24°

Buone Notizie

Dai «Giochi delle 7 frazioni» 7 mila euro per l'Avis Vigatto

Dai «Giochi delle 7 frazioni» 7 mila euro per l'Avis Vigatto
0

 Margherita Portelli 

Quel numero che lo scorso giugno ha portato tanta fortuna ricorre anche nel ricavato che - ieri mattina - i promotori dei «Giochi delle 7 frazioni» hanno consegnato al presidente dell’Avis Vigatto. Settemila euro tondi, che il comitato ha voluto destinare a una delle più importanti realtà associative della zona. 
Durante la cerimonia di consegna dell’incasso, si respira gratitudine e soddisfazione per una sfida vinta, e volontà di dare seguito a un’esperienza di successo. I giochi che si sono tenuti ad Alberi lo scorso 30 giugno per ricordare la figura di Luciano Benedini, grazie al perfetto funzionamento di una mastodontica macchina organizzativa, si sono rivelati un vero trionfo: 1600 persone tra il pubblico, 105 atleti, 60 componenti dello staff e circa 120 sponsor. Tutto per uno spettacolo dal sapore di tradizione contadina che ha visto sfidarsi sette squadre, una per ogni frazione del quartiere Vigatto. Alla fine l’ha spuntata Panocchia, ma, a vincere, sono stati tutti: «Siamo riusciti a organizzare un evento unico nel suo genere - commenta Marco Stocchi, membro del comitato organizzatore -, che ha visto unirsi tutti i circoli e le associazioni della zona, per ricordare la figura di un grande amico e riscoprire la voglia di stare insieme». 
Un’iniziativa nuova, quella messa in piedi dalla Famija alberese, che ha trovato il plauso di tutti: «Il vostro è stato un esempio - dichiara l’assessore al Commercio Paolo Zoni -, un modo di fare socialità che rafforza anche la sicurezza del territorio». «E chissà che un domani non si riesca ad esportare questi giochi anche in altre parti della città», aggiunge il delegato del sindaco all’Associazionismo Ferdinando Sandroni. I rappresentanti dell'Amministrazione hanno poi garantito che anche per l’edizione 2011 il Comune collaborerà all’organizzazione dei giochi, come già nel 2010. «Ci auguriamo che anche il mondo imprenditoriale continui a sostenerci - commenta Claudio Bigliardi, uno degli organizzatori -: credo che la prima edizione dei “Giochi delle 7 frazioni” sia stata un tale successo da affermare con sicurezza che ci sono tutti i presupposti perché quel sostanzioso gruppo di sponsor che ci ha sostenuto quest’anno si riconfermi e si consolidi». 
I fondi consegnati all’Avis Vigatto, specifica il presidente dell’associazione Fausto Re, serviranno in parte per la sistemazione del tetto della sede. Un grazie sentito a tutti coloro che hanno partecipato al trionfale debutto dei giochi, poi, è arrivato dal presidente della Famija alberese Roberto Scarica: «Con la donazione del ricavato all’Avis chiudiamo il cerchio della prima edizione - spiega -. Ora non rimane che darci appuntamento all’anno prossimo, il 18 giugno a Carignano». E, smessi i panni della tradizione agricola, il tema dei giochi del prossimo anno sarà, tanto per stare in tema, il numero 7. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

3commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

Il caso

La foto del padre sui pacchetti di sigarette: fanno causa alla Ue

SOCIETA'

pazzo mondo

Fa il bullo con una donna, ma è quella sbagliata! Video

foto dei lettori

Brexit anticipata... nelle banconote dell'euro

SPORT

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon