-3°

Buone Notizie

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino
0

 Laura Ugolotti

Ad osservarli da fuori, quella tra Nino e i suoi amici sembrerebbe la classica rimpatriata tra ex compagni di scuola («Non sei cambiato, hai sempre la faccia da tonno», «Vi ricordate la gita alle grotte di Frasassi? Ho ancora le foto!») e in parte la è.
Il motivo per cui sabato pomeriggio si sono dati appuntamento all’edicola di via Zarotto è però più importante della semplice voglia di ritrovarsi. La storia di Nino Longhi che da un giorno all’altro si è trovato con un figlio ma senza un reddito, ve l’abbiamo raccontata nei giorni scorsi, così come lo sfratto, i contatori Enìa bloccati e la risposta immediata dei suoi compagni di classe delle medie, sezione B della Corini degli anni '90. «Quando ho letto la storia di Nino sulla “Gazzetta” - ci aveva spiegato Sara Lesignoli - mi sono subito attivata via Facebook per contattare gli altri». 
«Si spera che certe cose non capitino mai a nessuno - aggiunge Andrea Reverberi - ma sapere che è successo ad una persona che conosci, anche se sono passati vent’anni, ti fa scattare subito il desiderio di fare qualcosa». Insieme a Sara ed Andrea ci sono Stefano Valerio, Michele Quintavalli, Enzo Di Martino, Emanuela Taroppio, Stefano Corvino, Emanuele Rossi, Aldo Ponzi, Cecilia Razzetti, Rossella Gorreri, Luca Adorni e Francesca Lesignoli.
Una dozzina (dei 22 che componevano la classe) che hanno dato la loro disponibilità per aiutare Nino: «Molti non siamo riusciti a rintracciarli - chiarisce Sara - ma sono sicura che se sapessero anche loro darebbero una mano. Per questo ho creato la mail “saralesiecompany@gmail.com” a cui chiunque può scrivere per dare un contributo». Il primo passo sarà organizzare una colletta per permettere a Nino di pagare il debito con Enìa e riavere la luce; senza corrente, infatti, il bambino suo e di Elisa deve fare la spola tra la casa dei nonni materni e la sua. «L’idea però è quella di riallacciare i rapporti e aiutarlo anche in altri modi - continua Sara - ci eravamo attivati per aiutarlo a cercare un lavoro, ma fortunatamente non è più necessario». L’articolo della «Gazzetta», infatti, è servito a far ricordare il nome di Nino a Bruno Calluso, responsabile della cooperativa di logistica e trasporti «Servizi al volo». «Nino mi aveva già contattato per un colloquio - ha spiegato Calluso - ma tra le tante richieste la sua era rimasta in coda, non pensavo vivesse una situazione così critica. Quando l’ho saputo l’ho richiamato, abbiamo parlato un po', ho visto che lavora bene e ho deciso di assumerlo».
Intanto nei prossimi giorni gli ex compagni si ritroveranno per una «pizzata», perché  dopo vent’anni avranno un sacco di cose da raccontarsi. Grazie a Nino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

1commento

Epidemia

Legionella: domani la svolta

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

3commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

42commenti

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video