-2°

Buone Notizie

Izzi: "Grazie ai donatori Avis oggi si salvano delle vite"

Izzi: "Grazie ai donatori Avis oggi si salvano delle vite"
0

 Pierpaolo Cavatorti

E alla fine solo applausi.
 Così si è chiusa la tradizionale festa dell’Avis che domenica scorsa ha visto una foltissima platea adunarsi nella sala Clivio del Centro civico. 
Complice il breve acquazzone della mattinata, il direttivo Avis ha così deciso di svolgere le orazioni ufficiali nei locali del Civico che dopo la messa delle 9 e 30 è stata riempita di tanta gente, volontari e non, che ha voluto partecipare attivamente all’adunata del gruppo di volontariato tra i più rappresentativi del paese. 
Sul palco, oltre alla «voce» dell’evento Davide Folli, sono intervenuti il rappresentante provinciale Nadia Magri, Danilo Cabassi, il sindaco Angela Zanichelli, il presidente della sezione Umberto Verona e Giancarlo Izzi, direttore della pediatria e oncoematologia del Maggiore. 
Un breve intervento da parte del sindaco Zanichelli, che ha ringraziato la sezione sorbolese, elogiando la collaborazione in essere con il Comune per il quale l’Avis sorbolese svolge alcuni servizi sanitari e complimentandosi per la visibilità a livello provinciale dell’attivismo dei propri volontari. 
Anche Danilo Cabassi, commissario della Cri di Sorbolo, ha voluto ringraziare, abbracciando pubblicamente l’amico Verona, l' Avis dalla cui «costola» nel 1972 è nata proprio la Croce Rossa del paese e che ancora oggi convive nello stesso edificio. 
L’intervento del presidente Verona ha invece toccato diversi punti fondamentali per la sezione. 
Dai numeri importanti di donatori e raccolta di sangue, agli impegni con l’istituto comprensivo per sensibilizzare i bimbi e ragazzi al significato del dono: un’orazione semplice che come sempre ha reso l’idea dell’importanza sociale di questo gruppo, che in quasi cinquant'anni ha rivoluzionato l’idea del volontariato a Sorbolo. «Sono molto felice di ricordare anche il riconoscimento dal parte del gruppo parrocchiale avvenuto per la festa dei Santi Patroni - ha detto Verona - con la consegna del San Faustino. Una targa dal valore straordinario, in quanto è stato il primo riconoscimento pubblico del nostro lavoro». 
Ultimo intervento con «standing ovation» per il dottor Giancarlo Izzi,  direttore della Pediatria e Oncoematologia pediatrica del Maggiore. 
«Quando è iniziata l’avventura del volontariato Avis - ha detto Izzi,  - era una nuova frontiera di generosità e coraggio in una società ben lontana dall’attuale. Oggi ci troviamo in un contesto di egoismo ed egocentrismo, una società in cui i traguardi devono essere facili ed immediati - ha continuato il direttore - tutto il contrario della progettualità complessa dall’Avis, che ha ottenuto grandi risultati attraverso mille difficoltà e scetticismi iniziali. Anni fa, poche erano le speranze di salvare un bimbo affetto da patologie tumorali. Oggi salviamo circa l’ottanta per cento dei nostri piccoli pazienti. E questo - ha detto Izzi, rivolto alla platea di donatori e sostenitori - grazie a voi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

2commenti

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

Calcio

LegaPro: tutti in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio