-2°

Buone Notizie

Quattro nuove ambulanze targate Croce rossa

Quattro nuove ambulanze targate Croce rossa
0

 Andrea Del Bue

Il servizio di emergenza-urgenza del nostro territorio si rafforza con l’arrivo di quattro nuove ambulanze. Targate Croce rossa italiana, acquistate grazie all’indispensabile contributo di Fondazione Cariparma, sono state accese ieri per la prima volta, davanti alla sede provinciale della Cri. Andranno in dotazione ai comitati di Fidenza, Pontetaro, Bedonia e Scurano. 
Al taglio del nastro, di fronte ad una folla di volontari, Giuseppe Zammarchi, commissario provinciale Cri, il presidente della Fondazione Cariparma, Carlo Gabbi, Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia, Massimo Fabi, direttore generale dell’Ausl, e Claudio Malavasi, direttore regionale della Croce Rossa. Sono tante, poi, le persone che non sono volute mancare ad un evento che coinvolge l’intera comunità; oltre alle parlamentari Carmen Motta e Albertina Soliani, al consigliere regionale Gabriele Ferrari, c’erano Gianfranco Cervellin, direttore di pronto soccorso e Medicina d’urgenza, i sindaci dei comuni beneficiari della donazione, Adriano Furlan, direttore della centrale operativa 118, Paolo Maurizi, comandante provinciale dei vigili del fuoco e Angelo Cornacchione, volontario e presidente di Cna Parma. «Questo momento di festa, che avviene in una sede piccola ma ricca di umanità, rappresenta uno dei momenti più belli della mia presidenza - è l’intervento di apertura di Zammarchi -. Nulla sarebbe stato possibile, però, senza il contributo di Fondazione Cariparma, non nuova ad aiuti concreti per la Croce Rossa». Una mano, quella tesa dalla Fondazione, che non deve essere considerata un automatismo, così come sottolinea il suo presidente: «La Fondazione è un valore aggiunto del nostro territorio - precisa Gabbi -, ma ottenere  suoi benefici non è sicuramente dovuto: molto dipende dai comportamenti che si succedono nel tempo. Tale patrimonio va tutelato al meglio, affinché anche i giovani, in futuro, possano beneficiarne». Sulla bontà del lavoro svolto quotidianamente dalla Cri nessun dubbio; spesso salva la vita, sempre la rende migliore. «E’ un dovere delle istituzioni - spiega Bernazzoli - dimostrare la propria vicinanza e gratitudine nei confronti dei volontari. Se Parma è costantemente nei piani alti delle classifiche sulla vivibilità è anche perché ha un patrimonio di associazioni volontarie che si impegnano per favorire la coesione sociale, cioè il sentirsi ognuno parte integrante di una società. Abbiamo visto a cosa porta pensare esclusivamente a se stessi: difficoltà, mancanza di regole, crisi». Quella della Croce Rossa non è una voce nel deserto, ma è parte di un coro di sinergie positive tra le varie istituzioni, Ausl in primis. Il tutto è coordinato dalla centrale operativa 118, al vertice di un sistema basato su 32 postazioni, tra Cri e Assistenza pubblica. Le fondamenta irrinunciabili sono i volontari: «200 mila in tutta le Regione - rivela Malavasi -: rappresentiamo un’eccellenza a livello nazionale». Infine, taglio del nastro e benedizione dei mezzi da parte di Don Luigi Valentini, provicario generale della Diocesi. Poi, sirene spiegate pronte ad intervenire dove c’è bisogno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video