13°

Buone Notizie

In Senegal il pronto soccorso targato Parma

In Senegal il pronto soccorso targato Parma
Ricevi gratis le news
1

Caterina Zanirato
Il Comune di Parma continua ad impegnarsi sul fronte solidarietà.
Grazie al lavoro svolto dal delegato del sindaco all’associazionismo, Ferdinando Sandroni, e dall’Assistenza pubblica di Parma, sarà proprio Parma la capofila del nuovo progetto che prevede una serie di aiuti concreti alla popolazione senegalese.
A novembre alcuni volontari, insieme a medicinali, aiuti economici e strumentazioni mediche, partiranno alla volta dell’Africa per formare ed avviare agli interventi di soccorso le popolazioni rurali del Senegal.
 Per discutere di tutti i dettagli del progetto, infatti, Sandroni ha incontrato proprio ieri mattina il presidente dell’Anpas (Associazione nazionale pubblica assistenza) dell’Emilia Romagna, Giuseppe Cattoi.
«Due mesi fa abbiamo dato il via a questo progetto, pubblicando il bando - spiega Cattoi -. Parma guiderà l’intera spedizione: alcuni volontari andranno in Senegal, dotati di macchinari, medicinali e aiuti economici, per formare la popolazione del luogo dal punto di vista sanitario, in modo da dare vita a una cultura dell’intervento nei casi di emergenza anche nei centri di periferia e rurali, senza non dover per forza percorrere tantissimi chilometri per poter raggiungere gli ospedali delle grandi città. Il primo blocco di volontari, insieme al primo container, in cui è compresa un’autoambulanza, partirà a novembre».
«Parma curerà la parte economica e la parte di relazione con le autorità locali  di questo progetto  - aggiunge Sandroni -. Spesso portare aiuti non è semplice per l’eccessiva burocrazia prevista dai paesi in fatto di merce proveniente dall’estero. Ci sono leggi molto restrittive. Ma anche questa volta abbiamo ottenuto l’appoggio della comunità senegalese che, insieme al centro ‘L'Orizzonte’ e l’Università di Parma, ci hanno dato un grande aiuto. Oltre alla formazione di operatori sanitari e volontari nei casi di emergenza, vorremmo anche sviluppare un programma mirato al contrasto del disagio giovanile, già realizzato in altre esperienze».
Un progetto importante, che però continua a necessitare dell’aiuto di tutti: «Non solo di tanti volontari per l’assistenza pubblica, dato che nel periodo estivo l’emergenza aumenta e tutti si devono destreggiare tra lavoro e ferie - conclude Sandroni - ma anche economico: chiunque volesse partecipare al progetto ‘Senegal’ può effettuare un bonifico al conto corrente postare dell’assistenza pubblica di Parma, specificando la causale. Il numero su cui bonificare è 14867436». 

                 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • aziz

    09 Ottobre @ 15.58

    salve a tutti io sono abdoul aziz sy vivo in italia da piu di 15 anni resido a la spezia. grazie a tt coloro ke stanno partecipando a questo importante progetto vi stimo moltissimo.io sono donatore regolare di sangue a l'avis di sarzana capisco benissimo le vostre volonta di fare ke dio vi dia la forza di arrivare fino alla fine del vostro cammino se vi posso essere di aiuto sono qua grazie a presto. zizaline@virgilio.it 3286673327

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia. Lutto per Ignazio. L'ultimo bacio tra i due Video

1commento

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

GAZZAFUN

Sei un amante dello sport? Ecco 9 quiz per tenerti allenato

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

CEPARANO

Arresti

Travolsero in auto due carabinieri: in manette tre giovanissimi Video

Uno dei militari finì all'ospedale in condizioni gravissime

Tg Parma

Tentata estorsione a Fidenza: quattro arresti a Benevento Video

Nel mirino un'azienda

INTERVISTA

La figlia del pm Ciaccio Montalto, ucciso da Cosa nostra: «Riina non è l'unico colpevole, mio padre è stato lasciato solo»

2commenti

PALERMO

Riina: la salma giunta al cimitero di Corleone Gallery

Terremoto

Ancora scosse a Fornovo

Salsomaggiore

A bordo di un’auto con arnesi da scasso: denunciato un pregiudicato

Operazione dei carabinieri

Lutto

L'imprenditore Savini stroncato da un malore

Rugby

In meta nel nome di Banchini

Sissa

Usciti per un rosario: i ladri rubano auto, gioielli e anche i tortelli

Pericolo

Piste ciclabili coperte di foglie: insidia per le bici

2commenti

Lutto

Venturini, l'imprenditore dal cuore grande

Salsomaggiore

Auto medica fuori strada, infermiera all'ospedale

Felino

La maggioranza scricchiola dopo l'uscita di due consigliere

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

11commenti

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

34commenti

Tg Parma

Terremoto, danneggiati due torrini del Battistero Video

Andranno smontati e restaurati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd, la partita non è nelle regioni rosse

di Luca Tentoni

LETTERE AL DIRETTORE

Il primo posto è di Mattia

1commento

ITALIA/MONDO

Tokyo

Aereo militare Usa precipita nel Pacifico: 11 a bordo, otto salvi

Molestie

Travolto anche Lasseter, il direttore creativo della Pixar

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Il Napoli travolge lo Shakhtar e spera ancora

L'ACCUSA

"Tavecchio mi molestò'". Lui: "Ho dato mandato ai legali"

SOCIETA'

Musica

«Sei un mito»: in tantissimi all'Euro Torri per Max Pezzali Gallery

Tv

Cracco perde una stella e guadagna un tapiro Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

PICK-UP

Arriva Cross: il Fullback in versione "lifestyle"