14°

27°

Buone Notizie

Aule, pozzi, officine e adozioni per sostenere la Sierra Leone

Aule, pozzi, officine e adozioni per sostenere la Sierra Leone
0

di Chiara Pozzati

Ci sono storie che profumano di terre polverose, segnano i volti di bimbi pelle e ossa e raccontano di un ospedale sempre pieno. Ma queste «favole» parlano anche di sorrisi e mete raggiunte grazie all’aiuto di chi non guarda solo da lontano ma ha il coraggio di agire. Come gli Amici della Sierra Leone che da 24 anni lottano per far avverare i sogni di questo Paese. Si tratta di 1600 parmigiani, tra soci effettivi e simpatizzanti, che anche quest’anno hanno chiuso in bellezza il più significativo dei «bilanci», pubblicato sul giornalino dell'associazione in uscita in questi giorni.. Il sodalizio guidato da Adriano Cugini vanta una fitta serie di missioni di solidarietà in questa scheggia d’Africa. A cominciare proprio dalle adozioni scolastiche, quest’anno giunte a quota 1350. «Ci occupiamo del mondo dell’istruzione a 360 gradi - spiega il presidente dell’associazione - dall’asilo alle borse di studio per studenti e insegnanti». Si parla per la precisione di 98 borse di studio che si spalmano tra la scuola per infermieri dell’ospedale Saint John of God di Mabesseneh, la Saint Joseph di Lunsar, istituto dedicato alla formazione di tecnici e artigiani, il Politecnico di Makeni e, infine, le borse di studio riservate agli studenti dell’Università Fatima di Makeni. Ma fiore all’occhiello degli Amici della Siera Leone è anche il complesso artigianale «The future» di Mabessench, dove 40 giovani imparano l’arte dei mestieri manuali in falegnameria, all’officina meccanica e nel magazzino per l’agricoltura e l’edilizia. «Si tratta di un vero e proprio villaggio laboratorio e per la realizzazione degli ultimi due magazzini ci terrei a ringraziare Dallara Automobili, Nuova speranza ed Elprom». Sempre in questo anno che ormai volge al termine, gli Amici della Sierra Leone hanno terminato i pozzi iniziati negli anni precedenti, arrivando a realizzarne ben 75, mentre le aule scolastiche portate a termine salgono a quota 150. «E, a proposito d’istituti scolastici, è importante ricordare la scuola materna di Saint Andrew - che accoglierà 60 bambini - e la Stefani Memorial Secondary School, il complesso scolastico che sorge nella prima periferia di Lunsar». «Inoltre - aggiunge il presidente   - proseguiranno anche nel 2011 una serie di attività che ha preso il via negli anni scorsi e in cui crediamo profondamente: come il progetto realizzato in collaborazione con il Saint John of God di Mabesseneh contro la mortalità infantile». Gli Amici della Sierra Leone infatti si prodigano per fornire, dietro prescrizione medica, un’alimentazione idonea ai bimbi appena usciti dal nosocomio, prendendosi cura di loro durante la convalescenza. E non è finita qui: «Abbiamo anche avviato una collaborazione con l’ospedale Holy Spirit di Makeni - conclude Cugini - si tratta di un’iniziativa in via di definizione che prevede l’invio di medici specialisti nelle varie discipline, ma anche di strumenti e apparecchiature per i vari reparti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

2commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Napoli

Padre e figlio uccisi a Giugliano: forse è una rapina

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza