13°

20°

Buone Notizie

Avis, sfondata quota 7000 "Puntiamo sulle scuole"

Avis, sfondata quota 7000 "Puntiamo sulle scuole"
Ricevi gratis le news
0

di Vittorio Rotolo

Una massiccia campagna di sensibilizzazione alla cultura del dono, puntando forte su scuole e comunità straniere, ma anche l’apertura del nuovo centro prelievi di San Pancrazio. Sono i due fattori che lo scorso anno  hanno consentito all’Avis comunale di sfondare nella nostra città, per la prima volta, il tetto delle settemila donazioni con un significativo aumento pari all’8,2 per cento.
Numeri che, pur rappresentando una fetta consistente della raccolta complessivamente effettuata nell’intera provincia, non bastano però a soddisfare un fabbisogno di sangue che si conferma in continua crescita.
 Riunitasi all’Auditorium Cavagnari, malgrado ieri la maggior parte degli associati non avesse ancora ricevuto l’invito per via di un disguido nella consegna da parte di Poste italiane, la grande famiglia dell’Avis comunale fissa le linee guida per un 2011 che segna i 65 anni di attività dell’associazione in città.
«L'unione d’intenti sarà fondamentale per consolidare la presenza della nostra associazione sul territorio - spiega il presidente di Avis Parma, Doriano Campanini -. Un obiettivo che naturalmente non può prescindere dal coinvolgimento dei giovani che, di questo percorso, dovranno farsi interpreti attraverso un’efficace azione di volontariato». Si punta sempre più sulle nuove generazioni, oltre che sui «veterani» della generosità.  
«Siamo soddisfatti di quanto realizzato finora - aggiunge Campanini -. Possiamo contare infatti su una base di oltre cinquemila donatori attivi, formata da coloro i quali cioè si sottopongono con regolarità ai prelievi, e su una struttura moderna e funzionale come quella di San Pancrazio».
E si punta sulle nuove strutture. «Stiamo cercando di programmare una serie di interventi finalizzati al  miglioramento  delle strutture che ospitano le diverse sezioni cittadine dell’Avis» annuncia l’assessore comunale al Patrimonio Giuseppe Pellacini, che all’assemblea ha portato il saluto dell’amministrazione insieme a Ferdinando Sandroni e Fabrizio Pallini, delegati rispettivamente all’Associazionismo ed alla Sanità.
 «Quello della donazione - sottolinea Pellacini - è uno strumento che abbatte ogni sorta di barriera e capace, dunque, di trasmettere un concreto segnale di integrazione». Un concetto che è stato ripreso dall’assessore provinciale alle Politiche sociali Marcella Saccani. «La tutela della salute dei cittadini dipende anche da una realtà come l’Avis - sottolinea Marcella Saccani -; mettere i giovani al centro di questa esperienza associativa è il modo migliore di proiettarsi verso il futuro». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Bugatti guidata da Juan Pablo Montoya da 0 a 400 Km/h a 0 in  42"

AUTO

Bugatti Chiron: da 0 a 400 km/h a 0 in 42 secondi

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

6commenti

incidente

86enne in bici urtato da un'auto in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

OPERAZIONE

Milioni nascosti al Fisco, indagato anche il patron del Palermo Zamparini

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

SISSA

Pescando in Taro con il bilancione

Onorificenze

Salva una donna da un incendio: premiato in Provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

Birmania

Suu Kyi: "Più della metà dei villaggi Rohingya non colpiti da violenze"

2commenti

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

agroalimentare

«Caseifici aperti»: ecco dove andare nel Parmense

sant'andrea bagni

Le nozze del vicesindaco di Medesano

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...