21°

35°

Buone Notizie

Tutti podisti nel ricordo di Tommy

Tutti podisti nel ricordo di Tommy
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

Sorride, la campagna di San Prospero, nella prima domenica d’autunno. 
In 140  hanno il fiatone, ma tagliano il traguardo soddisfatti, per aver portato a termine una gara che, al di là del podismo, ha un significato ben preciso per la città: quello del ricordo.
«La corsa di Tommy»,  prima edizione dell’evento sportivo benefico che ieri ha coinvolto centinaia di parmigiani (oltre agli iscritti alla gara competitiva, tanti altri sono stati i «camminatori» che hanno percorso i chilometri dal via all’arrivo con meno affanno ma con pari entusiasmo): bambini e adulti, uniti nel nome di Tommaso Onofri, proprio nei luoghi tristemente coinvolti dalla vicenda che cinque anni fa sconvolse una famiglia, una città e un Paese intero. 
Dietro l’organizzazione  di questo piccolo grande evento, un gruppo di ragazzi composto da una ventina di appassionati che pochi mesi fa ha deciso di fondersi con il circolo sportivo culturale Frontiera 70 per costituire una squadra podistica. 
Con il patrocinio  del Comune e della Provincia, e la collaborazione del circolo «Il Castello», Avis San Prospero, Fidal Parma, in poco tempo si è riuscito a concretizzare un sogno: una mattinata intera di sport e allegria. 
«E’ davvero  bellissimo per me vedere che così tante persone si sono trovate a correre nel nome di Tommy - ha dichiarato la mamma Paola Pellinghelli -. Sono grata anche della presenza di Massimo Voltolina, l’iron man che ha attraversato l’Adriatico a nuoto e che ha dedicato la sua impresa a Tommaso». 
Oltre  alla gara podistica competitiva di 13,6 chilometri, e la camminata non competitiva di 7,5 e 13,6 chilometri, la campagna di San Prospero ha ospitato due gare giovanili su percorsi di 0,5 e 0,7 chilometri.
«Questo evento  ha anche la finalità di rivitalizzare una zona colpita da un forte degrado ecologico» - assicurano gli organizzatori, per voce della testimonial, la prima ballerina della Scala di Milano Gilda Gelati, nativa proprio di San Prospero.
«Far correre e divertire bambini e adulti nei luoghi che noi tutti purtroppo leghiamo al tremendo ricordo dell’uccisione di Tommy, è un’iniziativa molto bella, che la Provincia ha voluto sostenere da subito - le parole del responsabile dell'agenzia provinciale per lo Sport, Walter Antonini -. Ci impegniamo a continuare a farlo anche in tutte le future edizioni». 
Ma oltre  alla corsa, tra i campi e le stradine strette che si snodano tra il verde, c’è molto di più: l’occasione della camminata è stata utile per ritrovarsi a passare una mattinata insieme, tra asinelli, trucca-bimbi, clown, giochi gonfiabili e golosità (da concedersi, ovviamente, solo a fine gara). 
La ricetta  è semplice ma ricca: sport, divertimento e riflessione. 
Senza dimenticare la beneficenza: gli utili della manifestazione, infatti, andranno alle scuole locali, all’associazione «Tommy nel cuore» e al progetto «Vinci la Sla» di Francesco Canali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel