11°

Buone Notizie

Un pane che profuma di solidarietà

Un pane che profuma di solidarietà
Ricevi gratis le news
0

Che il pane sia buono, quello si sa. C’è da dire, però, che altrettanto buoni sono i panificatori. E alla tradizionale festa che ha radunato al ristorante «12 monaci» di Fontevivo circa duecento panificatori del territorio di Parma e provincia, aderenti all’Ascom, tutti se ne sono resi conto. L’appuntamento conviviale, giunto alla sua cinquantasettesima edizione, è stata l’occasione per festeggiare insieme il successo e l’impegno di quanti, in occasione di «Cibus in città», si sono adoperati per riuscire a raccogliere i fondi che saranno devoluti all’associazione «Noi per loro». Anche in passato, l’associazione panificatori di Ascom aveva portato avanti iniziative di solidarietà, collaborando con il gruppo di volontariato «Adriana Pasini», per l’acquisto di materiale per il Centro Oncologico. 
Durante la serata - a cui hanno partecipato anche il primario dell’Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale Maggiore, Giancarlo Izzi, la presidente di «Noi per loro», Nella Capretti e Francesco Leonardi, responsabile del Day hospital oncologico del Maggiore - sono anche stati premiati con medaglia d’oro e diploma di benemerenza, Giuseppe Cudia, panificatore a Eia da 50 anni e Luciana Bottarelli, 28 anni di micche e pagnotte a Bussetto. Premio speciale «Panificio Antico» al panificio Fratelli Dieci di Baganzola, per i 53 anni di ininterrotta attività nella professione. 
Insieme a Edvino Jerian, presidente onorario della Federazione Nazionale Panificatori, e a Giancarlo Ceccolini, presidente dell’Unione Regionale Panificatori, il presidente provinciale Panificatori dell’Ascom, Mauro Alinovi. «Questo appuntamento è anche l’occasione per confrontarsi e dare respiro a nuove iniziative - spiega Alinovi -: come ad esempio, l’intenzione di sviluppare, anche a livello provinciale, il messaggio lanciato dal ministero della Salute, di ridurre il sale nel prodotto pane. Ed ecco che anche a Parma sarà presto disponibile il cosiddetto “pane mezzo sale”. L’iniziativa è stata presentata a Bologna pochi giorni fa, anche se se ne parla già da diversi mesi, e, dopo aver raccolto le adesioni, partirà anche nella nostra città». Un prodotto sano, autentico, di quelli di una volta: «Già, perché oggi sono tante alternative al pane fresco - conclude il presidente -, quello surgelato o quello precotto, ad esempio. Ma il messaggio che si vuole trasmettere è che il prodotto naturale e buono “come fatto in casa” si trova ancora. Nelle botteghe e dai fornai». m.p.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto