20°

31°

Buone Notizie

Gli "angeli" delle coperte e del cibo

Gli "angeli" delle coperte e del cibo
0

Chiara Pozzati
C’è un «jingle bells» festoso che rimbomba nelle case addobbate. E c’è n’è un altro che scalda le gelide notti in stazione.
E’ quello improvvisato dai tre rumeni che hanno appena ricevuto il pasto donato dai volontari di «Pane e vita» insieme ai City Angels di Parma. Martedì, ore 22.30.
Giorgio e i due Nicholas mostrano con orgoglio i loro tesori: una tromba e due fisarmoniche. Le dita corrono veloci e le note volano nell’aria pungente, loro sorridono fieri di quella musica che sgorga da dentro e addolcisce l’atmosfera.
 Tutt’intorno è una danza triste, impastata di alcol e stracci. Molti ragazzi alticci si lanciano in balli sguaiati che stridono con il piccolo concerto improvvisato ma ben riuscito. C’è un po’ di tutto di fronte a quel piccolo fortino della solidarietà: tunisini, marocchini, algerini per lo più. Ma non mancano anche i figli dell’Est: rumeni soprattutto.
C’è anche qualche italiano, sporadico, un signore sulla sessantina, occhi bassi e una «erre moscia» inconfondibile. La maggior parte di loro ha 30, 35 anni. E’ il mondo degli invisibili che si raduna col calar della sera per rimediare pasti, coperte, giacche e scarpe.
E’ il mondo della solidarietà che si fa con le mani tese, una buona dose di pazienza e gli occhi vigili dei guardiani col basco blu. Sono quattro i volontari di «Pane e vita» impegnati nella consueta distribuzione dei pasti, mentre una decina di angeli li assiste e si prende cura di chi attende.
Scambiano quattro chiacchiere con chi è in coda, aiutano a ingannare l’attesa, sedano gli animi di chi è irrequieto. E la miccia è sempre innescata. Prima viene distribuito un pasto completo: pane e salumi (o tonno per chi è di fede musulmana), formaggio, frutta, yogurt e biscotti.
Poi è la volta di «giacca o coperta», ripete bonario uno dei volontari. Ma il freddo, lo si sa, divora corpo e spirito e le suppliche si moltiplicano. Chiedono molte scarpe ma questo è un articolo che scarseggia.
«Avremo distribuito circa una cinquantina di pasti, ma la media è di 70 «porzioni» a turno», Luigi Martuscello, presidente di «Pane e vita», parla con semplicità. Lui quei «ragazzi» li conosce quasi per nome.
A pochi metri spicca Black («il nome non conta mai molto sulla strada», scherza) il coordinatore dei City Angels della nostra città. Black si destreggia tra i pacchi zeppi di coperte, guida le sue squadre e non perde mai il sorriso.
«Il nostro posto è qui, sulla strada accanto a senzatetto e clochard». Chi chiede pane e coperte ha un tono implorante, a volte capriccioso.
Ma è difficile biasimare chi racconta di giornate al freddo, girovagando senza meta e senza prospettiva. Chi ricaccia lacrime e ricordi a furia di brindisi con Disaronno e lambrusco scadente. In queste notti c’è spazio per compassione, rabbia, pazienza ma pregiudizi no.
Anche quando un giovane marocchino perde la testa: l’importante è agire. E succede. Il ragazzo in questione, 20 anni su per giù, esplode improvvisamente. E’ appannato dall’alcol e dopo qualche scintilla con un amico scatta. Sbatte a terra diversi scooter, tenta di correre in mezzo alla strada. La reazione degli angeli è immediata: la testa calda viene allontanata dal resto del gruppo, per tentare di ricondurla alla ragione. E’ tutto inutile: altro non rimane che chiamare i carabinieri.
Il ragazzo fugge, nonostante la gazzella arrivi a tempo record. Rispunterà solo venti minuti più tardi, come nulla fosse. Sono le dure regole della strada: dove per una coperta si arriva spesso e volentieri alle mani. Una strada che sa essere crudele, addolcita solo da quelle ronde di carità che scaldano almeno un po’ «l’altro Natale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat