13°

31°

Buone Notizie

Canali "alpino dell'anno"

Canali "alpino dell'anno"
0

 Francesco Canali è l'«alpino dell'anno». Un prestigioso premio nazionale che gli Alpini di Savona assegnano ogni anno, dal 1974, alla «penna nera» che ha rappresentato più degnamente l’Associazione nazionale Alpini: i valori, lo spirito di solidarietà, la prontezza nell’accorrere in caso di calamità naturali. Un premio a un alpino in congedo e un altro a uno in armi (su segnalazione del Comando Truppe Alpine) che si sia distinto, con atti eroici o con lodevole dedizione al servizio, nelle missioni di pace.

L'appuntamento è per domenica 19 giugno ad Andora, in provincia di Savona. E' un premio molto sentito: i Gruppi dell'Ana di Savona fanno letteralmente a gara per farselo assegnare, da quando è stato deciso di alternare la cerimonia di consegna nella città capoluogo e in paesi della provincia. I Gruppi – garantisce una nota del sito internet dell'Ana di Savona – «mettono in campo uomini e mezzi, perché i premiati trovino un ambiente Alpino che li metta a loro agio e che faccia loro vivere delle giornate indimenticabili».
Il tam tam è nato su Facebook. Poi la candidatura ufficiale avanzata dalla sezione dell'Ana di Parma. Pochi giorni fa, la decisione della giuria. Francesco Canali è, ovviamente, molto soddisfatto. Ed entusiasti sono tutti gli alpini di Parma, con il presidente della sezione, Mauro Azzi, in testa: «E' un motivo grandissima soddisfazione, per tutti noi – dice –. Francesco è un amico che conosciamo da tanti anni. Io in particolare, visto che, insieme, abbiamo fatto tante cose: tra le altre, abbiamo fondato la rivista “ParmAlpina”».
«Ci è sembrato naturale proporre Francesco, così come avevamo mandato una lettera al sindaco Vignali per chiedere che gli venisse assegnato il premio Sant'Ilario – continua Azzi –. Francesco è il primo alpino di Parma che riceve questo importantissimo premio nazionale. Un riconoscimento meritatissimo per il suo impegno nel campo della solidarietà, per la sua “impresa” in Florida, per la raccolta fondi e per la sua battaglia contro la malattia. Oltre, naturalmente, all'impegno nell'ambito dell'associazione, che non è mai calato, nemmeno dopo il sopraggiungere della malattia: ha sempre prestato la sua attività nella nostra sezione, è sempre stato vicino agli alpini. Il carattere e la volontà di Francesco sono tipici di un alpino: nella sua condizione, è encomiabile due volte».
Il «maratoneta in carrozzina» è stato segnalato dopo la grande impresa compiuta con il progetto «Vinci la Sla». Lo scorso dicembre, Francesco ha «corso» la maratona di West Palm Beach sulla speciale carrozzina pensata e realizzata da Paolo Barilla e Alex Zanardi, spinto da quattro amici. Al di là dell'impresa sportiva, tutta Italia è rimasta commossa dalla forza interiore di Francesco, dal suo coraggio, dalla serenità con la quale affronta una malattia terribile come la Sla. Parallelamente, la raccolta fondi abbinata al progetto ha portato nelle casse di «Vinci la Sla» oltre 80 mila euro, che sono stati destinati all'AriSla (Agenzia di ricerca per la Sclerosi laterale amiotrofica) e a due progetti di telemedicina e di assistenza a domicilio a malati di Sla dell'Ausl e dell'Azienda Ospedaliera di Parma.
Il «maratoneta in carrozzina» è da sempre molto affezionato alle «penne nere»: ha fatto il militare negli Alpini nel 1990: Car a Cuneo e destinazione prima a Salorno (Bolzano), al corso Genio pionieri, e poi a Trento, nella caserma Cesare Battisti, 1ª Compagnia, in Armeria. Lo spirito degli Alpini gli è entrato «dentro» da subito: ed è stato fondamentale, tanti anni dopo, anche per affrontare le difficoltà della malattia. «E' una cosa difficile da spiegare – dice lui –. Ma l'aria che si respira non si dimentica più. La solidarietà, la fatica, l'amicizia».
Nell'anno di naja, si è applicato con grande dedizione ed è stato promosso al grado di caporal maggiore. Dopo il congedo, si è iscritto all'Associazione Nazionale Alpini (fa parte del Gruppo di Palanzano) ed è stato uno dei fondatori, e a lungo direttore responsabile, del giornale sezionale «ParmAlpina». E' stato anche fra i membri dell'organizzazione dell'Adunata nazionale del 2005 a Parma, collaborando con l'ufficio stampa e realizzando per la «Gazzetta» un inserto speciale che ha avuto grande successo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover