16°

30°

Buone Notizie

Giornate Aperte Scuole: "Ecco perchè eravamo qui"

Giornate Aperte Scuole: "Ecco perchè eravamo qui"
Ricevi gratis le news
0

Giornate Aperte Scuole, un evento organizzato da Forum Solidarietà, Provincia di Parma e Caritas Diocesana, che ha permesso al volontariato parmigiano di confrontarsi con più di 1100 giovani delle scuole superiori della città. Nella prima puntata dei nostri servizi, abbiamo pubblicato le parole -non di circostanza - dei ragazzi.

E ai volontari presenti ai Chiostri di san Giovanni, dove si è svolta la manifestazione, abbiamo chiesto di rispondere alla domanda “Perché eravate qui?”. Ecco le loro risposte. Perché ero qui con i piedi e il naso congelato?
Perché credo che in questo spazio ricco di esperienze di vita e di persone, le ragazze e i ragazzi possono trovare idee per poter pensare e ripensare la loro vita.
Perché nei momenti in cui, guardandomi negli occhi, ascoltavano la mia testimonianza, sentivo un grande calore che riusciva a farmi scordare per quei pochi minuti il freddo della mattinata. Il calore era dato dall’emozione di aprirmi e raccontare le mie scelte di vita e quelle della rete di associazioni di cui faccio parte. Un calore che spero di aver passato con i miei pensieri e i miei gesti alle ragazze ai ragazzi che hanno fatto i loro passi fra noi.
Associazione Cibopertutti
info@kuminda.org
www.kuminda.org
 
 
Credo nella solidarietà e penso sia importante non guardare solo al proprio piccolo orticello.
Credo sia importante la diffusione della prevenzione per la lotta contro i tumori. Anche un piccolo apporto penso che possa essere positivo.
Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT)
0521/988886
parma@lilt.it
www.liltparma.org
 
 
Crediamo che il volontariato sia una grande risorsa per la società di Parma e che, per i giovani, sia un segno di speranza e di ottimismo vedere persone sorridenti, felici di “lavorare gratis”!!!
Ci piace dire che anche la Famiglia è un luogo bello, positivo, di allegria (e non solo conflitto, dolore, aggressività) e perciò abbiamo chiesto ai ragazzi: “vota la famiglia che ti piace”. Ci hanno risposto volentieri e noi crediamo di imparare da loro.
Famiglia più Onlus
0521/234396
www.famigliapiu.it
 
 
Eravamo qui per condividere esperienze con altre associazioni, per dare visibilità alla nostra e avere un contatto diretto con alunni e insegnanti.
Missione insieme Onlus
info@missioneinsieme.org
www.missioneinsieme.org
 
 
Abbiamo voluto incontrare i ragazzi a Giornate aperte scuole perché crediamo nell’energia e nell’impegno dei giovani.  Volevamo far conoscere loro la realtà di una malattia come la SLA (sclerosi laterale amniotrofica) che paralizza progressivamente il corpo ma che non spegne le emozioni e i sentimenti.
Volevamo testimoniare che i nostri malati, nonostante tutto, hanno un’inguaribile voglia di vivere e che la nostra associazione ce la mette tutta perché sia loro garantita la dignità personale, per una migliore qualità della vita.  Ci hanno ascoltato con interesse, stupore e curiosità; se riusciranno a far germogliare i piccoli semi di solidarietà che abbiamo sparso nei loro cuori, scopriranno la bellezza dell’aprirsi all’altro e ai suoi bisogni e ne trarrà beneficio non solo la nostra associazione ma tutto il mondo del volontariato.
AISLA sezione di Parma
348/8115034
riccardo.lina@alice.it
www.noielaslaparma.it
 
 
Eravamo qui per dire che ci siamo per qualsiasi bisogno: basta chiedere!!!
Per fare questo occorrono volontari; li accoglieremo con calore.
A.I.S.M. – Associazione italiana sclerosi multipla – Sezione di Parma
0521/231251
aismparma@gmail.com
L’A.I.S.M.  di Parma sul sito nazionale
http://www.aism.it/index.aspx?codpage=centro_sociosanitario_parma
 
 
Eravamo qui per promuovere la conoscenza di un problema grave: la crescente indigenza di numerose famiglie.  Contemporaneamente volevamo informare sui progetti di contrasto alla povertà, sollecitare la collaborazione e il sostegno di tutte le componenti della città, compresa la scuola, e favorire un contatto diretto fra l’emporio, il mondo della scuola e le singole classi.
Centoperuno Onlus
info@emporioparma.org
www.emporioparma.org
 
 
 
Riteniamo che sia importante la promozione del tema della nascita nelle nuove generazioni, per promuovere sin dai giovani la cultura di una gravidanza, di un parto e di un puerperio demedicalizzati e attivi.  In questo modo si diffonde l’informazione sulle associazioni del territorio alle quali la donna, la famiglia potranno rivolgersi.
Futura
futura.associazione@gmail.com
Su face book “associazione futura parma” pagina fan 
 
Legambiente è sempre disponibile e al servizio dei cittadini e della collettività.
Legambiente Parma
info@legambienteparma.it
www.legambienteparma.it

 
Eravamo qui per condividere con le altre associazioni, con la scuola e con i ragazzi, uno stesso impegno: rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona e l’effettiva partecipazione alla vita del paese (articolo 3 della Costituzione).
Caritas Diocesana
0521/234765
www.diocesi.parma.it
 
Eravamo qui perché è importantissimo per un’associazione non rimanere chiusa nelle proprie attività ma essere aperta “al mondo” e trovare momenti di condivisione solidale per diffondere la cultura del sociale.
Giocamico
giocamico@giocamico.it
www.giocamico.it

 
Eravamo qui per sollecitare i ragazzi a rispondere alla domanda: “se tutti gli abitanti del mondo avessero lo stesso nostro stile di vita, quanti pianeti terra sarebbero necessari per soddisfare la richiesta di risorse naturali?” e per contribuire a far diventare i ragazzi cittadini responsabili e critici.
WWF
wwfscuola.pr@libero.it
www.wwf.it/parma
 
 
Eravamo qui per insegnare ai giovani a non aver paura e a non scappare di fronte alla sofferenza. Inoltre vogliamo far conoscere ai giovani l’Hospice, centro di cure palliative, ove si dà dignità all’uomo fino all’ultimo momento della sua vita.
Amici delle piccole figlie
amicipiccolefiglie@hpfparma.it
www.piccolefiglie.altervista.org
 
Eravamo qui per cercare nuove adesioni e farci conoscere per la donazione del sangue del cordone ombelicale, ricco di cellule staminali che vengono utilizzate per curare malattie gravi quali leucemia, linfomi…
ADISCO – Associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale 
www.adisco.it
0521/704700
 
 
Ritenevamo giusto sensibilizzare le future generazioni su tematiche sociali.
Crediamo che si debba partire dall’informazione per creare maggiore sensibilità nelle persone, al fine di far partecipare alle varie associazioni o alle iniziative presenti a Giornate aperte.
Va pensiero
0521/396521 - 396277
vapensieropr@live.it
La scheda dell’associazione sul sito di Forum Solidarietà
http://www.forumsolidarieta.it/associazioni/volontariato/associazione-pensiero.aspx

(Fine seconda parte - Segue...)
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti