13°

Buone Notizie

In Israele nei giorni dell'attentato. "A Gerusalemme tensione alle stelle"

In Israele nei giorni dell'attentato. "A Gerusalemme tensione alle stelle"
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

Sangue e polvere sulla terra, atmosfera surreale e notizie, poche a dir la verità, che trapelano a fatica tra affondi e smentite. Gerusalemme: nuova cartolina dalla città divisa. Questa la testimonianza di Luigi Vignoli, parmigiano di 61 anni appena rientrato da un pellegrinaggio in Terra Santa con altri parrocchiani della chiesa Cardinal Ferrari. Vignoli era là quando una bomba alla fermata del bus ha ucciso una donna e ne ha ferito oltre 40 persone.
Poco dopo l'attentato, il suo telefono ha preso a squillare all’impazzata. «Non avevamo la percezione di quanto stesse accadendo - confida il parmigiano - ma parenti ed amici ci hanno tempestato di chiamate e messaggi per informarsi delle nostre condizioni». Vignoli, che ha intrapreso il pellegrinaggio con la moglie, ha parlato di una città «potente ma divisa» in cui la tensione riempie l’aria e avvelena gli animi.
 Dopo un primo momento di panico, la tragedia ha riportato indietro il tempo, agli anni bui in cui nelle città del Paese terroristi si facevano esplodere dentro autobus affollati «ma purtroppo il popolo è abituato a vivere nella tensione». L'ondata di attentati era cessata nel 2004, con un’eccezione nel 2008. «Ma basta passeggiare per la città per accorgersi che finché la situazione non cambia si parla di una tregua momentanea».
Non è la prima volta che Vignoli e signora partono alla volta di Gerusalemme, «ovviamente non da turisti ma da viandanti sulle strade della fede», ma quest’anno hanno sfiorato il luogo dell’attentato. Il loro era un gruppo di 22 fedeli,  coinvolto nel tradizionale pellegrinaggio organizzato dalla diocesi di Parma per offrire contributi e sostegno alla chiesa cattolica maronita dell’Annunciazione di Nazareth. «A guidarci durante questa esperienza è stato don Fausto Mora - prosegue Vignoli - e ci ha aiutato a riscoprire la profondità della dimensione del tour tra spirito e fede».
Ma anche il doppio volto della città. «Basta guardare i drappelli di soldati israeliani, uomini e donne, tanto sorridenti mentre marciano per le strade, ma pronti a impugnare i fucili». «Per non parlare poi delle giovani donne: le palestinesi di fede musulmana camminano con gli occhi  - la parte del viso lasciata scoperta dal burqa - inchiodati a terra. Le israeliane sono molto più simili alle loro compagne occidentali». Secondo il parmigiano, poi «nessuno parla volentieri dell’attentato: troppo presto per lasciarsi sfuggire congetture. Certo è che la tensione è alle stelle così come i controlli». Prima d’imbarcarsi sull'aereo, i documenti dei Vignoli sono passati attraverso la polizia ben sette volte. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto