-1°

Buone Notizie

Colletta alimentare: un carico di solidarietà

Colletta alimentare: un carico di solidarietà
0

Roberta Vinci
La generosità di Parma emerge nella Giornata nazionale della colletta alimentare. Un appuntamento importante all'insegna della solidarietà per chi è meno fortunato. Al Conad di viale Piacenza i volontari già nelle prime ore della mattinata sono riusciti a riempire un intero camion di alimenti destinati ai più poveri.
Un risultato notevole che delinea la partecipazione attiva di tutta la città ad un'iniziativa dal forte impegno civile. Per l'intera giornata di ieri all'ingresso del supermercato (uno dei trentuno coinvolti nell'intera città), i volontari hanno accolto  i cittadini con un sacchetto giallo e un volantino sul quale  erano segnalati  gli alimenti che era più opportuno scegliere  per la donazione. Prevalentemente prodotti in scatola e a lunga conservazione e alimenti per l'infanzia.
«Le persone sono molto disponibili, il settanta per cento conosce già il gesto ma sono positive le reazioni di chi dona per la prima volta - spiega Marco Tambini, capo équipe dei volontari del Conad di viale Piacenza -:  famiglie, giovani, anziani, tutti partecipano alla raccolta, e l'aspetto curioso e meritevole è la solidarietà mostrata anche da parte degli immigrati».
 Per tanti un sabato qualunque, giorno della settimana in cui c'è un'affluenza particolare nei supermercati, per i poveri che non possono comprarsi da mangiare è un'opportunità per non sentirsi soli. «Aggiungere alla mia spesa un pacco di pasta o di latte in più, non costa niente  - afferma un signore mentre riempie il sacchetto giallo - mentre  per i poveri vale oro».
Il supermercato sembra più animato che mai e anche coloro che tentennano all'ingresso, nel vedere la naturalezza con cui tutti partecipano, si fanno coinvolgere. «Ho sempre partecipato alla colletta, mi sento utile -  spiega una cliente del supermercato -:  questo cibo aiuterà tante persone  e soprattutto molti bambini che non hanno niente. A  me cinque o dieci euro di spesa in più non mi cambiano la vita, anzi me la migliorano in questo caso».
 Parole che dimostrano la vicinanza e la comprensione per realtà di disagio che sono dietro l'angolo, nella nostra città. Il ricavato infatti sarà distribuito in 78 enti di carità di Parma: una parte verrà consegnata direttamente alle famiglie e una parte sarà utilizzata nelle mense per i poveri. I volontari della colletta ringraziano i clienti generosi e subito sistemano all'interno delle scatole gli alimenti che saranno poi distribuiti nel giro di un mese: tonno, verdure e carne in scatola, omogeneizzati, latte e un enorme quantitativo di pasta.
«Tra le donazioni,  sicuramente la pasta è l'alimento più frequente - osserva uno dei volontari -, ma non è un problema perché il supermercato ci offre la possibilità di sostituirlo con altri prodotti,  così da riuscire ad avere una vasta gamma di alimenti e poter aiutare su più fronti gli enti e le famiglie».
L'iniziativa ha riscontrato a Parma una crescita esponenziale nel corso degli anni, dalle venticinque tonnellate di cibo raccolte nel 1997, anno d'inizio alle centodieci del 2009.
«L'anno scorso abbiamo ottenuto ottimi risultati - aggiunge Marco Tambini -: speriamo di fare ancora meglio, ma vista la grande partecipazione  non lo escluderei».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video