-7°

Buone Notizie

L'Avis è donna: volontarie in aumento del 40%

L'Avis è donna: volontarie in aumento del 40%
0

Chiara Pozzati

D’accordo anche l’occhio vuole la sua parte, ma qui si va ben oltre il fascino. Miss Avis Parma 2010, oltre a gambe vertiginose e sorriso smagliante, avrà il volto della solidarietà. La seconda edizione del concorso, organizzato dai ragazzi dell’Area giovani e sport, andrà in scena sabato sera al «Nero Blanco», la discoteca di via Zarotto. L’appuntamento è fissato per le 22, quando 14 aspiranti reginette sfileranno in pista. Due corone in un’unica serata: oltre al titolo Miss Avis Parma, infatti, verrà premiata anche Miss Avis Parma Facebook 2010. Mentre la prima verrà decretata da una giuria che parteciperà alla serata, la seconda sarà premiata dalla giuria «popolar-virtuale». E’ possibile votare fino a sabato pomeriggio, sulla pagina dedicata al concorso già creata sul social network. E che l'Avis sia sempre più donna lo testimoniano anche i dati: «Le nuove donatrici sono aumentate del 40% rispetto all’anno scorso - assicura il presidente provinciale del sodalizio Giuseppe Scaltriti - e di queste, la metà ha un’età compresa tra i 18 e i 25 anni. Segno che stiamo riuscendo a raggiungere le giovani senza puzzare di vecchie assemblee e aule polverose».
Durante la serata di sabato sono previsti cinque cambi d’abito grazie a «Barazzoni, I love my house» e «Accademia abbigliamento», mentre a «trucco e parrucco» ci penseranno gli esperti di «New Fashion acconciature unisex». «Ma è soprattutto l’assessorato alla Creatività e benessere giovanile del Comune che dobbiamo ringraziare». A parlare sono Elena Dravelli e Loris Vuocolo dell’Area giovani e sport targata Avis: «L'assessorato è stato il primo a credere e sostenerci in questo progetto». Progetto nato l’anno scorso da un'idea di Luca Ovrezzi, un giovane donatore parmigiano che ha ideato il concorso ora adottato dall’Avis nazionale. Insieme a Scaltriti, a Dravelli e a Vuocolo ieri hanno illustrato l’iniziativa l’assessore Lorenzo Lasagna, il vicepresidente Avis Parma Massimo Popoli ed Elisa Bonacini, la prima Miss Avis Parma, incoronata nel 2009. «E’ iniziato tutto un po’ per scherzo - racconta Elisa, tacco dodici e un sorriso come ce n’è pochi - ma basta un istante per capire che questa corona rappresenta molto più di qualche intervista di fronte a flash e telecamere». Vent’anni, studentessa, Elisa ha partecipato a diverse iniziative a sfondo benefico. Dalle manifestazioni dell’Avis alla campagna di sensibilizzazione insieme ai Panthers. «L’emozione più grande? Consegnare premi ai bambini e accorgermi di quanti ragazzi sono interessati al mondo del volontariato ma non hanno il coraggio di chiedere».
La 20enne, fresca di tatuaggi, al momento non può donare «in compenso - assicura - ho chiamato a raccolta una schiera di amici carissimi, che sono diventati donatori a tutti gli effetti». «Qui non si tratta solo di un gioco, ma di una persona orgogliosa di sé, del proprio stile di vita e un modello per gli altri». Queste le parole dell’assessore Lorenzo Lasagna che esprime il suo plauso per la seconda edizione dell’iniziativa. «Ringrazio Avis per lo straordinario lavoro che sta compiendo nell’ambito della sensibilizzazione - appunta Lasagna - che, da qualche tempo, non è più univoco e indifferenziato ma sviluppa diversi linguaggi. La serata di sabato racchiude il giusto mix tra divertimento e valori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video