17°

32°

Buone Notizie

"Mio figlio rinato grazie ai bisturi del Maggiore"

"Mio figlio rinato grazie ai bisturi del Maggiore"
1

di Margherita Portelli

Nadia è una mamma. Per questo non si fatica a crederle quando dice che «se Mario fosse morto, sarei morta di sicuro anch’io». Mario Torelli, il figlio - diciotto anni compiuti da poco - ha attraversato l’Europa per farsi venire a operare al Maggiore: è partito dalla Bulgaria e con un aereo, assistito dalla madre che fa l’infermiera (e che ha studiato proprio a Parma), è giunto nella nostra città. Perché a Sofia, la responsabilità di operarlo, non se la volevano prendere. Dopo una vicenda che ha dell’incredibile, e un intervento ad altissimo rischio, ora Mario si sta riprendendo: qualche giorno fa, è stato trasferito dal Cattani all’ospedale di Luino, nel Varesotto, dove abita.
Quando è improvvisamente vittima di un malore, Mario è in vacanza dai nonni materni, a Sofia: sviene, e quando riprende i sensi ha la parte destra del corpo completamente paralizzata. L’ambulanza ci mette quattro ore ad arrivare, e quando lo portano in ospedale, il ragazzo inizia ad essere sottoposto ad esami. «Nel frattempo prendo un aereo e lo raggiungo - spiega Nadia Miteva, la madre -, e dai medici mi sento dire che dalle lastre si vede un’ombra che comprime il midollo spinale nella zona cervicale».
In un primo tempo, i medici parlano di tumore, ma poi, dopo una risonanza, la madre viene a sapere che in realtà si tratta di un esostosi, un osso fuori posto che avrebbe potuto provocare una paralisi in ogni istante: il ragazzo soffre di una rarissima malattia genetica. A questo punto c'è una decisione da prendere. Se non si interviene, Mario può morire o restare immobilizzato da un momento all’altro. E' come vivere sotto un macigno che può staccarsi senza preavviso. «Ma anche intervenire comportava rischi altissimi, perché l’osso comprimeva il midollo ed era vicinissimo all’arteria vertebrale» continua la mamma. Un'operazione tanto difficile che in Bulgaria nessun chirurgo offre la propria disponibilità.
Così, il padre, Gianni Torelli, vive a Guastalla e prende contatto con i medici di Parma che lo avrebbero poi operato. Attraverso l’ambasciata, si fanno arrivare le lastre e scatta l’iter per il rientro del ragazzo in Italia. 
«Non esistono voli, per farlo viaggiare in barella, se non a costi esorbitanti - continua la madre -. E, quindi, da Sofia a Milano viaggiamo su un volo di linea normale: essendo io infermiera do assistenza a mio figlio. Una volta arrivati in Italia, un’ambulanza ci conduce a Parma».
L'operazione è ad altissimo rischio, ma il dottor Franco Servadei, direttore della struttura complessa Neurochirurgia-Neurotraumatologia, si assume la responsabilità dell’intervento. 
Spiega per filo e per segno alla madre i pericoli, lei firma le liberatorie e, fatalista, acconsente. 
«Ero convinta che mio figlio non ce l’avrebbe fatta, già mi dicevo che la mia vita in Italia, cominciata a Parma con gli studi da infermiera, a Parma sarebbe finita - ricorda Nadia Miteva -. E invece, no. L’operazione è riuscita e ora mio figlio fa piccoli ma significativi progressi. Dal 7 settembre, giorno dell’operazione, ha iniziato a trascinare un po' le gambe e a muoversi con l’ausilio dei deambulatori. Ci sentiamo dei miracolati, è difficile esprimere tutta la gratitudine che ci lega all’équipe di medici che ci ha ridato la vita e la speranza».
«Ci tengo a ringraziare col cuore il dottor Servadei, il dottor Ippolito, il dottor Risolo e tutti gli infermieri, per la competenza e la grande professionalità dimostrata» dice la madre, con il sorriso di chi finalmente ha ricominciato a respirare. Ora Mario è in fase di netta ripresa. Ancora non sa quanto gli ci vorrà per tornare a casa, ma ha alle spalle un’odissea: di sicuro qualche settimana di ricovero non lo spaventa. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Veneta

    04 Ottobre @ 20.58

    Ciao cara Nadia,sono contenta che tutto e andato a buon fine!!! sei una mamma curagiosa!!! e molto,molto forte!!! bacio .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione