12°

Buone Notizie

Avis: donatori in crescita ma scarseggiano i giovani

Avis: donatori in crescita ma scarseggiano i giovani
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Quest’anno il numero delle donazioni di sangue ha superato quota 30 mila e l’«impennata» si è registrata soprattutto dopo l’apertura del Centro Avis di San Pancrazio.
 Il polo, che ha aperto i battenti lo scorso aprile, può vantare oltre 6 mila donazioni. 
Questi sono solo alcuni dei dati che compongono il bilancio approvato durante l’assemblea annuale dell'associazione. L’incontro, che ha visto un folto numero di partecipanti, si è tenuto al Centro Congressi Cavagnari. Si è parlato di stime che i vertici del sodalizio definiscono buone «anche se - si affrettano ad aggiungere - non nascondiamo un pizzico di preoccupazione».
 Già, perché sebbene i risultati raggiunti nel 2010 siano più che soddisfacenti (con un aumento di unità di sangue raccolte del 2,86% rispetto all’anno precedente) è l’età dei volontari a scoraggiare l’Avis. Attualmente la maggior parte dei donatori della nostra città ha un’età compresa tra i 30 e i 50 anni (si parla del 59,6% dei volontari).
Un dato che sembra riflettersi in quasi tutte le 49 sezioni diffuse tra Parma e i Comuni limitrofi. «Purtroppo però ogni anno si registra la crescita dell’età media più attiva - spiega Doriano Campanini, presidente Avis Comunale di Parma - che si avvicina progressivamente verso l’uscita dal mondo delle donazioni». E allora che fare per evitare il crollo dell’Avis? «Tanto per cominciare abbiamo una serie di progetti curati dall’amministrazione provinciale e mirati a coinvolgere sempre più una fascia di baby-volontari». 
A parlare è l’assessore provinciale al Volontariato, Marcella Saccani, che ha partecipato all’assemblea insieme a Ferdinando Sandroni, donatore nonché delegato all’Associazionismo del Comune, Enore Guerra di Fondazione Cariparma, Leonardo Marchesi dell’Ausl e Florio Ghinelli direttore sanitario Avis regionale. I dati parlano chiaro: la città batte la provincia.
 «L'Avis gioca un ruolo determinante non solo per la città - spiega Ferdinando Sandroni - : la percentuale di sangue raccolto entro i suoi confini rappresenta 1/4 del totale. Ecco perché bisogna continuare a diffondere la cultura del volontariato». Intanto Giuseppe Scaltriti, presidente Avis provinciale lancia una nuova serie di progetti che prenderanno il via a partire da quest’anno: «Per evitare le liste d’attesa e rendere ancora più efficiente lo staff medico, le donazioni verranno effettuate su prenotazione». A non perdere la fiducia è anche Enore Guerra che «ha ribadito l’importanza della funzione svolta da Avis e il sostegno che Cariparma ha sempre dimostrato nei confronti di quest’associazione salva vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS