove le cure scarseggiano». Un impegno costante, quello della nostra città, che passa attraverso i volontari, ma non solo, come sostiene il sindaco di Felino, Barbara Lori: «Nell'accogliere i ragazzi c'è stata grande disponibilità anche da parte dei singoli cittadini, di Felino e di altri Comuni» a testimonianza che, come afferma Vignali «Parma è una città dal cuore grande».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv