-2°

Buone Notizie

Festa del dono, 30 anni di generosità

Festa del dono, 30 anni di generosità
0

di Andrea Del Bue

La «Festa del dono» ha visto scendere il sipario sulla sua trentesima edizione ieri mattina, sotto i Portici del Grano, dopo un lungo fine settimana di iniziative. Sono stati centinaia a occupare lo spazio antistante il Municipio, in occasione della manifestazione presentata dalla giornalista di Tv Parma, Francesca Strozzi.
C'erano i donatori benemeriti che hanno ricevuto medaglia e attestato, ma anche tutti gli altri, ossia la moltitudine di iscritti alle varie associazioni cittadine. Sul palco, un tavolo affollato. In testa, il primo cittadino, Pietro Vignali, accompagnato dall’assessore ai Servizi sociali, Lorenzo Lasagna, e dal delegato del sindaco Ferdinando Sandroni, titolare dell’Agenzia all’associazionismo. Accanto a loro, i presidenti dei vari sodalizi: Doriano Campanini dell’Avis, Michele Fedi di Adas, Paola Bagnasco per l’Adisco, Simona Curti di Aido, Fausto Re per l’Avis Vigatto e Pierluigi Negri, presidente di Admo.
Il primo a parlare, dopo l’esecuzione dell'inno del donatore da parte della banda Giuseppe Verdi e del coro di Eia, è il sindaco Vignali: «Questa festa è importante perché, senza di voi, una città non può dirsi all’avanguardia; sono le virtù civiche, infatti, a fare la differenza: non basta la ricchezza per considerare una città in salute. C'è una frase - conclude il primo cittadino - che condivido appieno; recita così: “Ciò che tieni per te lo hai perduto per sempre, ciò che doni agli altri sarà tuo per sempre” (tratta dal film “Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano”, ndr)».
Il discorso annuale, in nome di tutte le associazioni, rivolto ai donatori, tocca quest’anno all’Admo, con le parole di Pierluigi Negri: «Siamo come formiche, ognuno fa la sua piccola parte - spiega -. Se non ci fossimo noi, cosa accadrebbe? Per questo il nostro compito è fondamentale, ma è anche doveroso coinvolgere il più possibile amici e parenti, in modo che il principio del dono si estenda a macchia d’olio». Infine, una proposta rivolta agli amministratori presenti: «Perché non farsi capofila di un progetto che preveda l’istituzione di una “Giornata nazionale del dono”?».
Infine, le tantissime premiazioni per i donatori più assidui. E, particolare emozione, per le consegne degli attestati alle mamme, salite sul palco con i propri piccoli, che hanno donato il sangue del cordone ombelicale. Prima della manifestazione sotto i Portici del Grano, la «Festa del dono» ha avuto un preambolo nella  chiesa di Santa Cristina, con la benedizione da parte di don Luciano Scaccaglia dei gonfaloni delle associazioni cittadine. Poi un passaggio, con un giglio in mano, in piazzale Borri, dove il coro delle voci bianche della Corale Verdi, diretto da Beniamina Carretta, ha allietato i donatori con una particolare interpretazione dell'inno di Mameli. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video