18°

Buone Notizie

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino
0

 Laura Ugolotti

Ad osservarli da fuori, quella tra Nino e i suoi amici sembrerebbe la classica rimpatriata tra ex compagni di scuola («Non sei cambiato, hai sempre la faccia da tonno», «Vi ricordate la gita alle grotte di Frasassi? Ho ancora le foto!») e in parte la è.
Il motivo per cui sabato pomeriggio si sono dati appuntamento all’edicola di via Zarotto è però più importante della semplice voglia di ritrovarsi. La storia di Nino Longhi che da un giorno all’altro si è trovato con un figlio ma senza un reddito, ve l’abbiamo raccontata nei giorni scorsi, così come lo sfratto, i contatori Enìa bloccati e la risposta immediata dei suoi compagni di classe delle medie, sezione B della Corini degli anni '90. «Quando ho letto la storia di Nino sulla “Gazzetta” - ci aveva spiegato Sara Lesignoli - mi sono subito attivata via Facebook per contattare gli altri». 
«Si spera che certe cose non capitino mai a nessuno - aggiunge Andrea Reverberi - ma sapere che è successo ad una persona che conosci, anche se sono passati vent’anni, ti fa scattare subito il desiderio di fare qualcosa». Insieme a Sara ed Andrea ci sono Stefano Valerio, Michele Quintavalli, Enzo Di Martino, Emanuela Taroppio, Stefano Corvino, Emanuele Rossi, Aldo Ponzi, Cecilia Razzetti, Rossella Gorreri, Luca Adorni e Francesca Lesignoli.
Una dozzina (dei 22 che componevano la classe) che hanno dato la loro disponibilità per aiutare Nino: «Molti non siamo riusciti a rintracciarli - chiarisce Sara - ma sono sicura che se sapessero anche loro darebbero una mano. Per questo ho creato la mail “saralesiecompany@gmail.com” a cui chiunque può scrivere per dare un contributo». Il primo passo sarà organizzare una colletta per permettere a Nino di pagare il debito con Enìa e riavere la luce; senza corrente, infatti, il bambino suo e di Elisa deve fare la spola tra la casa dei nonni materni e la sua. «L’idea però è quella di riallacciare i rapporti e aiutarlo anche in altri modi - continua Sara - ci eravamo attivati per aiutarlo a cercare un lavoro, ma fortunatamente non è più necessario». L’articolo della «Gazzetta», infatti, è servito a far ricordare il nome di Nino a Bruno Calluso, responsabile della cooperativa di logistica e trasporti «Servizi al volo». «Nino mi aveva già contattato per un colloquio - ha spiegato Calluso - ma tra le tante richieste la sua era rimasta in coda, non pensavo vivesse una situazione così critica. Quando l’ho saputo l’ho richiamato, abbiamo parlato un po', ho visto che lavora bene e ho deciso di assumerlo».
Intanto nei prossimi giorni gli ex compagni si ritroveranno per una «pizzata», perché  dopo vent’anni avranno un sacco di cose da raccontarsi. Grazie a Nino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa