Buone Notizie

Premiati gli angeli della protezione civile

Premiati gli angeli della protezione civile
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Un pomeriggio tutto dedicato ai volontari della protezione civile su tutta la provincia di Parma: un grazie sentito all’operato svolto da tutti i 1600 volontari - il gruppo più numeroso di tutta la regione -, e in particolar modo ai 600 che hanno preso parte a eventi impegnativi portando il loro aiuto dopo alcune gravi calamità che hanno colpito l’Italia. Sono state consegnate a 600 volontari e 30 associazioni le benemerenze del dipartimento di protezione civile nazionale per gli interventi nel terremoto del Molise, l’alluvione del Po del 2000, la morte del Papa nel 2005. Ad altri 100 di loro, inoltre, sono stati consegnati gli attestati per aver frequentato il corso professionalizzante, che riprenderà anche nelle prossime settimane. Ma non solo: il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, ha dato la notizia che, nonostante i tagli ai finanziamenti degli enti locali arriveranno 160mila euro per le sedi della protezione civile di Varsi, Bedonia, Soragna e Torrile: «Credo molto nel valore di questi volontari, che sono un elemento di tranquillità e sicurezza per il territorio, ma anche per tutta Italia - dichiara -. E l’amministrazione provinciale continuerà a investire su di loro, per aumentare la loro professionalità e le strutture operative delle loro sedi. Per mantenere questa macchina straordinaria, infatti, utilizzeremo 160mila euro per rafforzare 4 sedi della provincia». Soddisfatto anche il presidente del comitato della protezione civile di Parma, Mirco Carretta: «Sono orgoglioso dei risultati ottenuti e invito ancora più aspiranti volontari a frequentare i corsi di professionalizzazione che partiranno la prossima settimana nella nostra sede di via del Taglio. Per i prossimi anni continueremo a investire sulla formazione. Ma oggi siamo anche qui per ricevere un importante strumento di lavoro: lo studio fatto dalla Provincia che ha cartografato tutte le reti di deflusso dell’acqua».
Un lavoro importante per coordinare gli interventi in caso di innondazioni o di spargimenti di fluidi pericolosi: «Abbiamo cartografato tutto il bacino idrico di Parma - spiega Gabriele Alifraco, dirigente provinciale del servizio di protezione civile -, mappando tutti i nodi idraulici per capire dove vanno a finire i flussi. Il lavoro è stato effettuato informaticamente, in modo che tutti i vari corpi possano intervenire nello stesso punto in maniera coordinata». Rimane infine l’intervento sulle zone più pericolose, già teatro di allagamenti questa primavera: «Abbiamo la consapevolezza di dove sono i problemi - conclude Bernazzoli -, purtroppo le risorse a disposizione sono inadeguate, visto che il governo ha tolto altri 78milioni di trasferimenti e non ha finanziato il piano di opere presentato dal valore di 90 milioni di euro. Ma cercheremo di fare del nostro meglio per intervenire e reperire risorse».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

ALLUVIONE

L'esondazione dell'Enza: la Regione stanzia 2 milioni per le spese urgenti

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

8commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle