11°

27°

Buone Notizie

"Telefono amico" cerca volontari: al via i colloqui

"Telefono amico" cerca volontari: al via i colloqui
0

Mariagrazia Villa

I diciotto anni possono essere l’età dell’ascolto, non solo della ragione. Bastano, infatti, e sono l’unico requisito  per partecipare al prossimo corso per nuovi operatori organizzato dal Telefono amico, il servizio sociale dell’Assistenza Pubblica di Parma che da oltre vent'anni risponde allo 0521.284344, tutti i giorni, feste incluse, dalle 17 alle 23. Per presentare il servizio a tutta la cittadinanza e il percorso formativo agli aspiranti volontari saranno organizzati due incontri, oggi e mercoledì 8 giugno, alle  20.45, all’auditorium dell’Assistenza Pubblica (viale Gorizia, 2/a), in cui interverranno il presidente dell’Ap Filippo Mordacci, il comandante del Corpo militi volontari, Andrea Camin, il consigliere delegato per Telefono amico, Francesca Anedda, e lo psicologo e psicoterapeuta Alberto Cortesi, conduttore del corso di prima formazione. «Per l’Assistenza Pubblica - dice il presidente Mordacci - l’ascolto è un aspetto importantissimo: in questo momento storico, lo è ancora di più per poter rispondere ai bisogni della gente, offrendo uno spazio di dialogo telefonico rivolto a tutti coloro che hanno voglia di parlare, esprimersi e confrontarsi sulle tematiche più disparate».
Il Telefono amico, infatti, non si rivolge solo a chi vive una situazione di estrema difficoltà. «Sfatiamo il mito che ci chiamino solo persone disperate», osserva il consigliere Anedda. «Chi telefona cerca condivisione su un aspetto della propria vita, che può anche non essere problematico. Molte persone sole, ad esempio, ci telefonano semplicemente per poter chiacchierare». La relazione proposta da Telefono amico è basata sull'anonimato, l’accoglienza, il rispetto reciproco, la fiducia, l’assenza di pregiudizi e l’empatia che si stabilisce tra chi chiama e chi risponde. «La nostra principale risorsa è costituita dai volontari - continua il presidente dell’Ap - ed è per questo che è fondamentale attivare corsi di formazione, sia iniziali che permanenti durante il servizio: il livello qualitativo dell’ascolto che offriamo dev'essere massimo e costante nel tempo». Alle due serate di presentazione seguiranno i colloqui attitudinali degli aspiranti volontari e il corso di formazione  che partirà a settembre e durerà circa quattro mesi. Strutturato in una serie di incontri serali, sarà imperniato sulle tecniche di comunicazione, i vari tipi di relazione d’aiuto e l’ascolto attivo, contemplando sia una parte teorica che operativa, incentrata su simulate in grado di affinare le capacità dei futuri volontari. «Per candidarsi a seguirlo, non servono competenze specifiche, ma è importante - precisa Anedda - avere un minimo di predisposizione all’ascolto e il desiderio di mettersi in gioco e di confrontarsi con gli altri: già durante il corso di formazione non si è discenti, ma parte integrante di un gruppo di lavoro». Chiunque fosse interessato a far parte di Telefono amico, può recarsi agli incontri introduttivi, o  rivolgersi alla sede dell’Assistenza Pubblica, telefonare allo 0521.224922 o scrivere a segreteria@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima