Buone Notizie

Con la pigotta regali un sorriso a trecento piccoli pazienti

Con la pigotta regali un sorriso a trecento piccoli pazienti
1

Damiano Ferretti

Hanno un cuore di pezza ma ogni anno salvano migliaia di bambini in tutto il mondo.
Grazie alle pigotte - le bambole di pezza simbolo dell’Unicef - si potrà ridonare il sorriso anche ai piccoli pazienti ospiti dei reparti pediatrici del Maggiore.
Anche se il Natale è ormai alle spalle, c’è ancora tempo per un dono speciale e ricco di significato perché la pigotta è realizzata a mano da numerosi volontari. Un gruppo eterogeneo composto di giovani, nonni, genitori, bambini che dedicano il loro tempo libero a questa creazione speciale che consentirà - grazie al forte senso di solidarietà e amore verso il prossimo - di salvare una vita anche ad un bambino dell’Africa centrale e occidentale.
Si chiama «1 Pigotta per 2 Sorrisi» ed è il progetto che da circa due mesi vede protagoniste l’Unicef e l’associazione «Giocamico» e consiste nella donazione gratuita delle pigotte ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici dell’Ospedale Maggiore. Anche ieri un banchetto traboccante di bambole era stato allestito al centro commerciale Eurosia. Chi volesse acquistarne una può comunque rivolgersi alla sede Unicef di borgo Santa Chiara. 
«Questo progetto - spiega Roberta Marinelli, segretario provinciale dell’Unicef - ha due importanti finalità: contribuire ad abbassare la mortalità infantile nei Paesi più poveri del mondo attraverso il progetto “Vogliamo Zero” e regalare un sorriso ai circa trecento bambini ricoverati in Chirurgia, Astanteria, Oncoematologia e Clinica pediatrica del Maggiore donando loro una pigotta allegra e colorata. Ognuno - prosegue - potrà effettuare una donazione per una intera pigotta ma potrà anche intervenire a favore dell’iniziativa con una piccola offerta che contribuirà, unita ad altre, a regalare il sorriso a due bambini».
Come ogni anno, in circa seicento piazze italiane nel mese di dicembre vengono allestiti banchetti speciali dedicati all’acquisto solidale delle pigotte. E anche i parmigiani hanno mostrato tutta la loro solidarietà che li contraddistingue da sempre.
«Questa iniziativa - fa notare Roberta Marinelli - è stata accolta con molto entusiasmo e partecipazione: negli ultimi venti giorni sono state “adottate” oltre un centinaio di pigotte che verranno donate, tramite l’associazione Giocamico, direttamente nelle mani dei bambini ricoverati nei reparti di Pediatria del Maggiore. La prima donazione avverrà nel prossimo mese di febbraio, in coincidenza con il Carnevale».
Molte mani si sono, dunque, già intrecciate per ridonare il sorriso a tanti bambini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    30 Dicembre @ 20.51

    domani 31/12 si trovano in qualche piazza?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti