15°

Buone Notizie

Del Rossi, il 20esimo anno tra i bimbi del Bangladesh

Del Rossi, il 20esimo anno tra i bimbi del Bangladesh
0

E venti. Non venti missioni, ma vent'anni di Bangladesh per Carmine Del Rossi. Un impegno che va ben oltre le due-tre settimane incorniciate tra una partenza e un rientro. «C'è di più, c'è anche lo strascico dei casi che non si risolvono pochi giorni  dopo l'intervento - spiega il direttore di Chirurgia pediatrica - . E prima di ogni imbarco sull'aereo ci sono mesi e mesi di preparativi». Finanziamenti da raccogliere, équipe da mettere  insieme, difficoltà burocratiche da sbrigare, perché la distanza tra noi e Khulna è molta, non solo sul piano dei chilometri.
Portare aiuto ai bambini poveri e malati di un Paese malato di povertà è un'impresa che richiede costanza e cuore caldo oltre alle capacità e allo spirito d'adattamento. «Ma ti ricambia con un insieme di emozioni e ricordi,  ti ricarica le pile con  energia da investire nella vita di tutti i giorni».
     Nel calendario che scandisce gli anni di «Operare per» (l'onlus fondata da Del Rossi con chi condivide il suo impegno per i piccoli bangladesi) ora siamo al conto alla rovescia. I preparativi, a meno di imprevisti, sono stati completati da un bel po' da una macchina organizzativa ben rodata. «Il 4 gennaio è in partenza la prima missione condotta dal collega medico pediatrico Emilio Casolari, che resterà a Khulna fino al 24. Per un breve periodo, la mia, che parte il 15 gennaio, per fermarsi in Bangladesh fino al 9 febbraio, procederà in contemporanea con la sua».
Ce ne sarà anche una terza,  guidata da Giovanni Casadio, un altro medico dello staff di Del Rossi, che per tre settimane, a partire dal 4 febbraio, sarà impegnata a Mimensingh, nel nordest del Paese. Un secondo “fronte” della solidarietà aperto da un paio d'anni. «Si tratta di un centro gestito da suore coreane, ispirato da padre Riccardo e realizzato appositamente dai saveriani per  pediatria  - spiega Del Rossi -.  Qui riusciamo a dare spazio solo alla  chirurgia piccola e media. Lo scorso anno, Casadio condusse una missione esplorativa, di otto medici e infermieri con un volontario, per prendere contatti con i medici locali e con la popolazione; duecento furono i bambini visitati. Ora il centro ospita due missioni all'anno: una di maxillo-facciale e chirurgia plastica e la nostra di chirurgia pediatrica». Ma per interventi più gravi, quelli che per rendere l'idea cambiano la vita ai piccoli pazienti, c'è Khulna, la struttura gestita da sister Tecla, una suora che incarna il moto perpetuo. E' qui che in 19 missioni sono stati operati 1828 bambini colpiti soprattutto da malformazioni anorettali e degli organi genitali.
   Vent'anni di Bangladesh. «Non l'avrei mai immaginato di poter avere questa “ripetitività” in missioni di questo tipo, nelle quali tutto può essere difficile - ammette il direttore di Chirurgia pediatrica -. E' anche per questo che provo un grande orgoglio per ciò che abbiamo fatto, per la credibilità acquisita».
A livello nazionale, perché «Operare per» coinvolge non solo medici, infermieri e volontari parmigiani, ma anche specialisti e primari che provengono da tutt'Italia. E a livello internazionale. «Ci sono chirurghi di Boston che partecipano da anni alla nostra missione. Non c'è iniziativa umanitaria di questo tipo che non si confronti con la nostra».
 E intanto, alle spalle, la presenza di Parma si fa sentire. «Una mano concreta ci viene data da Forum Solidarietà, del Comune, l'Arci San Lazzaro ci ha offerto il ricavato di una cena. E poi c'è il cinque per mille, ci sono cittadini che ci fermano per strada per farci offerte». Vent'anni non solo da dottori della provvidenza tra i bambini poveri del Bangladesh, ma anche da profeti in patria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv