21°

Buone Notizie

Cori e bottiglie di Barbera per la lotta contro la Sla

Cori e bottiglie di Barbera per la lotta contro la Sla
0

 Giulia Viviani

Più di venti volontari si sono alternati ieri in via Mazzini per la Giornata nazionale contro la Sla. L’iniziativa «Quello buono aiuta la ricerca» portata avanti da Aisla (Associazione nazionale Sclerosi Laterale Amiotrofica) per raccogliere fondi, ha dato i suoi frutti grazie alla sensibilità dei parmigiani che nella mattinata avevano già acquistato un centinaio di bottiglie di Barbera d’Asti in edizione limitata, messe a disposizione con il patrocinio della Camera di Commercio di Asti. Accanto a queste, numerosi altri gadget, pensati per offrire a tutti la possibilità di fare un gesto di solidarietà che aiuta la ricerca a studiare una malattia di cui ancora oggi non si conoscono cause, né tantomeno cura, ma che ogni anno colpisce in Italia circa cinquemila persone: «La città ha risposto in maniera straordinaria - ha detto la presidente di Aisla Parma, Lina Fochi - . Tutte le bottiglie a disposizione sono state vendute durante l’intera giornata». 
Insieme ai volontari di Aisla si sono messi in moto anche gli Alpini di Parma, che sabato hanno organizzato un concerto alla chiesa di San Paolo con il coro alpino «Monte Orsaro», il coro «Bismantova» di Castelnuovo ne’Monti (RE) e la partecipazione di William Tedeschi, campione di armonica a bocca. Un’occasione che ha avuto un buon riscontro, contribuendo alla causa di Aisla con più di mille euro. Le due giornate di raccolta fondi serviranno in particolare per finanziare un progetto di ricerca affidato al Dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica dell’Università di Genova, finalizzato alla sperimentazione di una nuova possibile terapia con Ciclofosfamide sostenuto da trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche. Ma oltre al finanziamento alla ricerca, i volontari (presenti anche nelle piazze di Traversetolo, Borgotaro, Fidenza e Colorno) si sono concentrati ieri anche sulla sensibilizzazione della cittadinanza, distribuendo materiale informativo e spiegando quali siano le problematiche connesse a questa malattia neurodegenerativa che modifica profondamente la vita delle persone. Per diventare volontari Aisla si affronta un percorso formativo di tipo sanitario e psicologico, pensato per riuscire ad aiutare concretamente le persone colpite da Sla e i loro famigliari, impegnandosi a migliorarne la qualità di vita quotidiana. Per informazioni sui prossimi corsi di formazione per volontari si può scrivere ad aisla.parma@gmail.com. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

musica

L'inaugurazione del Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»