16°

Buone Notizie

"Parmigiani, aiutate gli ammalati di Sla"

"Parmigiani, aiutate gli ammalati di Sla"
1

di Laura Ugolotti

Domenica 3 ottobre sarà la giornata nazionale contro la Sla e anche a Parma e provincia la sezione locale dell’Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) sarà presente con banchetti informativi per la raccolta di fondi in favore della ricerca. Con un contributo minimo di 10 euro chi desidera potrà sostenere la causa e ricevere una bottiglia di Barbera D’Asti Docg, visto che lo slogan dell’edizione 2010, accompagnato dall’immagine di un bicchiere di vino rosso è «Quello buono sostiene la ricerca».
 

Di Sla e ricerca abbiamo parlato con Lina Fochi, presidente dell’Aisla di Parma, un’associazione attiva in città e provincia da 4 anni. «Lo scopo principale dell’associazione - spiega - è dare sostegno alle famiglie e aiutarle nel rapporto con le istituzioni. Da un giorno all’altro devono far fronte una situazione pesante, anche economicamente, e non sanno dove andare, a chi rivolgersi». Parlare con qualcuno che condivide le stesse difficoltà aiuta. Così come aiuterebbe poter contare su un’assistenza adeguata: «Molte famiglie si affidano a delle badanti, ma se queste non hanno una preparazione specialistica per la Sla la presenza di un famigliare è comunque necessaria, 24 ore su 24. Anche i servizi di domiciliarità non sono specifici e poi l’assistenza cambia da persona a persona, in base ai bisogni, all’età».
 

Per questo tra i progetti dell’associazione c'è l’istituzione di un apposito corso per badanti: «Basterebbero 20 mila euro per organizzare un corso di pratica e teoria - spiega Fochi -, ma serve il sostegno delle istituzioni, è un costo che l’associazione da sola non può sostenere». «Sarebbe importante, per le famiglie, poter contare su un’assistenza specialistica - aggiunge -; si sentirebbero più tranquilli e avrebbero la possibilità di ritagliarsi quegli spazi di vita, anche sociale, fondamentali per evitare l’isolamento. Inoltre si ridurrebbero i ricoveri dettati dall’impreparazione davanti ad alcuni sintomi». La giornata del 3 ottobre, che vedrà i volontari dell’Aisla impegnati in quattro piazze (a Parma in via Mazzini, a Colorno in piazza Garibaldi, a Fidenza in Piazza Garibaldi e a Traversetolo in piazza Vittorio Veneto) sarà anche l’occasione per sensibilizzare i cittadini sulle esigenze dei malati di Sla, dai servizi specifici alla loro diffusione mogenea sul territorio e per illustrare le attività dell’associazione (dall’organizzazione di eventi informativi ai gruppi di auto-mutuo-aiuto).
 

Se oggi i parmigiani conoscono un po' di più la Sla è merito, oltre che dell’associazione, anche di Francesco Canali e del suo progetto di correre la maratona di Palm Beach il prossimo 5 dicembre. «L'esperienza di Francesco è importante - commenta Lina Fochi -: è un esempio per tutti i malati e la dimostrazione che con la Sla si può comunque vivere, non sopravvivere, anche se in modo diverso rispetto a prima. Importante è anche il contributo che dà direttamente all’associazione». «Senza dimenticare - aggiunge - tutti quelli che ci stanno vicini da anni: il coro del Monte Orsaro, che organizza per noi la rassegna corale, la Polisportiva di Torrile, la parrocchia di San Paolo e gli Alpini. La loro presenza fa sentire bene, e speriamo che a loro si vogliano aggiungere altri volontari: siamo sempre alla ricerca di persone disposte a darci una mano per stare vicini alle famiglie».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Capoccia Angelomaria

    09 Dicembre @ 22.14

    Vorrei parlare della SLA. Ma ho scoperto che esiste soltanto per la raccolta di fondi. L'impressione che la Ricerca ma tutta la Medicina, brancolano ancora nel buio e non soltanto per la SLA. Mentre vogliono far pensare che soltanto ancora e poi ancora fondi possono portare ai risultati. Ormai è una storia vecchia e ancora invecchierà come sistema. Intanto i Malati soffrono e muoino. Le famiglie sono spesso all'estremo. Noi da anni cerchiamo inutilmente di informare di nostre scoperte ma pare proprio che il sistema sta tanto bene che si è blindato. Continua a cercare fondi e a ingrassare. Se avete qualcosa da ridire sono ad aspettare. A

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017