10°

18°

Buone Notizie

Il ritorno a Parma dei bambini saharawi

Il ritorno a Parma dei bambini saharawi
0

Laura Birra
Nove anni di vita e i loro occhi non hanno mai visto nient'altro che il deserto. Il mese scorso sono usciti per la prima volta dal campo profughi dove vivono, nel Sahara occidentale, e ieri sono stati accolti ufficialmente in Provincia e in Comune.
Sono quasi dieci anni che Help for children porta i bambini saharawi a Parma, per due mesi all'anno, d'estate. Trascorrono una vacanza che non sarà molto in confronto alla vita di stenti ed ingiustizie sociali che sono costretti a vivere, ma è un modo per vedere un po' di mondo.
Ogni anno arrivano bambini diversi, quest'anno è toccato a Mohamed, Moulay, Mohamed Salem, Yasin, Mahmouda, Elkhadem, Salem, Salamou e Abed El Hadi, nove bambini di 9 anni, sei maschietti e tre femminucce. Per il momento sono ospiti della scuola «San Michele» di Felino; poi visiteranno Zibello, andranno in montagna nell'Udinese e a Berceto. E trascorreranno un paio di giorni al mare.
Ad accoglierli in Provincia c'era l'assessore alle Politiche sociali, Marcella Saccani, che dopo aver scherzato con i bambini ha ricordato l'impegno dei volontari di Help for children, «la costanza che dimostrano nell'aiutarli a crescere in tranquillità. Garantire loro l'opportunità di studiare, ma anche di giocare - ha aggiunto l'assessore - credo sia un imperativo per tutti». L'importanza del lavoro svolto dai volontari è stata ribadita anche in Comune, dal delegato del sindaco all'Associazionismo e alla Cooperazione internazionale: «Mi auguro che negli anni a venire - ha aggiunto Sandroni - possiate arrivare in numero sempre maggiore».
Davanti a loro c'è ancora più di un mese di vacanza (partiranno il 19 agosto). Quando torneranno nel campo profughi, ad aspettarli ci sarà la vita di sempre. Quella fatta di aiuti umanitari - vivono per il 90 per cento di aiuti - e la battaglia del loro popolo per l'indipendenza. Una lotta che si trascina da più di trent'anni: fin dal 1975, anno in cui è terminata la dominazione spagnola, il loro territorio è stato soggetto all'invasione del Marocco.
Il popolo saharawi aspetta un referendum per dichiararsi finalmente libero, un referendum appoggiato dall'Onu, ma che tarda ad essere messo in piedi. Cosa c'è di così importante, in un deserto dimenticato dal mondo, da vietare ad un popolo di essere libero? Le miniere di fosforo, che il Marocco non ha nessuna intenzione di perdere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery