10°

20°

Buone Notizie

Francesco Canali alla Racagni e al Regio

Francesco Canali alla Racagni e al Regio
2

 Enrico Gotti

Venerdì Francesco Canali partirà per la maratona contro la Sla in Florida. 
L'incontro alla «Racagni»
 A pochi giorni dalla sfida di Palm Beach, ha incontrato dei sostenitori speciali: gli alunni della classe quarta B della scuola Racagni. Bambini di otto e nove anni che hanno donato piccoli risparmi e scritto pensieri per sostenere la sua impresa. In questi mesi, Francesco ha spiegato a migliaia di persone il progetto per finanziare la ricerca e i malati di Sla. E ogni volta è la stessa incredulità negli occhi, per una «speranza che è contagiosa» come l’ha definita don Umberto Cocconi. Ieri mattina, nella scuola elementare di via Bocchi, alla fine dell’incontro, un bambino con occhiali rossi, Filippo, gli dice: «Speriamo che tu guarisca e che ci venga a trovare». 
«Verrò a trovarvi anche se non guarisco - risponde Francesco - e se guarisco andremo tutti insieme a correre».
I messaggi
 Assieme agli alunni, ieri, c’erano le maestre Isabella e Flavia, che conosce Canali perché è della stessa parrocchia di San Giovanni Battista, e le insegnanti di sostegno della scuola Racagni, Francesca e Maria. Nella lavagna c’è la scritta a caratteri cubitali: «Benvenuto Francesco» e sulla porta ci sono tutti i messaggi dei bambini: «Senza speranza non si ottiene niente», «Francesco tu vincerai», «Senza coraggio non si vince niente, forza Francesco». 
«Questo mio sogno ha portato ad aiutare altre persone - spiega il maratoneta che "correrà" in carrozzina spinto da quattro amici -; abbiamo fatto una raccolta fondi che daremo  in beneficenza. Molti ammalati che non erano coraggiosi e si deprimevano, dopo che hanno visto che volevo partecipare alla maratona, mi hanno telefonato, e mi hanno voluto conoscere. Per me sarà un divertimento, ma sarà anche un modo per aiutare gli altri» - spiega Francesco ai bambini. 
«Mi date forza»
 «Aver avuto i vostri pensieri mi ha fatto molto piacere e mi ha dato forza in più per andare avanti. Vi sentirò spingermi verso il traguardo». 
Per il viaggio negli Stati Uniti è tempo di fare le valigie, l’ex podista ha quasi finito la maratona di incontri, ieri sera è stato ospite d’onore del Teatro Regio per il concerto di voci liriche parmigiane.
E tra pochi giorni inizierà quella a cui si prepara da tempo, «spinto» da migliaia di persone che hanno imparato a conoscerlo.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hellis

    30 Novembre @ 15.56

    Ciao Cesco. Finalmente arriva il coronamento del tuo grande progetto. Ma so che ci stupirai ancora e, dopo un meritato riposto dagli impegni, attenderemo curiosi la tua nuova grande avventura. Ti ringrazio con tutto il cuore per la tua grande lezione di vita, condotta con umiltà, ma con estrema tenacia. Cesco merita il premio Sant'Ilario. Anzi. Credo proprio che il premio Sant'Ilario possa diventare ancora più prestigioso se attribuito a Cesco. Ciao Cesco, con stima Hellis

    Rispondi

  • MAMOZETA

    30 Novembre @ 15.08

    In bocca al lupo Francesco, sei un grande.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling