18°

Buone Notizie

Quel legame di sangue che unisce Parma e Chievo

Quel legame di sangue che unisce Parma e Chievo
0

Vittorio Rotolo
Oltre all’amore per gli stessi colori, il giallo e il blu che accomunano le rispettive squadre, i tifosi di Parma e Chievo Verona sono uniti ora anche da un vero legame di sangue. La sfida di campionato, in programma ieri pomeriggio al «Tardini», è stata infatti preceduta da una bella iniziativa promossa dall’Avis comunale con la collaborazione del Centro di coordinamento Parma club.
I sostenitori crociati hanno accolto una quarantina di veronesi all’interno del nuovo centro prelievi di San Pancrazio, da dove hanno poi raggiunto insieme lo stadio. Sei supporter della formazione clivense hanno donato il sangue ricevendo in omaggio, direttamente dal Parma Calcio, il tagliando per assistere alla partita.
Davanti a una tavola imbandita di prodotti tipici locali e a un buon bicchiere di vino, il classico scambio delle sciarpette, corredato dall’immancabile foto ricordo, ha sancito il rinnovato rapporto di stima e amicizia tra le due tifoserie. Un autentico spot per il nostro calcio.
«Momenti del genere testimoniano come, pur nelle differenti fedi calcistiche, i tifosi sappiano unirsi per lanciare significativi messaggi di solidarietà - ha spiegato il presidente dell’Avis comunale di Parma Doriano Campanini -: ciò è possibile attraverso la piena condivisione di valori quali l’altruismo e il fair play. Il rapporto con il Parma calcio consolida la nostra presenza nello sport, straordinario veicolo di promozione della cultura del dono».
«Molto spesso il tifoso non viene visto come una persona disposta ad aiutare il prossimo - ha spiegato Angelo Manfredini, leader del Centro di coordinamento Parma Club - e invece sono davvero tanti quelli che, quotidianamente, si prodigano per fare del bene agli altri. Questa giornata non resterà di certo isolata -  ha assicurato - ma, anzi, sarà l’inizio di un percorso che vedrà il nostro gruppo al fianco dell’Avis con l’obiettivo di incrementare il numero dei donatori». A San Pancrazio era presente anche il delegato del Comune all’Agenzia associazionismo e cooperazione internazionale,  Ferdinando Sandroni. Soddisfatto è stato anche il commento del presidente Avis regionale Veneto, Alberto Argentoni.
«La presenza di due tifoserie all’interno di una sede Avis  ha sottolineato - è l’esempio perfetto di come l’associazionismo del dono e lo sport esaltino i concetti di fratellanza e solidarietà. Sono rimasto impressionato dall’organizzazione strutturale dell’Avis a Parma, un modello da seguire per quanto riguarda l’accoglienza dei donatori».
Nel corso della mattinata è stata infine presentata l’anteprima del nuovo calendario che l’Avis comunale ha voluto dedicare, per il 2011, al tema dell’integrazione. In copertina un trio di testimonial d’eccezione: «Dsèvod», la tradizionale maschera parmigiana, l’ex arbitro Alberto Michelotti e il cantante lirico Michele Pertusi.
«La speranza è che questa iniziativa possa essere ripetuta pure in futuro, coinvolgendo magari tutte le tifoserie delle altre squadre che di volta in volta si presenteranno a Parma - ha affermato invece Corrado Marvasi, presidente del Circolo Aquila Longhi -: il binomio sport-sociale mi pare dia sempre ottimi frutti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa