17°

31°

Buone Notizie

Premiati gli angeli della protezione civile

Premiati gli angeli della protezione civile
0

di Caterina Zanirato

Un pomeriggio tutto dedicato ai volontari della protezione civile su tutta la provincia di Parma: un grazie sentito all’operato svolto da tutti i 1600 volontari - il gruppo più numeroso di tutta la regione -, e in particolar modo ai 600 che hanno preso parte a eventi impegnativi portando il loro aiuto dopo alcune gravi calamità che hanno colpito l’Italia. Sono state consegnate a 600 volontari e 30 associazioni le benemerenze del dipartimento di protezione civile nazionale per gli interventi nel terremoto del Molise, l’alluvione del Po del 2000, la morte del Papa nel 2005. Ad altri 100 di loro, inoltre, sono stati consegnati gli attestati per aver frequentato il corso professionalizzante, che riprenderà anche nelle prossime settimane. Ma non solo: il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, ha dato la notizia che, nonostante i tagli ai finanziamenti degli enti locali arriveranno 160mila euro per le sedi della protezione civile di Varsi, Bedonia, Soragna e Torrile: «Credo molto nel valore di questi volontari, che sono un elemento di tranquillità e sicurezza per il territorio, ma anche per tutta Italia - dichiara -. E l’amministrazione provinciale continuerà a investire su di loro, per aumentare la loro professionalità e le strutture operative delle loro sedi. Per mantenere questa macchina straordinaria, infatti, utilizzeremo 160mila euro per rafforzare 4 sedi della provincia». Soddisfatto anche il presidente del comitato della protezione civile di Parma, Mirco Carretta: «Sono orgoglioso dei risultati ottenuti e invito ancora più aspiranti volontari a frequentare i corsi di professionalizzazione che partiranno la prossima settimana nella nostra sede di via del Taglio. Per i prossimi anni continueremo a investire sulla formazione. Ma oggi siamo anche qui per ricevere un importante strumento di lavoro: lo studio fatto dalla Provincia che ha cartografato tutte le reti di deflusso dell’acqua».
Un lavoro importante per coordinare gli interventi in caso di innondazioni o di spargimenti di fluidi pericolosi: «Abbiamo cartografato tutto il bacino idrico di Parma - spiega Gabriele Alifraco, dirigente provinciale del servizio di protezione civile -, mappando tutti i nodi idraulici per capire dove vanno a finire i flussi. Il lavoro è stato effettuato informaticamente, in modo che tutti i vari corpi possano intervenire nello stesso punto in maniera coordinata». Rimane infine l’intervento sulle zone più pericolose, già teatro di allagamenti questa primavera: «Abbiamo la consapevolezza di dove sono i problemi - conclude Bernazzoli -, purtroppo le risorse a disposizione sono inadeguate, visto che il governo ha tolto altri 78milioni di trasferimenti e non ha finanziato il piano di opere presentato dal valore di 90 milioni di euro. Ma cercheremo di fare del nostro meglio per intervenire e reperire risorse».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat