10°

22°

Buone Notizie

L'Admo: "Servono nuovi donatori. La società è malata di indifferenza"

L'Admo: "Servono nuovi donatori. La società è malata di indifferenza"
Ricevi gratis le news
0

Era una lettera diversa dal solito: scritta con il sangue, firmata con le lacrime. A inviarla,  un  genitore che faceva un appello per aumentare il numero dei potenziali donatori di midollo osseo iscritti al Registro. Il figlio, un bambino affetto da leucemia, non riusciva a trovare un donatore per il trapianto. Uno compatibile ci sarebbe anche stato, ma una volta contattato aveva fatto marcia indietro. Un caso che riporta di strettissima (e vitale) attualità la necessità di ampliare e ringiovanire il  registro dei possibili donatori di midollo osseo. Donatori che - è il caso di ricordarlo - non rischiano assolutamente nulla. «Come sempre accade in questi casi - dice Pierluigi Negri, presidente dell'Admo - alla nostra segreteria sono arrivate  tantissime chiamate di persone disponibili: molte purtroppo oltre i 40 anni e quindi fuori età, molte disponibili solo per quel caso, e molte altre che sicuramente verranno tipizzate e andranno ad aggiungersi agli  oltre 15 milioni di volontari del Registro mondiale». Uno slancio di solidarietà legato all'emozione. Ma è necessario guardare oltre. «Non è il primo caso e non sarà l’ultimo (purtroppo) - prosegue Negri -. Passato qualche giorno, lo scompiglio cesserà e tutto rientrerà nella norma e ci scorderemo che non solo quel bimbo, ma tantissimi altri come lui non sono rientrati nella norma ma continueranno a lottare contro una situazione in cui la vita o la morte dipendono dalla fortuna di trovare  un “gemello” disponibile. E’ tipico di noi latini agire con la cultura dell’emergenza lasciando in seconda battuta quella della prevenzione. Nonostante l’ineguagliabile bontà d'animo che ci contraddistingue, non otteniamo gli stessi risultati del razionale e organizzato agire anglosassone». Lo dimostrano i numeri. «I Registri stranieri sono spesso la fonte più frequente di midollo per i nostri pazienti, con notevole esborso per le casse del Servizio Sanitario, questo anche grazie alla miopia della nostra politica sanitaria. Gli sforzi che Admo fa da oltre 20 anni si trovano a combattere contro tanti ostacoli. La disinformazione è il primo ostacolo, ma pian piano si può affrontare  e non è difficile, anche se occorrono perseveranza, determinazione, e risorse. La diffidenza è un altro scoglio da superare ma è comprensibile. Spesso è  generata dalla disinformazione, molti confondono ancora il midollo spinale con il midollo osseo e temono danni che nulla hanno a che vedere con la donazione di midollo osseo». La paura e la diffidenza creano danni, ma per il presidente dell'Admo il peggio lo fa l'indifferenza, «purtroppo molto diffusa e difficile da rimuovere. Molte persone sono sempre più chiuse come ricci, insensibili a quanto accade nel mondo esterno. Non so se ciò nasca da egoismo, da pigrizia o altro, forse qualche psicologo potrebbe spiegarlo. Con queste persone non si riesce a far leva su nessun sentimento, non ascoltano, sono impenetrabili. Capisco il disinformato, il diffidente e quello che ha paura perché non sopporta un ago in vena e spesso neppure la vista del sangue (soprattutto il suo), posso capire anche chi si è “tirato indietro” forse perché non informato a dovere a suo tempo; la cosa che invece non accetto è l’indifferenza, la non considerazione dei problemi piccoli o grandi che ci vengono sottoposti, preferisco un no diretto anche non motivato, ma mettere la testa nella sabbia vuol dire vivere in un altro mondo, isolarsi. Certamente la qualità di vita di queste persone sarà di livello inferiore. L’unica molla che potrebbe far cambiare l’atteggiamento di queste persone sarebbe un coinvolgimento diretto o di qualche parente stretto in un problema serio, solo allora si renderebbero conto dell’importanza degli altri; ma questo fa parte della cultura dell’emergenza». Il nostro limite di latini, che in questo caso rappresenta anche un limite alla speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Prime libere, Hamilton davanti a Vettel

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro