-1°

14°

Buone Notizie

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale

Giocamico: gli "angeli" dei bambini in ospedale
0

 Margherita Portelli

Le persone in questo caso valgono senza dubbio più dei numeri. Ma pensare a 257 mila ore (quelle che i volontari di «Giocamico» hanno dedicato ai bambini dal 1998 ad oggi), mentre si dà un’occhiata a una platea colma di volti giovani, sorridenti e sereni, rende bene l’idea. Ieri, nella sala congressi dell’ospedale Maggiore, è andata in scena la decima «Festa della riconoscenza», un momento d’incontro tra i volontari, gli educatori e tutte le anime del progetto «Giocamico» che, dal 1998, opera nei reparti di pediatria dell’ospedale di Parma, accompagnando i piccoli degenti nel periodo di ricovero con giochi e attività ricreative. 
«Dall’inizio di questa avventura abbiamo formato 1093 volontari – ha spiegato Corrado Vecchi, dell’associazione «Le mani parlanti» –. Tanti i progetti avviati: “Alla scoperta del pianeta S.O.” prepara i bambini all’intervento chirurgico, “In viaggio con Fantasia” è un’attività di gestione del dolore legata al reparto di Oncoematologia pediatrica. “Progetto Risonanza” è invece finalizzato alla preparazione dei bimbi sottoposti a Rmn. Il “Progetto Mse 24” nasce per quei bambini soli in ospedale che hanno bisogno di un supporto 24 ore su 24, mentre il “Progetto Scintigrafia” è volto alla preparazione dei bambini che si devono sottoporre a questo esame. Da Parma siamo partiti, e col tempo siamo stati presi d’esempio anche da altre città, come Sassari. E nel 2012 “Giocamico” si estenderà anche a Bergamo e Brescia».
 Giancarlo Izzi, primario di Oncoematologia pediatrica, ha parlato di una realtà importantissima per l’azienda, e ha ringraziato tutti i volontari: «Con “Giocamico” abbiamo trasformato l’idea di esperienza ospedaliera, perché grazie a questo progetto la qualità della giornata del bambino in ospedale aumenta in modo significativo – queste le sue parole -. Stiamo lavorando all’organizzazione del nuovo ospedale dei bambini, nel tentativo di porre al centro, sempre, il paziente. Ecco perché risulterà fondamentale il vostro contributo». 
Dopo le toccanti testimonianze dei protagonisti dell’avventura «Giocamico», dai volontari ai genitori dei piccoli pazienti, e poco prima delle premiazioni con le quali si è riconosciuto l’impegno di chi, da tanti anni, dedica il proprio tempo agli altri, c’è stato spazio per contributi video e audio, riavvolgendo il nastro della memoria con le istantanee delle tante iniziative portate avanti negli anni, per poi concludere la mattinata con una tavola rotonda. In un momento di crisi come quello che stiamo vivendo, i rappresentanti delle istituzioni hanno riflettuto sul ruolo del progetto «Giocamico» e sull’importanza di continuare a sostenerlo: a confrontarsi con Vecchi e Izzi, nel dibattito moderato dal giornalista della Gazzetta di Parma Gabriele Balestrazzi, cui hanno partecipato l’assessore provinciale Marcella Saccani, il direttore generale dell’Ausl Massimo Fabi, Piero Vitali, per la direzione dell’ospedale di Parma, Roberta Colombini, per Forum Solidarietà, e Nella Capretti, dell’associazione «Noi per loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Oscar e gaffe

Vince Moonlight, ma Beatty annuncia La La Land I premiati

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia