21°

31°

Buone Notizie

Quattro nuove ambulanze targate Croce rossa

Quattro nuove ambulanze targate Croce rossa
0

 Andrea Del Bue

Il servizio di emergenza-urgenza del nostro territorio si rafforza con l’arrivo di quattro nuove ambulanze. Targate Croce rossa italiana, acquistate grazie all’indispensabile contributo di Fondazione Cariparma, sono state accese ieri per la prima volta, davanti alla sede provinciale della Cri. Andranno in dotazione ai comitati di Fidenza, Pontetaro, Bedonia e Scurano. 
Al taglio del nastro, di fronte ad una folla di volontari, Giuseppe Zammarchi, commissario provinciale Cri, il presidente della Fondazione Cariparma, Carlo Gabbi, Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia, Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl, e Claudio Malavasi, direttore regionale della Croce Rossa. Sono tante, poi, le persone che non sono volute mancare ad un evento che coinvolge l’intera comunità; oltre alle parlamentari Carmen Motta e Albertina Soliani, al consigliere regionale Gabriele Ferrari, c’erano Gianfranco Cervellin, direttore di pronto soccorso e Medicina d’urgenza, i sindaci dei comuni beneficiari della donazione, Adriano Furlan, direttore della centrale operativa 118, Paolo Maurizi, comandante provinciale dei vigili del fuoco e Angelo Cornacchione, volontario e presidente di Cna Parma. «Questo momento di festa, che avviene in una sede piccola ma ricca di umanità, rappresenta uno dei momenti più belli della mia presidenza - è l’intervento di apertura di Zammarchi -. Nulla sarebbe stato possibile, però, senza il contributo di Fondazione Cariparma, non nuova ad aiuti concreti per la Croce Rossa». Una mano, quella tesa dalla Fondazione, che non deve essere considerata un automatismo, così come sottolinea il suo presidente: «La Fondazione è un valore aggiunto del nostro territorio - precisa Gabbi -, ma ottenere  suoi benefici non è sicuramente dovuto: molto dipende dai comportamenti che si succedono nel tempo. Tale patrimonio va tutelato al meglio, affinché anche i giovani, in futuro, possano beneficiarne». Sulla bontà del lavoro svolto quotidianamente dalla Cri nessun dubbio; spesso salva la vita, sempre la rende migliore. «E’ un dovere delle istituzioni - spiega Bernazzoli - dimostrare la propria vicinanza e gratitudine nei confronti dei volontari. Se Parma è costantemente nei piani alti delle classifiche sulla vivibilità è anche perché ha un patrimonio di associazioni volontarie che si impegnano per favorire la coesione sociale, cioè il sentirsi ognuno parte integrante di una società. Abbiamo visto a cosa porta pensare esclusivamente a se stessi: difficoltà, mancanza di regole, crisi». Quella della Croce Rossa non è una voce nel deserto, ma è parte di un coro di sinergie positive tra le varie istituzioni, Ausl in primis. Il tutto è coordinato dalla centrale operativa 118, al vertice di un sistema basato su 32 postazioni, tra Cri e Assistenza pubblica. Le fondamenta irrinunciabili sono i volontari: «200 mila in tutta le Regione - rivela Malavasi -: rappresentiamo un’eccellenza a livello nazionale». Infine, taglio del nastro e benedizione dei mezzi da parte di Don Luigi Valentini, provicario generale della Diocesi. Poi, sirene spiegate pronte ad intervenire dove c’è bisogno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse