21°

35°

Buone Notizie

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale
0

 Margherita Portelli

Le persone in questo caso valgono senza dubbio più dei numeri. Ma pensare a 257 mila ore (quelle che i volontari di «Giocamico» hanno dedicato ai bambini dal 1998 ad oggi), mentre si dà un’occhiata a una platea colma di volti giovani, sorridenti e sereni, rende bene l’idea. Ieri, nella sala congressi dell’ospedale Maggiore, è andata in scena la decima «Festa della riconoscenza», un momento d’incontro tra i volontari, gli educatori e tutte le anime del progetto «Giocamico» che, dal 1998, opera nei reparti di pediatria dell’ospedale di Parma, accompagnando i piccoli degenti nel periodo di ricovero con giochi e attività ricreative. 
«Dall’inizio di questa avventura abbiamo formato 1093 volontari – ha spiegato Corrado Vecchi, dell’associazione «Le mani parlanti» –. Tanti i progetti avviati: “Alla scoperta del pianeta S.O.” prepara i bambini all’intervento chirurgico, “In viaggio con Fantasia” è un’attività di gestione del dolore legata al reparto di Oncoematologia pediatrica. “Progetto Risonanza” è invece finalizzato alla preparazione dei bimbi sottoposti a Rmn. Il “Progetto Mse 24” nasce per quei bambini soli in ospedale che hanno bisogno di un supporto 24 ore su 24, mentre il “Progetto Scintigrafia” è volto alla preparazione dei bambini che si devono sottoporre a questo esame. Da Parma siamo partiti, e col tempo siamo stati presi d’esempio anche da altre città, come Sassari. E nel 2012 “Giocamico” si estenderà anche a Bergamo e Brescia».
 Giancarlo Izzi, primario di Oncoematologia pediatrica, ha parlato di una realtà importantissima per l’azienda, e ha ringraziato tutti i volontari: «Con “Giocamico” abbiamo trasformato l’idea di esperienza ospedaliera, perché grazie a questo progetto la qualità della giornata del bambino in ospedale aumenta in modo significativo – queste le sue parole -. Stiamo lavorando all’organizzazione del nuovo ospedale dei bambini, nel tentativo di porre al centro, sempre, il paziente. Ecco perché risulterà fondamentale il vostro contributo». 
Dopo le toccanti testimonianze dei protagonisti dell’avventura «Giocamico», dai volontari ai genitori dei piccoli pazienti, e poco prima delle premiazioni con le quali si è riconosciuto l’impegno di chi, da tanti anni, dedica il proprio tempo agli altri, c’è stato spazio per contributi video e audio, riavvolgendo il nastro della memoria con le istantanee delle tante iniziative portate avanti negli anni, per poi concludere la mattinata con una tavola rotonda. In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, i rappresentanti delle istituzioni hanno riflettuto sul ruolo del progetto «Giocamico» e sull’importanza di continuare a sostenerlo: a confrontarsi con Vecchi e Izzi, nel dibattito moderato dal giornalista della Gazzetta di Parma Gabriele Balestrazzi, cui hanno partecipato l’assessore provinciale Marcella Saccani, il direttore generale dell’Ausl Massimo Fabi, Piero Vitali, per la direzione dell’ospedale di Parma, Roberta Colombini, per Forum Solidarietà, e Nella Capretti, dell’associazione «Noi per loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

«La mia casa a un passo dal rogo»

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

vandali/ladri

E anche oggi... in via Sidoli Foto

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

17commenti

consiglio dei ministri

Sì allo stato di emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia