15°

Buone Notizie

Dal Belgio a Parma: mezza Europa in bicicletta

Dal Belgio a Parma: mezza Europa in bicicletta
1

di Ilaria Graziosi

Da Gent a Parma. 1450 chilometri percorsi in tredici giorni. In bicicletta. Didier Verloo, originario proprio di Gent, in Belgio, ma residente a Parma da cinque anni dove lavora all’Efsa come impiegato, ha tagliato, insieme ai suoi otto compagni di viaggio, il traguardo in piazza Garibaldi, traguardo che ha segnato la fine della sua spettacolare impresa su due ruote. 
«E' stata una sfida a cui mio marito pensava già da un pò di tempo - racconta la moglie di Verloo, Rainilde - dato che è un grande appassionato di bicicletta, e che si è concretizzata agli inizi di luglio, quando l’ho accompagnato in macchina a Gent: il 18 luglio Didier, insieme al suo migliore amico Hans e ad altri cinque compagni - due si sono aggiunti solo a Cremona - hanno deciso di pedalare dalla nostra città d’origine fino a piazza Garibaldi».
Nonostante la pioggia battente, dunque, entusiasmo alle stelle, all’arrivo dei ciclisti: ad attenderli, un grande striscione con scritto «Finish Gent-Parma», una scritta di bentornato con i gessetti colorati ai piedi della statua di Garibaldi, e amici e parenti impazienti di sapere nel dettaglio l’esito dell’avventura. 
«Ad essere sincero è stato meno faticoso di quello che mi sarei mai aspettato - racconta Didier - abbiamo scandito il viaggio in 12 tappe, toccando Diest, il Lussemburgo, Metz, Basilea, Altdorf, il passo del Gottardo, Lugano,  Lecco, Crema, Cremona e infine Parma: abbiamo percorso circa 130 chilometri al giorno, fermandoci solo la sera per riposarci in qualche albergo del posto. Un pasto leggero e poi via, di nuovo a pedalare. E' stato un viaggio tranquillo, le uniche difficoltà sono state rappresentate dal maltempo in Francia e da una bici rotta vicino a Sissa, quindi a pochi chilometri dal traguardo finale». 
Sorride Didier nel raccontare quest’esperienza. Sorride, mentre riabbraccia la moglie e la piccola Lilly, appena 9 mesi, che si guarda attorno con i suoi grandi occhi blu senza capire perché vengano fatti tanti applausi al suo papà. 
«Stasera poi - spiega Rainilde - ci raggiungerà anche nostro figlio più grande, Matijs, di 8 anni, che è stato un mese in Belgio dai nonni: così finalmente la famiglia sarà di nuovo al completo». Insieme a Didier Verloo e Hans Jacobs, ideatori dell’impresa, hanno partecipato anche  Jan Olieslaghers, Sven Appeltofft, Alain Devreese, Frank Roegiers e  Paul Vandekerckhove - tutti originari di Gent - e Gille Hoche e Carsten Behring, residenti a Parma, che si sono aggiunti però solo nella tappa finale Cremona-Parma. Al loro arrivo, per tutti un unico desiderio: birra gelata,  torta fritta e salumi. Nonchè tempo per pensare già ad un’altra impresa straordinaria. 
«E’ un sogno impegnativo - spiega Didier - ma se fosse possibile ci piacerebbe molto riuscire a portare a termine la pedalata Bangkok-Hanoi, quindi dalla Thailandia al Vietnam: un sogno lungo ben 2000 chilometri che richiederà ancora più impegno e determinazione, ma che non ci spaventa affrontare». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • elly de leenheer

    08 Agosto @ 12.12

    Didier, Ik wens je veel succes en hou vol groetjes elly

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia