13°

Buone Notizie

Avis Cariparma in festa per i 42 anni di attività

Avis Cariparma in festa per i 42 anni di attività
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Sartorio

Nel cuore antico  dell’Oltretorrente, la sede della Corale Verdi, si è parlato nei giorni scorsi del cuore umano, di come conservarlo bene, di come prevenire danni anche gravi a suo  carico  e che stili di vita si devono attuare per mantenerlo in forma.
L'occasione è stata data dalla festa organizzata nell'Auditorium della Corale per il  quarantaduesimo anniversario  della  fondazione del gruppo Avis della Cassa di risparmio di Parma (oggi Cariparma  Crédit Agricole),  con una relazione tenuta da Claudio Reverberi, responsabile  della Cardiologia ambulatoriale  dell’Azienda ospedaliero universitaria, che ha parlato della prevenzione  cardiovascolare. Quindi, nel covo della bella musica,  questa volta, sul pentagramma del corpo umano,  sono state  dettate da un illustre cardiologo  quelle  preziose note in grado di mantenere un cuore sano.  L’incontro è stato aperto dagli interventi del  presidente  del gruppo Giorgio Zambrelli,  di Enore Guerra e Giorgio Del Sante in rappresentanza della Fondazione Cariparma, di Cristina Rossi per la direzione generale della banca e di Guido Pioli, presidente del  Cral Cariparma.
 Il saluto  a nome dell'Avis comunale   è stato portato  da Marialinda Mezzadri, associazione che è stata elogiata da  Enore Guerra per il volume  realizzato di recente, in occasione del 65° di fondazione,  «Quella parmigianissima linea rossa», in vendita  con la Gazzetta di Parma in tutte le edicole al prezzo di  8,80 euro più il costo del quotidiano.
 «Il nostro gruppo - ha affermato Zambrelli - è sorto nel 1969 per  iniziativa  di un gruppo di colleghi. Dai 30 di allora siamo passati ai 170 donatori di oggi e,   in questi 42 anni di attività,  l’Avis Cariparma ha raggiunto le 7.000 donazioni tra sangue intero, plasma e piastrine».  Guardando  alle quota rosa del proprio gruppo, Zambrelli ha poi  precisato che la maggior parte dei 20 nuovi donatori sono donne. 
«Le malattie cardiovascolari - ha invece affermato il cardiologo Claudio Reverberi - si possono prevedere e prevenire conoscendo ed evitando i cosiddetti fattori di rischio. La prevenzione primaria è rivolta a coloro che non hanno mai avuto esperienza di malattia. I risultati migliori si ottengono intervenendo sui principali fattori di rischio modificabili come  il fumo, l’ipertensione arteriosa, l' ipercolesterolemia e i disturbi del metabolismo come l’obesità e il diabete». «Un corretto stile di vita ed una moderata attività fisica entrambe, come ampiamente dimostrato - ha concluso il relatore -  risultano strumenti efficaci per prevenire gli eventi cardiovascolari». Sono seguite le premiazioni di numerosi donatori, mentre la serata si è conclusa con la tradizionale cena sociale suggellata  dal brindisi finale ai 42 anni di attività del gruppo avisino della Cassa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

24commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, almeno 10 scosse avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

14commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

2commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto