Buone Notizie

L'Admo: "Servono nuovi donatori. La società è malata di indifferenza"

L'Admo: "Servono nuovi donatori. La società è malata di indifferenza"
Ricevi gratis le news
0

Era una lettera diversa dal solito: scritta con il sangue, firmata con le lacrime. A inviarla,  un  genitore che faceva un appello per aumentare il numero dei potenziali donatori di midollo osseo iscritti al Registro. Il figlio, un bambino affetto da leucemia, non riusciva a trovare un donatore per il trapianto. Uno compatibile ci sarebbe anche stato, ma una volta contattato aveva fatto marcia indietro. Un caso che riporta di strettissima (e vitale) attualità la necessità di ampliare e ringiovanire il  registro dei possibili donatori di midollo osseo. Donatori che - è il caso di ricordarlo - non rischiano assolutamente nulla. «Come sempre accade in questi casi - dice Pierluigi Negri, presidente dell'Admo - alla nostra segreteria sono arrivate  tantissime chiamate di persone disponibili: molte purtroppo oltre i 40 anni e quindi fuori età, molte disponibili solo per quel caso, e molte altre che sicuramente verranno tipizzate e andranno ad aggiungersi agli  oltre 15 milioni di volontari del Registro mondiale». Uno slancio di solidarietà legato all'emozione. Ma è necessario guardare oltre. «Non è il primo caso e non sarà l’ultimo (purtroppo) - prosegue Negri -. Passato qualche giorno, lo scompiglio cesserà e tutto rientrerà nella norma e ci scorderemo che non solo quel bimbo, ma tantissimi altri come lui non sono rientrati nella norma ma continueranno a lottare contro una situazione in cui la vita o la morte dipendono dalla fortuna di trovare  un “gemello” disponibile. E’ tipico di noi latini agire con la cultura dell’emergenza lasciando in seconda battuta quella della prevenzione. Nonostante l’ineguagliabile bontà d'animo che ci contraddistingue, non otteniamo gli stessi risultati del razionale e organizzato agire anglosassone». Lo dimostrano i numeri. «I Registri stranieri sono spesso la fonte più frequente di midollo per i nostri pazienti, con notevole esborso per le casse del Servizio Sanitario, questo anche grazie alla miopia della nostra politica sanitaria. Gli sforzi che Admo fa da oltre 20 anni si trovano a combattere contro tanti ostacoli. La disinformazione è il primo ostacolo, ma pian piano si può affrontare  e non è difficile, anche se occorrono perseveranza, determinazione, e risorse. La diffidenza è un altro scoglio da superare ma è comprensibile. Spesso è  generata dalla disinformazione, molti confondono ancora il midollo spinale con il midollo osseo e temono danni che nulla hanno a che vedere con la donazione di midollo osseo». La paura e la diffidenza creano danni, ma per il presidente dell'Admo il peggio lo fa l'indifferenza, «purtroppo molto diffusa e difficile da rimuovere. Molte persone sono sempre più chiuse come ricci, insensibili a quanto accade nel mondo esterno. Non so se ciò nasca da egoismo, da pigrizia o altro, forse qualche psicologo potrebbe spiegarlo. Con queste persone non si riesce a far leva su nessun sentimento, non ascoltano, sono impenetrabili. Capisco il disinformato, il diffidente e quello che ha paura perché non sopporta un ago in vena e spesso neppure la vista del sangue (soprattutto il suo), posso capire anche chi si è “tirato indietro” forse perché non informato a dovere a suo tempo; la cosa che invece non accetto è l’indifferenza, la non considerazione dei problemi piccoli o grandi che ci vengono sottoposti, preferisco un no diretto anche non motivato, ma mettere la testa nella sabbia vuol dire vivere in un altro mondo, isolarsi. Certamente la qualità di vita di queste persone sarà di livello inferiore. L’unica molla che potrebbe far cambiare l’atteggiamento di queste persone sarebbe un coinvolgimento diretto o di qualche parente stretto in un problema serio, solo allora si renderebbero conto dell’importanza degli altri; ma questo fa parte della cultura dell’emergenza». Il nostro limite di latini, che in questo caso rappresenta anche un limite alla speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260