21°

Buone Notizie

L'Avis è donna: volontarie in aumento del 40%

L'Avis è donna: volontarie in aumento del 40%
0

Chiara Pozzati

D’accordo anche l’occhio vuole la sua parte, ma qui si va ben oltre il fascino. Miss Avis Parma 2010, oltre a gambe vertiginose e sorriso smagliante, avrà il volto della solidarietà. La seconda edizione del concorso, organizzato dai ragazzi dell’Area giovani e sport, andrà in scena sabato sera al «Nero Blanco», la discoteca di via Zarotto. L’appuntamento è fissato per le 22, quando 14 aspiranti reginette sfileranno in pista. Due corone in un’unica serata: oltre al titolo Miss Avis Parma, infatti, verrà premiata anche Miss Avis Parma Facebook 2010. Mentre la prima verrà decretata da una giuria che parteciperà alla serata, la seconda sarà premiata dalla giuria «popolar-virtuale». E’ possibile votare fino a sabato pomeriggio, sulla pagina dedicata al concorso già creata sul social network. E che l'Avis sia sempre più donna lo testimoniano anche i dati: «Le nuove donatrici sono aumentate del 40% rispetto all’anno scorso - assicura il presidente provinciale del sodalizio Giuseppe Scaltriti - e di queste, la metà ha un’età compresa tra i 18 e i 25 anni. Segno che stiamo riuscendo a raggiungere le giovani senza puzzare di vecchie assemblee e aule polverose».
Durante la serata di sabato sono previsti cinque cambi d’abito grazie a «Barazzoni, I love my house» e «Accademia abbigliamento», mentre a «trucco e parrucco» ci penseranno gli esperti di «New Fashion acconciature unisex». «Ma è soprattutto l’assessorato alla Creatività e benessere giovanile del Comune che dobbiamo ringraziare». A parlare sono Elena Dravelli e Loris Vuocolo dell’Area giovani e sport targata Avis: «L'assessorato è stato il primo a credere e sostenerci in questo progetto». Progetto nato l’anno scorso da un'idea di Luca Ovrezzi, un giovane donatore parmigiano che ha ideato il concorso ora adottato dall’Avis nazionale. Insieme a Scaltriti, a Dravelli e a Vuocolo ieri hanno illustrato l’iniziativa l’assessore Lorenzo Lasagna, il vicepresidente Avis Parma Massimo Popoli ed Elisa Bonacini, la prima Miss Avis Parma, incoronata nel 2009. «E’ iniziato tutto un po’ per scherzo - racconta Elisa, tacco dodici e un sorriso come ce n’è pochi - ma basta un istante per capire che questa corona rappresenta molto più di qualche intervista di fronte a flash e telecamere». Vent’anni, studentessa, Elisa ha partecipato a diverse iniziative a sfondo benefico. Dalle manifestazioni dell’Avis alla campagna di sensibilizzazione insieme ai Panthers. «L’emozione più grande? Consegnare premi ai bambini e accorgermi di quanti ragazzi sono interessati al mondo del volontariato ma non hanno il coraggio di chiedere».
La 20enne, fresca di tatuaggi, al momento non può donare «in compenso - assicura - ho chiamato a raccolta una schiera di amici carissimi, che sono diventati donatori a tutti gli effetti». «Qui non si tratta solo di un gioco, ma di una persona orgogliosa di sé, del proprio stile di vita e un modello per gli altri». Queste le parole dell’assessore Lorenzo Lasagna che esprime il suo plauso per la seconda edizione dell’iniziativa. «Ringrazio Avis per lo straordinario lavoro che sta compiendo nell’ambito della sensibilizzazione - appunta Lasagna - che, da qualche tempo, non è più univoco e indifferenziato ma sviluppa diversi linguaggi. La serata di sabato racchiude il giusto mix tra divertimento e valori». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cose buone e belle di Parma

SONDAGGIO

Le cose buone e belle di Parma: da oggi si vota per O, P e Q. Fate le proposte per le ultime 6 lettere

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara