22°

Buone Notizie

Cariparma running: di corsa verso la solidarietà

Cariparma running: di corsa verso la solidarietà
0

Ilaria Graziosi
Chi ha vinto la tredicesima edizione della Cariparma Running? Parma.
Già, perché se è vero che in tutte le gare che si rispettino il vincitore è uno solo, questa volta, a conquistare la medaglia d’oro per la solidarietà è stata tutta la città. Grazie alle dodicimila scarpette che hanno corso sul selciato cittadino lo scorso 12 settembre, infatti, ieri pomeriggio, nella sala Bocchi della sede di Cariparma e Piacenza, il Cav (Centro Aiuto alla Vita) e la Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori, sezione di Parma) hanno ricevuto, ciascuna, un assegno da 7.500 euro, ricavati dalla vendita dei pettorali per la gara non competitiva, con un’integrazione di Cariparma.
«Quest’anno abbiamo superato di poco le 6000 presenze - ha spiegato il direttore della Comunicazione di Cariparma, Franco Duc -: oltre 4000 sono state le persone che si sono iscritte alla corsa non competitiva “Corri per la vita”, nata proprio per raccogliere fondi da destinare alle associazioni del territorio. E’ stato un grandissimo successo che ha superato ogni nostra aspettativa, facendo diventare questa città, ancora una volta, un’eccellenza nel campo della solidarietà».
La manifestazione, che nell’organizzazione vede schierati in prima linea Cus e Comune, oltre a Cariparma, quest’anno ha raggiunto cifre davvero importanti, con 550 bambini che hanno partecipato alla Cariparma Kids e oltre 400 volontari che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento. «Ci rende molto orgogliosi il pensiero - ha sottolineato Matteo de Sensi, presidente del Cus Parma - che questi soldi andranno a due associazioni che non hanno partecipato per ricevere, ma per far crescere un evento che, oramai, è diventato una felice tradizione cittadina. Ma non finisce qui. A breve, organizzeremo un altro evento per donare parte del ricavato della vendita dei pettorali per la gara competitiva a Francesco Canali e al suo grande progetto “Vinci la Sla…di corsa in Florida”».
Ringraziamenti commossi da parte delle presidenti di Cav, Sandra Scansani Andreoli, e Lilt, Stefania Pugolotti. «Mai come in questo momento c’è bisogno di solidarietà - ha dichiarato la Scansani Andreoli -: il numero delle richieste d’aiuto tende ad aumentare in modo considerevole e non sempre riusciamo a soddisfarle tutte. Ma abbiamo ricevuto una grande dimostrazione di sensibilità da parte della cittadinanza: in tantissimi, infatti, hanno acquistato le pettorine sebbene poi non abbiamo nemmeno preso parte alla gara». La consegna degli assegni  è stata un momento anche per ricordare che Parma sarà città europea dello sport nel 2011. «Sarà un anno che lascerà il segno nella nostra città - ha sottolineato Roberto Ghiretti, assessore allo sport del Comune, presente insieme al responsabile dell'Agenzia provinciale per lo Sport, Walter Antonini -: saranno oltre 250 gli eventi sportivi che verranno realizzati e che porteranno in alto i valori dello sport, facendolo diventare un aspetto centrale di questa comunità». «E' fondamentale la realizzazione di queste manifestazioni - ha concluso Ferdinando Sandroni, delegato all’Agenzia all'Associazionismo del Comune - per ricavare utili da destinare al territorio e a tutte quelle associazioni che, da sempre, vi operano con grande impegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Libri di ricette pieni di errori sulla cottura: rischio infezioni

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon