17°

Buone Notizie

Il cuore di Parma per il Giappone. Aiko: "Grazie per la solidarietà"

Il cuore di Parma per il Giappone. Aiko: "Grazie per la solidarietà"
2

di Enrico Gotti
Sei mesi dopo, nelle strade di Ishinomaki, c'è ancora una folla di volontari per ricostruire ciò che il terremoto ha distrutto. Ci sono case in cui sono rimasti solo i pavimenti: il resto è stato portato via dallo tsunami.
Aiko è tornata per portare al sindaco di Ishinomaki, la sua città, i soldi che Parma ha donato per la ricostruzione del Giappone.
 «Sono tornata a vedere la mia città. Ho avuto quattro parenti che sono morti. - dice Aiko Otomo - Era la prima volta che tornavo. Fino a che non lo vedi non lo senti, non capisci cosa è stato lo tsunami in Giappone. Una cosa troppo enorme da descrivere».
 La centrale nucleare di Fukushima è a 100 chilometri, ma non spaventa gli abitanti: «Nessuno parla di radioattività. Tutto è distrutto. Intere città sono sparite, non c'è neanche tempo per pensare alle emissioni radioattive. - dice la giovane ragazza giappionese - Ishinomaki è un importante porto. Pian piano aziende e pescatori tornano a lavorare. La vita ricomincia, tra mille problemi».
«Non potevo stare ferma, volevo fare qualcosa e ho trovato un gruppo di Parma e ho partecipato con loro alla raccolta fondi. - dice Aiko, che lavora come infermiera a Reggio-Emilia - La gente di Parma ha aiutato molto, ci ha messo il cuore».
 I fondi sono stati raccolti dalla comunità giapponese della nostra città. «Il messaggio che vorrei trasmettere - dice la presidente Kay Ohnishi - è di ringraziamento ai cittadini di Parma e al Comune, specialmente a Ferdinando Sandroni e al suo ufficio, che ci ha seguito, al sindaco Pietro Vignali e alla gente che ci ha aiutato: i centri commerciali, l’Avis, l’Ascom, il coro Tre Fonti, la Croce rossa italiana di Parma. Volevamo fare sapere cosa abbiamo fatto con loro aiuto».
 La somma totale raccolta per il Giappone è 7.290 euro. Lungo è l’elenco delle iniziative. La prima è stata il concerto con il coro Tre Fonti nella chiesa di San Vitale, il 2 aprile (1.500 euro, destinati alla Croce rossa italiana). Poi sono seguiti i laboratori di origami, la festa dei fiori in via Farini, la serata degli artisti, gli incontri alla biblioteca Ilaria Alpi, destinati alla croce rossa giapponese e ai Comuni colpiti dallo tsunami: Higashimatsushima, Ishinomaki e Mekawa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe Lo Bianco

    30 Settembre @ 23.57

    E' una delle tragedie piu' toccanti dell'epoca che vivo. Nella speranza che tutti ci si possa stringere in un futuro di aiuto l'uno per l'altro. Un abbraccio a tutto il Giappone.

    Rispondi

  • Concetta

    29 Settembre @ 21.18

    Cara Aiko sono orgogliosa di te. In ogni occasione hai dimostrato di essere una giovane donna: orgogliosa, coraggiosa e di avere moltissimo senso di solidarietà come i tuoi conterranei. Ti sono affettuosamente vicina per tutto ciò che inspiegabilmente è accaduto al tuo Paese. Zia Concetta

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia