12°

Buone Notizie

Scuola di Matondo: ecco i progetti, ora servono fondi

Scuola di Matondo: ecco i progetti, ora servono fondi
1

Giorgia C. Facchinetti

Premiati i progetti per l’ampliamento della scuola congolese di Matondo. Adesso servono i fondi per costruirla.
Dal 1958 i Padri Saveriani sono presenti con missioni nella Repubblica Democratica del Congo. Un’attenzione particolare viene data alla cultura e alla formazione delle giovani generazioni. Gli istituti scolastici offrono, infatti, una possibilità e una speranza per un futuro migliore.
 Come spiegato dall’ingegnere Antonio Brugnoli, dell’Ordine degli Ingegneri di Parma: «Purtroppo il Congo viene da anni di malgoverno e di lotta civile. Per ricostruire la Repubblica c’è bisogno di creare una nuova generazione. Tutto ciò deve necessariamente passare dal dare loro una formazione professionale. A Kinshasa vi sono ancora molti ragazzi che non riescono ad andare a scuola. Su una popolazione in età scolare di quattromila e cinquecento ragazzi, solo un terzo riesce ad accedere all’istruzione pubblica. Ecco perché sarebbe necessario l’ampliamento della scuola media Matondo, gestita dal Saveriani, per permettere a questi ragazzi di essere protagonisti del loro futuro». 
A tale scopo gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Parma hanno bandito un concorso di idee per la «Costruzione di nuove aule scolastiche nella scuola Matondo a Kinshasa». 
Al concorso  hanno partecipato quindici gruppi formati sia da giovani ingegneri che architetti. Due i gruppi premiati nei giorni scorsi nella sede dell’Ucai, nella Galleria Sant' Andrea, in occasione dell’inaugurazione della collettiva Ucai: il gruppo «30 Juin», formato da Roberto Curzio, Federico Monica e Paola Tarasconi; e il gruppo «Fufu Moutarde», del quale fanno parte Filippo Zuelli, Franco Del Sole e Dimitrios Mutussis.
 «Abbiamo deciso di premiare questi progetti per la loro fattibilità e per l’utilizzo in fase progettuale di materiali reperibili in loco, oltre all’impiego di fonti di energia rinnovabili» - è la motivazione data dal consigliere dell’Ordine degli Architetti, Luigi di Todaro. 
A premiare  i ragazzi, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Parma, Angelo Tedeschi e il presidente dell’Ordine degli Architetti, Alessandro Tassi Carboni. 
Presente  alla premiazione anche il rappresentante dei Padri Saveriani dell’Italia, Don Carlo Pozzobon, il quale nel ringraziare i ragazzi per il loro impegno, ha sottolineato ancora una volta l’importanza del «lavorare insieme».
 Ma se un primo passo è stato fatto, adesso entrambi gli Ordini cercano i fondi per mettere in pratica quanto oggi è solo sulla carta. «Il progetto ha un costo di realizzazione che si aggira tra i centottanta e i duecentocinquanta mila euro - ha spiegato l’ingnegner Di Tondo -. Adesso speriamo di trovare qualcuno che decida di finanziarlo di modo da dare la possibilità a queste giovani generazioni congolesi di “costruire il loro futuro”».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • wolf

    29 Dicembre @ 11.12

    Ma aiutare i mostri connazionali liguri e siciliani...Loro pensano sempre e solo al terzo mondo. Se andiamo avanti a questo modo il terzo mondo sarà l'Italia.

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti