Buone Notizie

Pubblica, al via il corso per aspiranti volontari

Pubblica, al via il corso per aspiranti volontari
0

 Lorenzo Sartorio

Ai nastri di partenza il primo corso dell’anno per gli «angeli del soccorso in tuta rossa», ossia per aspiranti volontari dell’Assistenza pubblica. Il 7 marzo alle  20,45, in viale Gorizia 2/A (sala conferenze «Luigi Anedda»), inizierà il corso per chi intende dedicare parte del proprio tempo agli altri. Il corso si svolgerà il  lunedì e il giovedì per la durata di 17 lezioni.
Molteplici i temi: dall’organizzazione del soccorso nel nostro territorio, al supporto psicologico all’infermo, alla rianimazione cardiopolmonare, alle patologie traumatiche e non traumatiche, alle tecniche di barellaggio e l’uso delle diverse attrezzature e, infine, gli aspetti legali connessi al ruolo e all’attività dei volontari nel soccorso.
 Nel corso saranno effettuate lezioni pratiche, per insegnare agli aspiranti soccorritori le manualità necessarie per svolgere in autonomia (dopo un periodo di affiancamento ai militi già esperti) il compito di soccorritore. Inoltre, i docenti (militi dell’Ap) cercheranno di trasmettere agli aspiranti volontari spunti di riflessione sui temi della solidarietà, del senso civico del ruolo del volontario e dei valori che ispirano le persone a dedicare una parte del proprio tempo agli altri, ispirandosi ai valori della condivisione e della solidarietà verso le persone più deboli o in momentaneo stato di difficoltà personale contribuendo, quindi, allo sviluppo della comunità di Parma.
L'Assistenza pubblica non ha bisogno solo di militi soccorritori: possono diventare volontari tutti coloro che, condividendo gli scopi della benemerita associazione, intendono impegnarsi in una delle numerose attività solidali dell’Ap: servizio trasporto infermi (ordinario e di emergenza); trasporto di persone diversamente abili (tramite pulmini attrezzati); servizio di telecontrollo-telesoccorso; Telefono Amico; servizio in favore delle persone senza fissa dimora (Pulmino di Padre Lino).
L’impegno richiesto è di almeno sei ore settimanali. L'Assistenza pubblica conta oggi sulla partecipazione attiva di quasi 800 volontari, ma per far fronte alle crescenti richieste di servizio non ci sono mai abbastanza risorse. Per ulteriori informazioni, telefonare allo 0521.224982 chiedendo dell’Ufficio comando, inviare una mail a ufficiocomando@apparma.org; info@apparma.org o sul sito www.apparma.org. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)