20°

34°

Buone Notizie

"Augusto per la vita": lotta ai tumori nel nome di Daolio

"Augusto per la vita": lotta ai tumori nel nome di Daolio
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio

La più bella canzone che ha scritto e la più bella musica che ha composto, sono state cantate e suonate dal suo cuore grande ieri mattina nella sala del Senato del nostro ateneo. L’associazione «Augusto per la vita»,  sorta nel 1992 dopo la scomparsa di Augusto Daolio,  cantante e anima dei «Nomadi»,  ha finanziato una borsa di studio volta a sostenere la ricerca sui tumori  polmonari.
E’ infatti il secondo anno consecutivo  che il sodalizio,  presieduto  da Rosanna Fantuzzi compagna di Augusto, riserva le proprie concrete attenzioni al gruppo di ricerca  coordinato da Pier Giorgio Petronini, docente ordinario di Patologia generale e responsabile della sezione di Oncologia sperimentale del Dipartimento  di medicina sperimentale della nostra università.  Alla cerimonia del battesimo di questa importante borsa di studio, destinata ad un giovane non strutturato impegnato a tempo pieno nella ricerca,  sono intervenuti il prorettore Carlo Chezzi, Rosanna Fantuzzi, Pier Giorgio Petronini, Beppe Carletti, fondatore dei «Nomadi»,  ed alcuni esponenti  di «Fans club  Augusto Daolio» tra i quali quello di Parma  rappresentato da Valerio Bersiga e Giovanni Marcotti.  Augusto, anima bella oltre che cantante di successo, era  nato a Novellara nel 1947 dove morì nel 1992, a quarantacinque  anni,  rapito alla vita da un tumore ai polmoni. Grazie alla sensibilità della sua compagna,  poco tempo dopo la sua scomparsa,  è stata fondata un’associazione  che, da subito, ha iniziato a sostenere  importanti progetti nel campo della ricerca per debellare il cancro a favore di strutture e equipe universitarie  di tutta Italia «Parma compresa - ha detto Rosanna Fantuzzi - dove l’associazione  vanta tanti amici  tra i quali il professore Petronini». Un particolare ringraziamento  all’associazione  è provenuto dal prorettore  il quale ha rimarcato come in questo momento di crisi siano particolarmente  gradite all’Università  donazioni da parte dei privati  e di associazioni  che, nel ricordo di chi ha dato tanto nella vita,  ne nobilitano la memoria con  tangibili iniziative  a favore della ricerca.
Dopo le commosse parole di Beppe Carletti, che ha ricordato l’amico di sempre, è stata la volta di Pier Giorgio Petronini  il quale, oltre ringraziare i benefattori,  ha illustrato  il lavoro della propria squadra. «L’obiettivo principale del progetto - ha osservato Petronini - è l’ottimizzazione di nuove terapie per il trattamento dei tumori polmonari. I risultati ottenuti in laboratorio potranno essere trasferiti  alla pratica clinica e, in questo contesto, è importante sottolineare la collaborazione in atto da anni tra la sezione di Oncologia sperimentale del dipartimento di Medicina sperimentale  e l’Unità di oncologia dell’ azienda ospedaliero-universitaria diretta da Andrea Ardizzoni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il primo fumetto arrivato sulla Stazione Spaziale

curiosità

Il primo fumetto nello spazio? E' di Leo Ortolani

Addio alla storica voce dei cartoons

Spettacolo

Addio alla storica voce dei cartoons Video

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

incidente

Schianto all'incrocio: un ciclista in Rianimazione

dopo IL SUICIDIO

La ex moglie di Turco: «Una tragedia fin dall'inizio»

montecchio

Lavoratori in nero e rifiuti pericolosi nell'officina abusiva: sospesa l'attività

gazzareporter

"Quei ragazzini lanciati in strada sul carrello della spesa"

weekend

Pesce, cipolla, cotiche: il Parmense in sagra. L'agenda

1commento

tg parma

Il Taro verso una secca da record, in arrivo ondata di calore Video

Polstrada

Al telefono alla guida? Due multe al giorno

1commento

FIDENZA

Cecchini: «Me ne vado, hanno vinto loro»

Partiti

Pd cittadino, salta ancora la Festa dell'Unità

progetti

Ponte della Navetta: pubblicato il bando

politica

Salvini a Fontevivo: "Fanno solo leggi idiote: prima si vota, meglio è" Video

In città e provincia

Raffica di truffe agli anziani

1commento

parma calcio

Federico Adorni, un parmigiano in ritiro Video

calcio

Nasce il nuovo Parma: Crespo e Malmesi vicepresidenti

L'ex dirigente della mobile

«Così abbiamo preso Johnny lo zingaro»

1commento

parma

Chi cerca (il cartello) trova? Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

CONTROLLI

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

genova

16enne muore per una dose di droga: arrestati due amici

Inghilterra

I genitori: "Il nostro bimbo se n'è andato". Il piccolo Charlie è morto - La lunga vicenda - La malattia - Video

1commento

SPORT

calcio

Parma, oggi due allenamenti. E domani un altro test Video

baseball

San Marino mostra i muscoli: Parma sconfitto 9-4

SOCIETA'

finanza

"Case pollaio" per i turisti in Salento: scattano le sanzioni

rischi

Come evitare i pericoli da soffocamento per i bimbi: i consigli

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video