11°

Buone Notizie

Tutti sul palco a cantare per i bambini bielorussi

Ricevi gratis le news
0

 Dieci anni a fianco dei bambini della Bielorussia con progetti di accoglienza e aiuto a distanza: la fondazione «Aiutiamoli a vivere», sezione di Parma, ha festeggiato con un concerto a inviti all’auditorium Toscanini, il percorso fatto negli ultimi anni.
Il progetto scuola, in particolare, ha consentito a 570 bambini bielorussi di trascorrere un mese nelle tre scuole coinvolte, l’elementare di Noceto, il convitto Maria Luigia e la Jacopo Sanvitale, ospitati dalle famiglie. Un progetto che si rinnova ogni anno e che porterà a Parma una ventina di bambini anche nel prossimo mese di ottobre, accompagnati da una maestra e da un’interprete: «È difficile dimenticare l’emozione che abbiamo provato la prima volta che siamo andati a prendere i bimbi all’aeroporto. – racconta Renata Borelli, presidente del comitato parmense dell’associazione - Dopo dieci anni l’emozione è sempre la stessa, così come la tristezza per la loro partenza: è un’avventura che si è rivelata bellissima anche se faticosa, soprattutto per il cuore». Durante il periodo che i piccoli trascorrono in città, vengono spesso visitati da pediatri, oculisti e dentisti che si prendono cura di loro. «Le scuole inoltre organizzano percorsi di accoglienza – spiega Donata Donati, preside dell’Istituto comprensivo Sanvitale-Fra Salimbene - anche attraverso la musica, il teatro e lo sport». Il concerto è nato proprio da un’idea della dirigente scolastica, che ha coinvolto l’insegnante di musica della Fra Salimbene, Patrizio Borlenghi, batterista della Big Astronomy Band, formazione che riunisce musicisti delle province di Piacenza, Mantova, Parma e Brescia. Un grande spettacolo musicale, in cui hanno spiccato le interpretazioni di «Fly me to the moon», «Oye como và» e «The girl from Ipanema», ma soprattutto una gran bella festa che ha riunito tutte le famiglie che in questi anni si sono rese disponibili ad ospitare i bambini, i medici che li curano, le insegnanti che li hanno avuti in classe, e tutti coloro che collaborano ai progetti di «Aiutiamoli a vivere». Nei dieci anni di attività infatti, l’associazione non solo ha organizzato i viaggi a Parma dei piccoli, ma ha effettuato numerose donazioni (alimentari, vestiario, mobili, computer e materiale sanitario) agli istituti bielorussi, alle famiglie, agli ospedali. Alcuni studenti universitari sono stati aiutati e mantenuti fino alla laurea e tanti bambini degli orfanotrofi hanno ricevuto scarpe invernali e materiale scolastico.g. v.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto