22°

Buone Notizie

«Parma Nostra»: riconoscimento all'Assistenza Pubblica

«Parma Nostra»: riconoscimento all'Assistenza Pubblica
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Sartorio

Un’ambulanza  targata «Pr...Nostra» e, alla guida del mezzo, due militi d’eccezione: Peppone e Don Camillo.  Così,  il bravo scultore, Maurizio Zaccardi, ha voluto rappresentare, in un bassorilievo in bronzo,   lo spirito che da oltre un secolo anima l'Assistenza Pubblica. L’opera è stata donata ieri da «Parma Nostra» all’Assistenza Pubblica in occasione della  20esima edizione del «Sant'Ilario di Parma Nostra», riconoscimento che, in occasione della ricorrenza del santo patrono, l'associazione culturale presieduta da Renzo Oddi assegna a persone o enti che, nei vari campi, onorano il nome di Parma.  Ed è stato proprio Oddi che,  nell’auditorium del benemerito  sodalizio di viale Gorizia, ha consegnato la targa e la scultura  al presidente dell’Assistenza Pubblica, Filippo Mordacci. 
Presenti alla cerimonia, il prefetto, Luigi Viana, l'assessore comunale, Lorenzo Lasagna, l’assessore provinciale, Marcella Saccani, il delegato  dell’Agenzia al volontariato, Ferdinando Sandroni, il comandante della Guardia di Finanza, colonnello Geremia, i consiglieri comunali Ricci e Ablondi e «al Dsévod».  Oddi, nel  sottolineare  come «Parma Nostra»,  da oltre trent'anni,  sia portatrice di parmigianità  non solo a Parma, ma in tutto il mondo, ha ricordato che il «Lunario Parmigiano 2011»  (fiore all’occhiello del sodalizio) è stato inviato in Brasile, Venezuela, Canada, Australia, Egitto, Gran Bretagna, Stati Uniti ad altrettante comunità di «strajè» parmigiani che lo hanno molto apprezzato. 
«Sono onorato - ha esordito Oddi -  di essere oggi in questo luogo che,  fin dal lontano aprile 1926, è stato sede del Vigili del Fuoco e che,  in un’ideale evoluzione di positività, quasi fosse un passaggio di consegne, ora è l'accogliente sede dell’Assistenza Pubblica». 
Oddi, nel sottolineare il prezioso lavoro che svolgono quotidianamente i militi coniugando il concetto di solidarietà,  ha pure ricordato come «quante persone di ogni razza, ceto ed età,  hanno avuto salva la vita grazie ai ragass d’la Publica».  Un particolare elogio il presidente di «Parma Nostra» lo ha  rivolto al giovane presidente del sodalizio, Filippo Mordacci, al coordinatore generale, Gian Paolo Cadei e a Maurizio De Vitis già responsabile  di «Telefono Amico».  
Mordacci, nel ringraziare «Parma Nostra» e il suo presidente, ha ricordato  «come il sodalizio  sia formato da  volontari che, da oltre un secolo, con la consapevolezza di essere parte integrante della città, sono orgogliosi di essere riconosciuti,  come in questo caso,  una delle bandiere di Parma».  A dare un ulteriore  tocco di parmigianità all’evento ci ha pensato  Enrico Maletti che ha declamato  alcune poesie in vernacolo. Oddi ha dato poi lettura della motivazione  del riconoscimento:  «Ai militi dell’A.P. protagonisti del volontariato che esaltano  con il loro encomiabile, disinteressato impegno a favore della popolazione sofferente testimoniando  il valore della solidarietà  parmigiana». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»