14°

31°

Buone Notizie

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino

Gara di solidarietà dei compagni di scuola di Nino
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

Ad osservarli da fuori, quella tra Nino e i suoi amici sembrerebbe la classica rimpatriata tra ex compagni di scuola («Non sei cambiato, hai sempre la faccia da tonno», «Vi ricordate la gita alle grotte di Frasassi? Ho ancora le foto!») e in parte la è.
Il motivo per cui sabato pomeriggio si sono dati appuntamento all’edicola di via Zarotto è però più importante della semplice voglia di ritrovarsi. La storia di Nino Longhi che da un giorno all’altro si è trovato con un figlio ma senza un reddito, ve l’abbiamo raccontata nei giorni scorsi, così come lo sfratto, i contatori Enìa bloccati e la risposta immediata dei suoi compagni di classe delle medie, sezione B della Corini degli anni '90. «Quando ho letto la storia di Nino sulla “Gazzetta” - ci aveva spiegato Sara Lesignoli - mi sono subito attivata via Facebook per contattare gli altri». 
«Si spera che certe cose non capitino mai a nessuno - aggiunge Andrea Reverberi - ma sapere che è successo ad una persona che conosci, anche se sono passati vent’anni, ti fa scattare subito il desiderio di fare qualcosa». Insieme a Sara ed Andrea ci sono Stefano Valerio, Michele Quintavalli, Enzo Di Martino, Emanuela Taroppio, Stefano Corvino, Emanuele Rossi, Aldo Ponzi, Cecilia Razzetti, Rossella Gorreri, Luca Adorni e Francesca Lesignoli.
Una dozzina (dei 22 che componevano la classe) che hanno dato la loro disponibilità per aiutare Nino: «Molti non siamo riusciti a rintracciarli - chiarisce Sara - ma sono sicura che se sapessero anche loro darebbero una mano. Per questo ho creato la mail “saralesiecompany@gmail.com” a cui chiunque può scrivere per dare un contributo». Il primo passo sarà organizzare una colletta per permettere a Nino di pagare il debito con Enìa e riavere la luce; senza corrente, infatti, il bambino suo e di Elisa deve fare la spola tra la casa dei nonni materni e la sua. «L’idea però è quella di riallacciare i rapporti e aiutarlo anche in altri modi - continua Sara - ci eravamo attivati per aiutarlo a cercare un lavoro, ma fortunatamente non è più necessario». L’articolo della «Gazzetta», infatti, è servito a far ricordare il nome di Nino a Bruno Calluso, responsabile della cooperativa di logistica e trasporti «Servizi al volo». «Nino mi aveva già contattato per un colloquio - ha spiegato Calluso - ma tra le tante richieste la sua era rimasta in coda, non pensavo vivesse una situazione così critica. Quando l’ho saputo l’ho richiamato, abbiamo parlato un po', ho visto che lavora bene e ho deciso di assumerlo».
Intanto nei prossimi giorni gli ex compagni si ritroveranno per una «pizzata», perché  dopo vent’anni avranno un sacco di cose da raccontarsi. Grazie a Nino. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Via Anselmi, fiamme in una palazzina: intossicata e ustionata una 60enne Video

parma

Via Anselmi, fiamme in una palazzina: intossicata e ustionata una 60enne Video

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

2commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

7commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

3commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

2commenti

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

tormentone

Morandi: "Cassano, facciamo una canzone e giochi nella nazionale cantanti"

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

SOCIETA'

degrado

Pipì da Ponte Vecchio: esplode la protesta (social)

siccità

Il Po in Piemonte è sotto la media storica: portata -55%

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video