11°

26°

Buone Notizie

Colletta alimentare: una spesa da 115 tonnellate

Colletta alimentare: una spesa da 115 tonnellate
0

Margherita Portelli
Carrelli parmigiani generosi, nonostante la crisi: la gente ha meno soldi, ma dona di più.
Questo è quello che emerge, calcolatrice alla mano, tracciando un bilancio sulla quindicesima edizione della Giornata nazionale della colletta alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco alimentare.
Sabato 26 novembre, nei 117 supermercati di Parma e provincia coinvolti nell’iniziativa (35 quelli sul territorio del comune di Parma), sono state raccolte oltre 115 tonnellate di prodotti (più 0,5% rispetto allo scorso anno). «Ovvero duecento chili in più rispetto al 2010. Questo grazie all’impegno e alla generosità degli oltre 1890 volontari sul territorio e di tutti i cittadini che, facendo la spesa, hanno deciso di comprare qualcosa da destinare ai meno fortunati» - racconta Virgilio Pasimeni, responsabile del magazzino del Banco alimentare da cui, ieri, sono stati spediti i prodotti raccolti a 81 strutture caritative della nostra città. E la generosità - assicurano gli addetti ai lavori - non ha distinzioni sociali: «Hanno donato tutti, anche persone meno abbienti e famiglie messe in difficoltà dalla crisi che hanno comunque deciso di non tirarsi indietro di fronte a questa richiesta di aiuto».
Per i più poveri si potevano acquistare tonno, carne e legumi in scatola, alimenti per l’infanzia, pelati, sughi e olio. In una giornata di coinvolgimento del grande pubblico il Banco alimentare raccoglie circa il 5% dei prodotti che accumula in un intero anno: «In realtà il lavoro del Banco nasce prima dell’istituzione della giornata della colletta - continua Pasimeni -. Nel 2011, su Parma, speriamo di arrivare a raccogliere 2 mila tonnellate di prodotti, grazie all’aiuto e alla generosità delle tante aziende operanti nel settore della produzione alimentare che hanno deciso di combattere gli sprechi». All’interno del magazzino del Banco all’interporto di Fontevivo - in cui ieri erano attivi in tanti a impacchettare e caricare gli alimenti raccolti - durante tutto l’anno operano una decina di volontari.
Come Giuseppe Fontana, pensionato 61enne che ha deciso di rendersi utile: «Per una vita ho lavorato nel settore dell’industria alimentare, e ho avuto modo di rendermi conto di tutti gli sprechi che si nascondono dietro la produzione degli alimenti - spiega -: ecco perché, una volta in pensione, ho deciso di dedicare il mio tempo a questa associazione, la cui opera ritengo sia utilissima. Dallo scorso febbraio vengo un paio di volte a settimana».
Nelle dieci righe del volantino diffuso per promuovere la Giornata della colletta alimentare, quest’anno, per la prima volta, la Fondazione ha deciso di tirare in ballo apertamente la religione, citando Cristo: «Temevamo che questo potesse creare delle divisioni, e, invece, ci siamo ritrovati come sempre a prestare la nostra opera a fianco di volontari di altre professioni religiose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziatova

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima