10°

Buone Notizie

L'uomo che cura gli occhi dell'Africa

L'uomo che cura gli occhi dell'Africa
0

 Federica Panicieri

«Un’esperienza importante sia sotto il profilo umano che professionale». E' così che Roberto Carnevali, referente dell’Unità operativa di Oculistica della casa di cura Città di Parma, definisce la missione umanitaria alla quale ha di recente preso parte che lo ha condotto in Burundi, un piccolissimo stato al centro dell’Africa.
«Il Burundi è uno stato grande circa quanto la Lombardia e ha lo stesso numero di abitanti e occupa uno degli ultimi posti nell’elenco delle nazioni riguardo al reddito pro capite. L’assistenza sanitaria in questo Paese è molto carente anche per gli standard africani, impensabile agli occhi di un occidentale - sottolinea Carnevali -. Per aiutare la popolazione quindi dagli anni '60 a Kiremba, nel Nord del paese, è in funzione una missione, gestita dall'Ascom (Associazione di cooperazione missionaria) in collaborazione con la diocesi di Brescia, con annesso un ospedale con reparti di Chirurgia, Ortopedia ed Ostetricia, che rappresenta una realtà molto importante per la zona. Ci sarebbe l’intento di avviare anche una attività di Oculistica, soprattutto chirurgica, che è praticamente assente in tutto il Burundi. Per questo io, un collega oculista, Vincenzo Miglio, e l’infermiera professionale Chiara Arrigoni, entrambi di Brescia, ci siamo recati a Kiremba e siamo stati i primi a cominciare a svolgere una attività sanitaria oculistica. La nostra missione dovrebbe essere la prima di una serie di viaggi compiuti da equipe diverse, che in futuro si dovrebbero alternare per garantire un minimo di continuità assistenziale. In questa missione mi sono trovato ad affrontare patologie di una gravità tale che in tutta la mia carriera professionale non avevo mai visto».
Una missione che ha richiesto una notevole capacità di adattamento e di iniziativa personale con una buona dose di spirito di avventura. «In pratica tutto è stato portato dall’Italia, sono state inviate attrezzature e siamo partiti con le valigie piene di farmaci e di ferri chirurgici, mentre gli indumenti e gli effetti personali erano ridotti al minimo indispensabile - spiega Carnevali -. Una volta sul posto, anche se nessuno si era fatto illusioni, ci siamo trovati una situazione anche peggiore di quella che ci aspettavamo e tutto è stato affidato all’ingegno e allo spirito di iniziativa. In pratica la nostra era l’unica attività oculistica presente, senza alcuna possibilità di rivolgerci ad un centro più attrezzato a cui inviare pazienti e tutto doveva essere affrontato facendo affidamento solo sulle nostre forze. In pratica i pazienti che avevamo di fronte potevano contare solo su di noi senza alternative e sia noi che loro ne eravamo bene coscienti. Il bilancio dell’esperienza comunque è certamente positivo e penso di ritornare in futuro in Burundi per continuare il lavoro che ho iniziato e per vedere l’evoluzione di questa realtà». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia