21°

35°

Buone Notizie

Da Nikita a Boh: quei nuovi angeli sulle strade di Parma

Da Nikita a Boh: quei nuovi angeli sulle strade di Parma
Ricevi gratis le news
1

 Chiara Pozzati

Neo, Bull, Dallas, Nikita, Tracy e Boh: sono loro i nuovi City Angels in missione sulle strade di Parma. 
Non rivelano il nome per questioni di sicurezza, ma raccontano con orgoglio cosa li spinge a scendere in viottoli e borghetti alla ricerca degli «invisibili». Un magazziniere, due operai e tre impiegate, tutti tra i 30 e i 40 anni, che proprio ieri hanno sostenuto l’esame finale per diventare angeli. Così da oggi sono una ventina i volontari parmigiani in «divisa» e basco blu. Multietnici e antirazzisti, i guardiani dei rioni difficili hanno concluso il corso, durato tre mesi, e si preparano a scendere ufficialmente sulla strada. «Chiariamo subito che qui non si tratta di ronde - spiegano convinti - ma di volontariato di strada». 
Nuovi scout in divisa? Forse, ma sicuramente dietro quella mano tesa a clochard, emarginati, anziani soli c’è molto di più. «Ho intrapreso questo corso per capire cosa significasse vivere ai bordi della società - attacca Nikita, capelli biondi, sorriso franco, - ma ho scoperto un mondo». Un mondo che si gioca in quella squadra composta da 3, massimo cinque persone che si sparpagliano negli anfratti di Parma per portare aiuto. 
Esiste una gerarchia ben definita, un linguaggio in codice, un unico imperativo: pensare significa agire. Eppure dietro al basco blu e alla maglietta rossa si nascondono parmigiani animati dalla voglia di sentirsi utili, lontano dai riflettori, in quelle vie dove non ci si chiama per nome ma basta un sorriso per intendersi. Nel 1994 fu lo scrittore Mario Furlan a lanciarli, oggi a distanza di 17 anni, i City Angels sono una realtà in diciassette città italiane e a Tuzla, in Bosnia-Erzegovina. «Alcune signore ci hanno accolto a braccia aperte - svelano i neoangeli - e questa è una delle soddisfazioni maggiori». 
I sei stringono il diploma tra le mani e si godono il meritato riposo. D’altronde per diventare City Angels il manuale parla chiaro: occorre un addestramento teorico e pratico, il tutto da integrare con 3 mesi di uscite in cui gli aspiranti angels si limitano a osservare i compagni. «Ed ora li aspetta solo l’asfalto», scherza Giancarlo Ruberti, nome in codice «Black», coordinatore della sezione parmigiana. «E’ fondamentale che i ragazzi siano spinti da autentica convinzione, senza però dimenticare l’importanza dell’addestramento»: questa volta a parlare è Lorenzo Masini, Aquila per i compagni, presidente nazionale. Masini fa la spola in tutt’Italia per formare i nuovi angeli. «Nessuno di noi si sente un supereroe - assicurano i neo volontari - ma solo una strumento in più, un aiuto silenzioso per gli invisibili che, troppo spesso, scompaiono senza lasciare traccia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    06 Dicembre @ 14.09

    Mai visti in giro...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori