20°

Buone Notizie

Giornate Aperte Scuole: "Ecco perchè eravamo qui"

Giornate Aperte Scuole: "Ecco perchè eravamo qui"
0

Giornate Aperte Scuole, un evento organizzato da Forum Solidarietà, Provincia di Parma e Caritas Diocesana, che ha permesso al volontariato parmigiano di confrontarsi con più di 1100 giovani delle scuole superiori della città. Nella prima puntata dei nostri servizi, abbiamo pubblicato le parole -non di circostanza - dei ragazzi.

E ai volontari presenti ai Chiostri di san Giovanni, dove si è svolta la manifestazione, abbiamo chiesto di rispondere alla domanda “Perché eravate qui?”. Ecco le loro risposte. Perché ero qui con i piedi e il naso congelato?
Perché credo che in questo spazio ricco di esperienze di vita e di persone, le ragazze e i ragazzi possono trovare idee per poter pensare e ripensare la loro vita.
Perché nei momenti in cui, guardandomi negli occhi, ascoltavano la mia testimonianza, sentivo un grande calore che riusciva a farmi scordare per quei pochi minuti il freddo della mattinata. Il calore era dato dall’emozione di aprirmi e raccontare le mie scelte di vita e quelle della rete di associazioni di cui faccio parte. Un calore che spero di aver passato con i miei pensieri e i miei gesti alle ragazze ai ragazzi che hanno fatto i loro passi fra noi.
Associazione Cibopertutti
info@kuminda.org
www.kuminda.org
 
 
Credo nella solidarietà e penso sia importante non guardare solo al proprio piccolo orticello.
Credo sia importante la diffusione della prevenzione per la lotta contro i tumori. Anche un piccolo apporto penso che possa essere positivo.
Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT)
0521/988886
parma@lilt.it
www.liltparma.org
 
 
Crediamo che il volontariato sia una grande risorsa per la società di Parma e che, per i giovani, sia un segno di speranza e di ottimismo vedere persone sorridenti, felici di “lavorare gratis”!!!
Ci piace dire che anche la Famiglia è un luogo bello, positivo, di allegria (e non solo conflitto, dolore, aggressività) e perciò abbiamo chiesto ai ragazzi: “vota la famiglia che ti piace”. Ci hanno risposto volentieri e noi crediamo di imparare da loro.
Famiglia più Onlus
0521/234396
www.famigliapiu.it
 
 
Eravamo qui per condividere esperienze con altre associazioni, per dare visibilità alla nostra e avere un contatto diretto con alunni e insegnanti.
Missione insieme Onlus
info@missioneinsieme.org
www.missioneinsieme.org
 
 
Abbiamo voluto incontrare i ragazzi a Giornate aperte scuole perché crediamo nell’energia e nell’impegno dei giovani.  Volevamo far conoscere loro la realtà di una malattia come la SLA (sclerosi laterale amniotrofica) che paralizza progressivamente il corpo ma che non spegne le emozioni e i sentimenti.
Volevamo testimoniare che i nostri malati, nonostante tutto, hanno un’inguaribile voglia di vivere e che la nostra associazione ce la mette tutta perché sia loro garantita la dignità personale, per una migliore qualità della vita.  Ci hanno ascoltato con interesse, stupore e curiosità; se riusciranno a far germogliare i piccoli semi di solidarietà che abbiamo sparso nei loro cuori, scopriranno la bellezza dell’aprirsi all’altro e ai suoi bisogni e ne trarrà beneficio non solo la nostra associazione ma tutto il mondo del volontariato.
AISLA sezione di Parma
348/8115034
riccardo.lina@alice.it
www.noielaslaparma.it
 
 
Eravamo qui per dire che ci siamo per qualsiasi bisogno: basta chiedere!!!
Per fare questo occorrono volontari; li accoglieremo con calore.
A.I.S.M. – Associazione italiana sclerosi multipla – Sezione di Parma
0521/231251
aismparma@gmail.com
L’A.I.S.M.  di Parma sul sito nazionale
http://www.aism.it/index.aspx?codpage=centro_sociosanitario_parma
 
 
Eravamo qui per promuovere la conoscenza di un problema grave: la crescente indigenza di numerose famiglie.  Contemporaneamente volevamo informare sui progetti di contrasto alla povertà, sollecitare la collaborazione e il sostegno di tutte le componenti della città, compresa la scuola, e favorire un contatto diretto fra l’emporio, il mondo della scuola e le singole classi.
Centoperuno Onlus
info@emporioparma.org
www.emporioparma.org
 
 
 
Riteniamo che sia importante la promozione del tema della nascita nelle nuove generazioni, per promuovere sin dai giovani la cultura di una gravidanza, di un parto e di un puerperio demedicalizzati e attivi.  In questo modo si diffonde l’informazione sulle associazioni del territorio alle quali la donna, la famiglia potranno rivolgersi.
Futura
futura.associazione@gmail.com
Su face book “associazione futura parma” pagina fan 
 
Legambiente è sempre disponibile e al servizio dei cittadini e della collettività.
Legambiente Parma
info@legambienteparma.it
www.legambienteparma.it

 
Eravamo qui per condividere con le altre associazioni, con la scuola e con i ragazzi, uno stesso impegno: rimuovere gli ostacoli che impediscono il pieno sviluppo della persona e l’effettiva partecipazione alla vita del paese (articolo 3 della Costituzione).
Caritas Diocesana
0521/234765
www.diocesi.parma.it
 
Eravamo qui perché è importantissimo per un’associazione non rimanere chiusa nelle proprie attività ma essere aperta “al mondo” e trovare momenti di condivisione solidale per diffondere la cultura del sociale.
Giocamico
giocamico@giocamico.it
www.giocamico.it

 
Eravamo qui per sollecitare i ragazzi a rispondere alla domanda: “se tutti gli abitanti del mondo avessero lo stesso nostro stile di vita, quanti pianeti terra sarebbero necessari per soddisfare la richiesta di risorse naturali?” e per contribuire a far diventare i ragazzi cittadini responsabili e critici.
WWF
wwfscuola.pr@libero.it
www.wwf.it/parma
 
 
Eravamo qui per insegnare ai giovani a non aver paura e a non scappare di fronte alla sofferenza. Inoltre vogliamo far conoscere ai giovani l’Hospice, centro di cure palliative, ove si dà dignità all’uomo fino all’ultimo momento della sua vita.
Amici delle piccole figlie
amicipiccolefiglie@hpfparma.it
www.piccolefiglie.altervista.org
 
Eravamo qui per cercare nuove adesioni e farci conoscere per la donazione del sangue del cordone ombelicale, ricco di cellule staminali che vengono utilizzate per curare malattie gravi quali leucemia, linfomi…
ADISCO – Associazione donatrici italiane sangue cordone ombelicale 
www.adisco.it
0521/704700
 
 
Ritenevamo giusto sensibilizzare le future generazioni su tematiche sociali.
Crediamo che si debba partire dall’informazione per creare maggiore sensibilità nelle persone, al fine di far partecipare alle varie associazioni o alle iniziative presenti a Giornate aperte.
Va pensiero
0521/396521 - 396277
vapensieropr@live.it
La scheda dell’associazione sul sito di Forum Solidarietà
http://www.forumsolidarieta.it/associazioni/volontariato/associazione-pensiero.aspx

(Fine seconda parte - Segue...)
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap e dehor

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio - Segui la diretta della seduta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

terrorismo

Terzo ergastolo per Carlos, lo Sciacallo

SOCIETA'

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara