12°

Buone Notizie

Il cuore di Parma per il Giappone. Aiko: "Grazie per la solidarietà"

Il cuore di Parma per il Giappone. Aiko: "Grazie per la solidarietà"
Ricevi gratis le news
2

di Enrico Gotti
Sei mesi dopo, nelle strade di Ishinomaki, c'è ancora una folla di volontari per ricostruire ciò che il terremoto ha distrutto. Ci sono case in cui sono rimasti solo i pavimenti: il resto è stato portato via dallo tsunami.
Aiko è tornata per portare al sindaco di Ishinomaki, la sua città, i soldi che Parma ha donato per la ricostruzione del Giappone.
 «Sono tornata a vedere la mia città. Ho avuto quattro parenti che sono morti. - dice Aiko Otomo - Era la prima volta che tornavo. Fino a che non lo vedi non lo senti, non capisci cosa è stato lo tsunami in Giappone. Una cosa troppo enorme da descrivere».
 La centrale nucleare di Fukushima è a 100 chilometri, ma non spaventa gli abitanti: «Nessuno parla di radioattività. Tutto è distrutto. Intere città sono sparite, non c'è neanche tempo per pensare alle emissioni radioattive. - dice la giovane ragazza giappionese - Ishinomaki è un importante porto. Pian piano aziende e pescatori tornano a lavorare. La vita ricomincia, tra mille problemi».
«Non potevo stare ferma, volevo fare qualcosa e ho trovato un gruppo di Parma e ho partecipato con loro alla raccolta fondi. - dice Aiko, che lavora come infermiera a Reggio-Emilia - La gente di Parma ha aiutato molto, ci ha messo il cuore».
 I fondi sono stati raccolti dalla comunità giapponese della nostra città. «Il messaggio che vorrei trasmettere - dice la presidente Kay Ohnishi - è di ringraziamento ai cittadini di Parma e al Comune, specialmente a Ferdinando Sandroni e al suo ufficio, che ci ha seguito, al sindaco Pietro Vignali e alla gente che ci ha aiutato: i centri commerciali, l’Avis, l’Ascom, il coro Tre Fonti, la Croce rossa italiana di Parma. Volevamo fare sapere cosa abbiamo fatto con loro aiuto».
 La somma totale raccolta per il Giappone è 7.290 euro. Lungo è l’elenco delle iniziative. La prima è stata il concerto con il coro Tre Fonti nella chiesa di San Vitale, il 2 aprile (1.500 euro, destinati alla Croce rossa italiana). Poi sono seguiti i laboratori di origami, la festa dei fiori in via Farini, la serata degli artisti, gli incontri alla biblioteca Ilaria Alpi, destinati alla croce rossa giapponese e ai Comuni colpiti dallo tsunami: Higashimatsushima, Ishinomaki e Mekawa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe Lo Bianco

    30 Settembre @ 23.57

    E' una delle tragedie piu' toccanti dell'epoca che vivo. Nella speranza che tutti ci si possa stringere in un futuro di aiuto l'uno per l'altro. Un abbraccio a tutto il Giappone.

    Rispondi

  • Concetta

    29 Settembre @ 21.18

    Cara Aiko sono orgogliosa di te. In ogni occasione hai dimostrato di essere una giovane donna: orgogliosa, coraggiosa e di avere moltissimo senso di solidarietà come i tuoi conterranei. Ti sono affettuosamente vicina per tutto ciò che inspiegabilmente è accaduto al tuo Paese. Zia Concetta

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS